Fusiello si è aggiudicato il titolo open maschile campionati italiani FITPRA
Fusiello si è aggiudicato il titolo open maschile campionati italiani FITPRA
Sport

Tennis: Pasquale Fusiello si è aggiudicato il titolo open maschile campionati italiani FITPRA

Le gare si sono disputate presso l'Angiulli Bari ed il Tennis Njlaya

Il tennis si conferma uno degli sport più praticati in Italia anche dai giovani andriesi. Crescono infatti a vista d'occhio gli appassionati che decidono di dedicarsi al mondo della racchetta. Si tratta di uno sport che può essere praticato in sicurezza anche in ottica Covid. Lo testimonia la bella prova di Pasquale Fusiello, che ha vinto il titolo open maschile battendo Maurizio Turturro.

La Puglia è ormai una delle regioni che ha fatto registrare il boom del circuito TPRA. Acronimo di Tennis Program Ranking Amateur, il TPRA è il sistema globale del tennis amatoriale lanciato pochi anni fa dalla Federazione Italiana Tennis.
Gli amatori, chiamati anche "fighters", possono partecipare ai tornei incontrando avversari dello stesso livello, senza competere con giocatori di classifica superiore. Fair play e divertimento sono le parole d'ordine che caratterizzano queste manifestazioni sportive.

La città di Bari ha ospitato nei giorni scorsi il master regionale dei campionati italiani FITPRA. Sono stati 136 i partecipanti provenienti da ogni angolo della Puglia che si sono sfidati sui campi dell'Angiulli Bari e del Tennis Njlaya. I finalisti dei tabelloni singolari e i vincitori dei tabelloni di doppio hanno staccato il pass per il master nazionale in programma dal 4 al 6 giugno nella fantastica location dello Sporting Club Marepineta di Milano Marittima.

Come dicevamo Pasquale Fusiello si è aggiudicato il titolo open maschile battendo Maurizio Turturro (4-3 4-3), il titolo open femminile è andato invece a Silvia Valenti che ha sconfitto in finale Maria Giovanna Addario (0-4 4-0 10-6).
Nell'entry level 50 titoli a Vincenzo Todisco (4-2 4-0 a Giuseppe Lorusso) e Maria Adelaide Visaggio (0-4 4-3 10-4 a Elena Carnevale).
Gianfranco Antonino si è aggiudicato il tabellone All stars maschile vincendo la finalissima contro Pasquale Maurelli (4-2 1-4 10-3). Nel femminile trionfa Ilia Preite (4-3 4-1 ad Angela Stramaglia).

Nei doppi vittorie per le coppie Fortunato-Matera (maschile), Concina-Castellaneta (femminile) e Elia-Martinelli (misto).
  • regione puglia
  • tennis
Altri contenuti a tema
Nuova lettera del Comitato nuovo ospedale di Andria alla Dg Asl Bt: "C'é o non c'é?" Nuova lettera del Comitato nuovo ospedale di Andria alla Dg Asl Bt: "C'é o non c'é?" I Cittadini Andriesi hanno diritto di sapere!
Regione assegna ad Asl 100mila euro quale somma per acquisto ausili guida per autoveicoli Regione assegna ad Asl 100mila euro quale somma per acquisto ausili guida per autoveicoli A favore dei titolari di patente di guida delle categorie A, B o C speciali
Spesa dispositivi, Amati: “Tutte le ASL sforano tetto Spesa dispositivi, Amati: “Tutte le ASL sforano tetto Sprecati 173 milioni di sforamento sul tetto nel 2023”
Il Consorzio Burrata di Andria IGP partner del Vertice dei Capi di Stato e di Governo G7 2024 Il Consorzio Burrata di Andria IGP partner del Vertice dei Capi di Stato e di Governo G7 2024 La conferma arrivata direttamente dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Delegazione per la Presidenza italiana del G7
Borse di studio per l’a.s. 2023/2024 e libri di testo per l’a.s. 2024/2025: al via la presentazione delle domande Borse di studio per l’a.s. 2023/2024 e libri di testo per l’a.s. 2024/2025: al via la presentazione delle domande L'investimento complessivo è di 7.825.058 euro. Le domande a partire dalle ore 12.00 di venerdì 7 giugno 2024
A rischio desertificazione il 57% del territorio pugliese A rischio desertificazione il 57% del territorio pugliese L'allarme di Coldiretti Puglia, in occasione della giornata dell' ambiente
Nuovo Avviso pubblico per strutture idonee all’accoglienza di genitori detenuti con figli al seguito Nuovo Avviso pubblico per strutture idonee all’accoglienza di genitori detenuti con figli al seguito Una sperimentazione di percorsi di accoglienza di genitori detenuti con prole al seguito, che potranno scontare la pena, in strutture extra-carcerarie
Ospedali: dal Ministero delle Finanze ulteriori 9 milioni di euro per Barletta e nulla per Andria Ospedali: dal Ministero delle Finanze ulteriori 9 milioni di euro per Barletta e nulla per Andria La nota dei consiglieri comunali di Andria Nicola Civita, Doriana Faraone e Pietro Di Pilato
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.