Confcommercio Andria
Confcommercio Andria
null

Sinisi (Confcommercio) su ordinanze igiene e sicurezza: "Serve un tavolo di confronto"

"Chiediamo sospensione delle ordinanze e avvio di provvedimenti condivisi che non vadano a mortificare gli investimenti"

"Nelle ultime settimane abbiamo registrato l'entrata in vigore di alcune ordinanze che mirano a salvaguardare l'igiene pubblica e la sicurezza, specie nelle zone a maggiore concentrazione di giovani e avventori in genere", scrive il delegato andriese di Confcommercio, dott. Claudio Sinisi.

"Come Confcommercio Andria non possiamo che essere lieti dell'attenzione riverberata nei confronti di problematiche a cui la cittadinanza è sicuramente sensibile, miranti peraltro ad instillare nella popolazione quel senso civico che troppo speso viene a mancare. Ci rammarica, tuttavia, non essere stati coinvolti nella fase che ha preceduto l'adozione dei citati provvedimenti. Sia per lo spirito di collaborazione sempre fornito alle Amministrazioni di ogni colore politico, sia per la scarsa attenzione prestata alle problematiche degli operatori commerciali, che dalle ordinanze sembrerebbero essere i colpevoli dell'inciviltà dei cittadini-avventori.

Nell'ottica di collaborare fattivamente al miglioramento della sicurezza e dell'igiene, in un momento peraltro di sfavorevole congiuntura economica, invitiamo gli organi politici preposti a sospendere solo temporaneamente l'efficacia delle ordinanze ed alla rapida e tempestiva costituzione di un tavolo di concertazione/consultivo che tenga in considerazione le istanze di tutte le componenti sociali (incluse le attività commerciali ed i pubblici esercizi), al fine di addivenire a provvedimenti condivisi che sarebbero sostenuti da tutti e, allo stesso tempo, non vadano a mortificare gli investimenti e l'abnegazione di tutti quegli operatori che quotidianamente offrono servizi ai cittadini. Il continuare a perorare istanze di alcune componenti della società, trascurando quelle di altre, specie degli operatori commerciali, rischia di avvilire definitivamente lo spirito di impresa e di accelerare la fase di declino dell' economia del centro storico andriese, già avviatasi da due anni a questa parte, vedi chiusure estive di tanti pubblici esercizi per la migrazione della clientela verso Trani e Barletta".
  • confcommercio
Altri contenuti a tema
Assemblea de "Le vie del centro": bilancio del Natale e lancio della "Pasqua andriese" Assemblea de "Le vie del centro": bilancio del Natale e lancio della "Pasqua andriese" Tempo di bilanci per i commercianti aderenti al comitato cittadino, ma di anche di progettualità a breve e a lungo termine
Aumento prezzi caffetteria, intervengono Confcommercio e Confesercenti Andria Aumento prezzi caffetteria, intervengono Confcommercio e Confesercenti Andria "L'Antitrust vieta la creazione di listini con prezzi concordati", sottolineano i delegati Claudio Sinisi e Tommy Leonetti
Libri scolastici: “Il lavoro sottotraccia paga, nonostante fughe in avanti” Libri scolastici: “Il lavoro sottotraccia paga, nonostante fughe in avanti” La Confcommercio Andria interviene in merito al pagamento delle forniture
Baby parking ed eventi “on the road”, ecco il programma del Natale di Confcommercio Baby parking ed eventi “on the road”, ecco il programma del Natale di Confcommercio Questa sera alle 17.30 inaugurazione del baby parking all’oratorio Salesiano
Piano di riequilibrio ad Andria, la preoccupazione di Confcommercio Piano di riequilibrio ad Andria, la preoccupazione di Confcommercio Sinisi: «Siamo contro gli aumenti fini a sé stessi». La Fiva fa chiarezza sulla Tosap agli ambulanti
La fatturazione elettronica: workshop di Confcommercio ad Andria La fatturazione elettronica: workshop di Confcommercio ad Andria Appuntamento questo pomeriggio, 23 novembre, nella sede di via Nicola Pisano
Imprenditoria nell’era digitale, interesse e partecipazione al seminario di Confcommercio Imprenditoria nell’era digitale, interesse e partecipazione al seminario di Confcommercio Focus sulle strategie del web marketing. Sinisi: “Siamo a disposizione di chi abbia voglia di crescere”
Imprenditoria nell’era digitale e rivoluzione della fattura elettronica. Workshop gratuiti di Confcommercio ad Andria Imprenditoria nell’era digitale e rivoluzione della fattura elettronica. Workshop gratuiti di Confcommercio ad Andria Doppio appuntamento con la formazione. Sinisi: “Investiamo così sulla cultura d’impresa”
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.