Comune di Andria
Comune di Andria
Enti locali

Si potenziano le risorse umane al Comune di Andria con 4 istruttori amministrativi ed 8 tecnici

Assunti a tempo determinato, per tre anni si occuperanno dei progetti del PNRR e Pinqua

Tempo ancora poche settimane e per il Comune di Andria ci sarà una immissione di fresco personale che allevierà la cronica mancanza di risorse umane, di cui da tempo la Città fidelis patisce.

Si concludono oggi, le prove orali per l'assunzione a tempo indeterminato di 5 assistenti amministrativi, categoria C, le cui selezioni iniziarono qualche mese fa, svolte, per la parte scritta presso il palazzetto dello sport di viale Germania.

Intanto, arrivano anche a conclusione, sia il concorso pubblico per l'assunzione a tempo determinato e pieno per 4 unità con profilo professionale di istruttore direttivo amministrativo - categoria D- sia quello di altre 8 unità, questa volta tecnici, assunti tutti per l'attuazione di progetti previsti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e programmi Pinqua.

A queste immissioni in servizio attivo per gli sguarniti uffici comunali di piazza Umberto I, piazza Trieste e Trento e Largo Grotte, si aggiungono le progressioni verticali, praticamente dei concorsi interni, che sono stati riservati dall'Amministrazione comunale di Giovanna Bruno e seguiti dal delegato al personale Pasquale Colasuonno, per il personale attualmente in servizio, le cui procedure si sono ormai concluse.

Ebbene sono 4 i dipendenti comunali che risultano idonei per il passaggio dalla categoria B alla C, ovvero diventeranno istruttori amministrativi/contabili. Altra progressione invece, questa volta per altri 4 posti di istruttore ma di rilievo tecnico, interesserà altrettanti dipendenti attualmente di categoria B che andranno tutti, a rimpinguare i posti vacanti presso gli uffici tecnici del Comune di Andria.
  • Comune di Andria
Altri contenuti a tema
19 luglio, anniversario della strage di Via D’Amelio 19 luglio, anniversario della strage di Via D’Amelio Sindaco Bruno: “Paolo Borsellino insegna ancora tanto”
Al via la campagna di marketing “Patrimoni di Puglia” Siti UNESCO Al via la campagna di marketing “Patrimoni di Puglia” Siti UNESCO Presentazione a Bari in una conferenza stampa lunedì 22 luglio
Sarà riqualificato il verde di Largo Grotte Sarà riqualificato il verde di Largo Grotte Grazie al contributo di 10mila da parte della Regione Puglia per il progetto “Alberi per il futuro”
Consiglio Comunale, si torna in aula mercoledì 24 luglio alle ore 16 Consiglio Comunale, si torna in aula mercoledì 24 luglio alle ore 16 La maggioranza potrebbe contarsi. In sospeso la vicenda della possibile sfiducia al Presidente del consiglio Giovanni Vurchio
Stati Generali della Bellezza: il sindaco Bruno passa il testimone da Andria a Cuneo Stati Generali della Bellezza: il sindaco Bruno passa il testimone da Andria a Cuneo La Prima cittadina, Presidente ALI Puglia, è intervenuta ieri nella giornata di apertura
Scamarcio (Generazione Catuma): "Il favoloso mondo di Giovanna, tra successi finti e problemi reali di una città abbandonata" Scamarcio (Generazione Catuma): "Il favoloso mondo di Giovanna, tra successi finti e problemi reali di una città abbandonata" "La maggioranza non ha i numeri per essere autonoma ed approvare i provvedimenti all'ordine del giorno"
Sfiducia “politica” al Presidente del Consiglio Comunale Giovanni Vurchio. Intervento di Azione Sfiducia “politica” al Presidente del Consiglio Comunale Giovanni Vurchio. Intervento di Azione "Fare indebite pressioni su chi riveste questo ruolo potrebbe configurare condotte illegittime … e non solo!!!"
Elettromagnetismo e salute, Forum Ricorda Rispetta: "Impegno comune per il bene della comunità" Elettromagnetismo e salute, Forum Ricorda Rispetta: "Impegno comune per il bene della comunità" "Primo imputato in questa situazione sono le antenne e i ripetitori telefonici che stanno ormai dilagando"
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.