La squadra dei Consiglieri Comunali. <span>Foto Antonio D'Oria</span>
La squadra dei Consiglieri Comunali. Foto Antonio D'Oria
Sport

Sport e beneficenza uniti per i bambini: successo per l'iniziativa "Andria Riparte" allo stadio "Degli Ulivi"

Un quadrangolare di calcio e la musica degli artisti locali hanno caratterizzato una bella serata che ha attirato circa mille spettatori

Sport, beneficenza, musica e soprattutto la voglia di lasciarsi alle spalle il brutto periodo della pandemia. C'è stato davvero tutto nell'iniziativa "Andria Riparte" nella cornice dello stadio "Degli Ulivi", che ieri sera ha chiamato a raccolta circa mille spettatori per assistere a belle esibizioni musicali e ad un quadrangolare di calcio che ha coinvolto circa un centinaio di giocatori. Ad aggiudicarsi il primo posto è stata la squadra degli Avvocati Andriesi, seguita in seconda posizione dalla compagine degli imprenditori dell'associazione "Amici per la Vita", mentre a completare il podio il team delle vecchie glorie della Fidelis Andria assieme ad alcuni ultras biancazzurri; quarto posto per la squadra dei consiglieri comunali. A dirigere gli incontri sono stati i direttori di gara Francesco Fiore, Federico Peloso e Fabio Capurso, tesserati per la sezione AIA di Barletta.

A prescindere dal risultato sul campo, ieri sera hanno vinto tutti: l'obiettivo dell'iniziativa era raccogliere fondi da destinare ai bambini, in particolare alla sistemazione di alcune giostrine e all'aggiunta di giochi per i bambini con autismo. La serata, inoltre, è stata allietata dalla musica degli artisti locali: in primis la scuola "Dance Talent" ha messo in scena un'esibizione di hip hop, poi è toccato a Savio Vurchio e alla sua band con alcuni brani che hanno trascinato il pubblico sugli spalti. Poco prima del fischio d'inizio della prima partita è stata la volta anche di Misga, alias Michele Sgaramella, che ha cantato l'inno degli Amici per la Vita. Il coordinamento della parte artistica è stata dell'attore andriese Antonio Memeo, che ha curato anche la presentazione dell'evento.

Promotore dell'iniziativa è stato il consigliere comunale Nicola Civita, che prima delle partite si è esibito con due brani di pregevole fattura. L'iniziativa di beneficenza è stata immediatamente condivisa dai consiglieri Michele Coratella e Vincenzo Coratella, nonché accolta con soddisfazione dall'intera amministrazione: «Abbiamo pensato a questa iniziativa – commenta il consigliere Civita – come segno di una ripartenza dopo il periodo della pandemia: tutta la politica, gli imprenditori e la cittadinanza si sono uniti per uno scopo comune, ovvero pensare ai più piccoli. La risposta da parte di tutte le componenti in gioco è stata assolutamente positiva, e la presenza di quasi mille spettatori ci conferma che questa iniziativa ha avuto un grande successo».

Tra i protagonisti di questa iniziativa c'è l'associazione degli "Amici per la Vita", da anni in campo con numerose iniziative di solidarietà: «Non è la prima volta – ha spiegato Felice Gemiti, presidente del sodalizio - che scendiamo in campo al "Degli Ulivi", ma l'emozione è sempre grande soprattutto per lo scopo a cui è destinata questa iniziativa. Questo ci rende particolarmente orgogliosi, ma soprattutto oggi è una giornata importante perché dopo un anno e mezzo di chiusura forzata in casa ritorniamo a vivere: siamo davvero contenti che ci siano tante persone a partecipare a questa festa. Oggi vince la beneficenza, ringrazio tutti i presenti e coloro che, pur non partecipando fisicamente, hanno donato il loro contributo per questa causa».

«Andria riparte da sport, socialità, solidarietà, musica e bellezza. È una città in movimento, - ha dichiarato il sindaco Giovanna Bruno - che vuole lasciarsi alle spalle il buio del covid facendo attenzione all'emergenza ancora in atto ma nel contempo vuole respirare quel senso di comunità che avevamo smarrito, perché il lockdown ci aveva imposto una vita completamente diversa. A piccoli passi cerchiamo di tornare alla normalità. I destinatari di questa iniziativa sono i bambini e tutti coloro che vogliono vivere attività sportive e di aggregazione nella nostra città: il ringraziamento va agli ideatori di questa manifestazione e in particolare ai consiglieri comunali Nicola Civita, Michele e Vincenzo Coratella che in un'ondata di entusiasmo hanno trascinato l'intera amministrazione comunale e tutti gli altri partecipanti all'evento».
20 fotoAndria Riparte
WhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image at
  • Stadio Degli Ulivi
  • savio vurchio
  • Fidelis Andria
  • Consiglio comunale
  • associazione avvocati andriesi
  • misga
  • Amici per la vita
Altri contenuti a tema
Ultimi due test per la Fidelis: allenamenti congiunti con Nardò e Brindisi Ultimi due test per la Fidelis: allenamenti congiunti con Nardò e Brindisi Intanto, nel corso del ritiro ampio spazio alla cura del corpo e dello spirito
Consiglio comunale urgente convocato per l'11 agosto Consiglio comunale urgente convocato per l'11 agosto Prima della pausa ferragostana all'esame una serie di punti importanti per l'Amministrazione comunale
Due volti nuovi per la Fidelis: ecco il centrocampista Zenelaj e l'attaccante Sipos Due volti nuovi per la Fidelis: ecco il centrocampista Zenelaj e l'attaccante Sipos Il primo arriva a titolo definitivo, il secondo in prestito dallo Spartaks Jurmala
Fratelli d'Italia e le spaccature del centrodestra: "Perdura la mancanza di collegialità" Fratelli d'Italia e le spaccature del centrodestra: "Perdura la mancanza di collegialità" "Noi ci siamo, per un centrodestra unico, unito e capace di ritrovare il perduto slancio", sottolinea la Segreteria cittadina
Di Pilato, Faraone (M5S): "Il debito di riconoscenza verso taluni del PD che, all’epoca Giorgino, hanno fatto a loro da stampella in aula" Di Pilato, Faraone (M5S): "Il debito di riconoscenza verso taluni del PD che, all’epoca Giorgino, hanno fatto a loro da stampella in aula" I chiarimenti dei pentastellati su quanto avvenuto nel consiglio comunale del 28 luglio scorso.
Fidelis Andria, termina 17-0 l'allenamento congiunto con la Primavera Fidelis Andria, termina 17-0 l'allenamento congiunto con la Primavera Triplette per Di Piazza, Alba e il giovane Graziano. Il 5 agosto amichevole con il Barletta
ANDRIALAB 3 – Bruno Sindaco: "Con ultimo consiglio comunale, provvedimenti che segnano inversione di tendenza" ANDRIALAB 3 – Bruno Sindaco: "Con ultimo consiglio comunale, provvedimenti che segnano inversione di tendenza" "Un modo estremamente responsabile di fare politica, al quale si è sottratta volutamente solo una parte retriva della destra"
Il Movimento pugliese replica alle accuse di "stampella della Bruno": «Registriamo il vuoto pneumatico della opposizione farsa di centro destra» Il Movimento pugliese replica alle accuse di "stampella della Bruno": «Registriamo il vuoto pneumatico della opposizione farsa di centro destra» Attraverso un post di Nino Marmo, le ragioni che hanno portato alle decisioni dell'ultimo consiglio comunale
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.