Territorio e legalità alla caserma Stella
Territorio e legalità alla caserma Stella
Territorio

“Territorio e legalità”: all’82° Reggimento Fanteria “Torino” il ricordo della strage di via D'Amelio

Ieri nella caserma Stella il convegno a cura del Magg. Alfredo Mastropasqua

Si è svolta ieri pomeriggio presso l'Aula Magna della Caserma "Stella" sede dell'82° Reggimento Fanteria "Torino" la conferenza "Territorio e Legalità" organizzata in collaborazione con la scuola secondaria di 1° grado "Ettore Fieramosca" di Barletta. L'evento, inserito in un più ampio progetto dedicato alla legalità nel territorio nato a premessa della lettura del libro "Io, Emanuela" di Annalisa Strada, ha rievocato le drammatiche vicissitudini della prima agente della Polizia di Stato, Emanuela Loi, rimasta vittima in servizio nella strage di Via D'Amelio dove morì Paolo Borsellino.

Il convegno, curato dall'Ufficiale addetto alle Relazioni Esterne dell'82° Rgt., Magg. Alfredo Mastropasqua, si è aperto con il saluto del Comandante di Reggimento, Col. Antonio Morganella, che ha voluto sottolineare il profondo legame che intercorre tra il Reparto e la cittadinanza: «difendere e saper difendere la sicurezza e la legalità è la prerogativa dei nostri militari. Difendendo il nostro Paese, i diritti umani della collettività internazionale e le libere Istituzioni democratiche - prosegue - forniamo un significativo contributo in termini di sicurezza per la collettività. In questo solco possiamo continuare a lavorare - conclude - onorando così la memoria di chi ci ha preceduto in questo compito, impegnandosi fino all'estremo sacrificio».

A seguire sono intervenuti il Dirigente scolastico, Prof. Francesco Saverio Messinese, il dott. Francesco Giannella, Procuratore Aggiunto della Direzione Distrettuale Antimafia di Bari che nel suo intervento ha voluto ricordare agli alunni e agli adulti, che «Il convivere in maniera civile seguendo le regole e la cultura della legalità è possibile. E' come nelle partite di calcio, dove ci si diverte a vincere seguendo le regole del gioco. Senza regole - prosegue - la vita perde il suo significato più profondo e quindi bisogna impegnarsi per il cambiamento, rendendosi cittadini attivi contro l'assuefazione all'illegalità. L'Italia deve ripartire da qui - conclude - affinché il sacrificio di coloro che hanno dato la vita per la lotta alla mafia e alla corruzione non vada perduto». Dello stesso avviso le parole del Sostituto Commissario della Polizia di Stato di Barletta, Dott. Antonio Corvasce che ha ricordato ai presenti il motivo per cui è importante mantenere vivo il ricordo e la memoria degli agenti della scorta Caduti: «perché siano esempio di onore e coraggio anche per coloro che in futuro vorranno intraprendere le loro stesse scelte di vita professionali». Dopo gli autorevoli interventi, il convegno è proseguito con la proiezione del cortometraggio intitolato "Vietato Morire" realizzato dagli alunni della scuola secondaria di 1° grado "Ettore Fieramosca" per rievocare l'agente Loi e si è concluso con la declamazione di una canzone degli Stadio dal titolo "Per la Bandiera" interpretata mirabilmente dall'alunna Teresa Doronzo.
IMG JPGIMG JPGIMG JPG
  • Esercito italiano
Altri contenuti a tema
Rinsaldato il legame dell'82° Reggimento Fanteria "Torino" con la città di Barletta e la Bat Rinsaldato il legame dell'82° Reggimento Fanteria "Torino" con la città di Barletta e la Bat Numerosi i militari di Andria che prestano servizio nella prestigiosa unità della Brigata Pinerolo
Eurispes: aumenta la fiducia dei cittadini verso le Forze Armate Eurispes: aumenta la fiducia dei cittadini verso le Forze Armate Avendo come elemento centrale, sempre, la migliore risorsa: donne e uomini in uniforme al servizio del Paese
"Strade sicure": militari del 9° RGT "Bari" bloccano a Roma un ladro "Strade sicure": militari del 9° RGT "Bari" bloccano a Roma un ladro I bianchi fucilieri, tra i quali prestano numerosi giovani andriesi, impegnati nell'ordine pubblico
Salone dello Studente 2017, Professione Militare risponde “presente” Salone dello Studente 2017, Professione Militare risponde “presente” La manifestazione si svolgerà a Bari da mercoledì 22 a venerdì 24 nei saloni della Fiera del Levante
3 Esercitazioni di tiro del Reggimento "Trieste" nel poligono di "Torre di Nebbia" Esercitazioni di tiro del Reggimento "Trieste" nel poligono di "Torre di Nebbia" Interesserà le contrade San Magno, Monte Caccia, Serraficaia e la stazione di Poggiorsini
Cambio al vertice dell’82° Reggimento Fanteria “Torino” Cambio al vertice dell’82° Reggimento Fanteria “Torino” Arriva il Colonnello Morganella. Serio lascia per diventare Capo di Stato Maggiore della Brigata bersaglieri “Garibaldi”
“Professione Militare”: stand in viale Crispi “Professione Militare”: stand in viale Crispi Questo pomeriggio tutte le informazioni per gli interessati alla carriera militare
Esercito, 156° anniversario: croce al merito ad un pugliese Esercito, 156° anniversario: croce al merito ad un pugliese A riceverla il Capitano Vincenzo Martella di San Severo
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.