incidente tra via Duca di Genova e corso Cavour
incidente tra via Duca di Genova e corso Cavour
Cronaca

Spettacolare incidente tra via Duca di Genova e corso Cavour: Fiat Punto finisce distrutta sul marciapiede

All'origine del sinistro una mancata precedenza. Sul posto gli agenti della Polizia Locale

Uno spettacolare incidente stradale è accaduto intorno alle ore 14 di martedì 6 ottobre ad Andria, all'incrocio semaforico tra corso Cavour e via Duca di Genova.

Per cause in corso di accertamento, quasi sicuramente una mancata precedenza -al momento del sinistro l'impianto semaforico pare non fosse funzionante-, una Fiat Punto con a bordo due persone, è stata impattata e successivamente catapultata letteralmente da un furgone Opel bianco sul marciapiede di corso Cavour.

L'auto è andata completamente distrutta, fermandosi sul marciapiede, tra le vetrine di un esercizio commerciale e l'aiuola di una magnolia presente sul corso cittadino. Per fortuna al momento del sinistro non transitavano pedoni.

Non si lamentano per fortuna feriti ma solo tanto spavento per gli occupanti dei due veicoli coinvolti.
Sul posto per i rilievi del caso sono giunti gli agenti della squadra Pronto Intervento ed infortunistica stradale del Comando della Polizia Locale.
Spettacolare incidente tra via Duca di Genova e corso CavourSpettacolare incidente tra via Duca di Genova e corso CavourSpettacolare incidente tra via Duca di Genova e corso CavourSpettacolare incidente tra via Duca di Genova e corso CavourSpettacolare incidente tra via Duca di Genova e corso Cavour
  • Comune di Andria
  • incidente stradale
Altri contenuti a tema
Consiglio comunale: nuova seduta il 14 dicembre alle ore 10 Consiglio comunale: nuova seduta il 14 dicembre alle ore 10 Sono sei i punti all'ordine del giorno fissati per questa riunione, così come stabiliti dal presidente Giovanni Vurchio
Il Sindaco Bruno scrive al Vescovo Mansi: "Cordoglio per la scomparsa di Don Vito Ieva e di Padre Pinto" Il Sindaco Bruno scrive al Vescovo Mansi: "Cordoglio per la scomparsa di Don Vito Ieva e di Padre Pinto" "A loro va il grazie della Civica Amministrazione per il lavoro di evangelizzazione e carità"
Il Maresciallo Mauro Moschetta, testimonial per lo Sciopero Nazionale del 9 dicembre dei Servizi Pubblici Il Maresciallo Mauro Moschetta, testimonial per lo Sciopero Nazionale del 9 dicembre dei Servizi Pubblici Il sottufficiale della Polizia Locale di Andria appare in un video della CGIL Puglia Funzione Pubblica
Incidente sulla provinciale Andria Bisceglie: ferito un automobilista finito fuori strada Incidente sulla provinciale Andria Bisceglie: ferito un automobilista finito fuori strada E' accaduto intorno alle ore 6. Sul posto Carabinieri, Vigili del Fuoco e 118
1 Alberatura stradale e Forestazione urbana Alberatura stradale e Forestazione urbana Dallo storico ecologista e ricercatore locale Nicola Montepulciano riceviamo e pubblichiamo questa analisi del verde pubblico     
Fuga di gas metano da un tronco principale: isolata via Laghi di Monticchio Fuga di gas metano da un tronco principale: isolata via Laghi di Monticchio E' accaduto questo pomeriggio intorno alle ore 16.30: squadre di operari e mezzi Italgas al lavoro. Area messa in sicurezza dalla Polizia Locale
Ex discarica della Daneco di contrada "San Nicola La Guardia": gara europea per la raccolta del percolato Ex discarica della Daneco di contrada "San Nicola La Guardia": gara europea per la raccolta del percolato Il Comune di Andria, con la determinazione dirigenziale n. 2734 del 26 novembre scorso ha pubblicato la relativa procedura di gara aperta
Formazione all'ufficio tributi, chiuso il 4 dicembre Formazione all'ufficio tributi, chiuso il 4 dicembre I dipendenti non potranno fornire il servizio di risposta telefonica
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.