Tentativo di furto in un campo fotovoltaico tra i territori di Andria e Barletta
Tentativo di furto in un campo fotovoltaico tra i territori di Andria e Barletta
Cronaca

Tentativo di furto in un campo fotovoltaico tra i territori di Andria e Barletta

E' accaduto in contrata "La Boccuta", poco dopo le ore 2 di questa notte. Intervento delle guardie giurate della Vegapol

Un tentativo di furto presso un campo fotovoltaico in località "La Boccuta", tra i territori di Andria e Barletta è stato sventato grazie al tempestivo intervento delle guarfdie giurate particolari della Vegapol e da un sofisticato allarme .

Erano da poco passate le ore 2 di questa notte, mercoledì 31 agosto, quando gli operatori della centrale operativa della Vegapol, ricevevano una segnalazione di allarme video da una delle telecamere del sistema di analisi di un campo fotovoltaico situato nelle campagne tra Andria e Barletta, un allarme a cui ne è seguito un altro ma da altra telecamera.

Dai dettagli delle immagini ricevute non si riscontravano anomalie, ma dal controllo del totale delle telecamere collegate al centro operativo, si riscontrava che due telecamere non erano visibili. Scattava quindi l'ispezione da parte di una pattuglia che si recava sul posto.

Dal controllo effettuato dal personale dell'istituto di vigilanza, si appurava che le due telecamere segnalate non erano visibili e risultavano essere state manomesse, ruotate verso i rispettivi lati. Dall'ispezione sul campo, si appurava che la recinzione, in corrispondenza del palo delle telecamere risultava essere stata tagliata. Dall'ispezione che ne seguiva non si scorgeva la presenza di nessun malvivente, molto probabilmente fuggiti via all'arrivo dei vigilanti. Il controllo dei pozzetti "passa cavi" non evidenziava per fortuna anomalie e i pannelli erano nei propri alloggiamenti.

I malviventi, questa volta non avevano fatto i conti con la straordinaria capacità di sicurezza offerta dal sistema di Videosorveglianza in "analisi video", un apparato le cui telecamere discriminano le presenze umane dai mezzi, inviando il tutto ad un centro avanzato tecnologicamente le immagini di intrusi in tempo reale. Anche nel caso di manomissioni alle stesse telecamere, come in questa circostanza, il sistema ha rilevato che le telecamere erano state girate, nel tentativo di non farle funzionare, così da non poter inviare allarmi, inconveniente invece rilevato, proprio grazie alla capacità del sistema di evidenziare in tempo reale le manomissioni delle telecamere stesse.

Sul posto sono quindi giunti i poliziotti del Commissariato di P.S. di Barletta per i rilievi del caso.
Tentativo di furto in un campo fotovoltaico tra i territori di Andria e BarlettaTentativo di furto in un campo fotovoltaico tra i territori di Andria e BarlettaTentativo di furto in un campo fotovoltaico tra i territori di Andria e BarlettaTentativo di furto in un campo fotovoltaico tra i territori di Andria e BarlettaTentativo di furto in un campo fotovoltaico tra i territori di Andria e Barletta
  • istituto di vigilanza
  • tentativo di furto
Altri contenuti a tema
Tentativo di furto in un deposito tra Corato e Andria: intervento dei vigilanti e dei carabinieri Tentativo di furto in un deposito tra Corato e Andria: intervento dei vigilanti e dei carabinieri Ignoti malviventi avevano trafugato della merce caricandola su un camion, ma sono stati bloccati
Una telefonata di buon mattino: "Pronto Polizia, abbiamo delle cose rubate che le appartengono" Una telefonata di buon mattino: "Pronto Polizia, abbiamo delle cose rubate che le appartengono" Il bottino recuperato da una "Volante" della Polizia di Stato ed i due "topi di garage" tratti in arresto
Ladri d'auto intercettati e messi in fuga dai vigilanti della Vigilanza Giurata Ladri d'auto intercettati e messi in fuga dai vigilanti della Vigilanza Giurata In due distinti episodi consumatisi nelle campagne della Città fidelis
Ignoti malviventi cercano di mettere a segno un colpo all'interno di un supermercato Ignoti malviventi cercano di mettere a segno un colpo all'interno di un supermercato Hanno tentato di tagliare una grossa cassaforte contenuta in un supermercato sito a Canosa di Puglia
Campagna olivicola: primo bilancio, decina di furti sventati e recuperati oltre 50 quintali di olive Campagna olivicola: primo bilancio, decina di furti sventati e recuperati oltre 50 quintali di olive Con ben 67 interventi effettuati, son state rinvenute molte auto rubate, in particolare 49 scocche e 26 autovetture
Furto di olive sventato ad Andria dalle Guardie Campestri in contrada Monte Faraone Furto di olive sventato ad Andria dalle Guardie Campestri in contrada Monte Faraone Una squadra organizzata, composta da circa dieci individui, aveva iniziato a fare razzia del prezioso “oro verde”
Furti d'auto nella Bat: potenziati i servizi di controllo da parte della Polizia di Stato Furti d'auto nella Bat: potenziati i servizi di controllo da parte della Polizia di Stato Ad Andria pattugliamenti della zona "P.I.P.", al quartiere "San Valentino" e dell'intero agro andriese, con il IX Reparto Volo di Bari-Palese
Salvi per miracolo dopo aver investito un grosso cinghiale sull'Andria Canosa di Puglia Salvi per miracolo dopo aver investito un grosso cinghiale sull'Andria Canosa di Puglia E' accaduto a degli occupanti di una Volvo C60, rimasti tutti illesi grazie agli airbag
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.