Vigili del Fuoco in azione
Vigili del Fuoco in azione
Cronaca

Si incendia materasso in un bed and breakfast: evacuato intero stabile

E' accaduto ieri mattina, alle prime luci dell'alba nella zona di Castel del Monte: sul posto i Vigili del fuoco ed i carabinieri

Era solo questione di tempo, ma questa volta la tempestività dell'intervento ha evitato conseguenze molto più gravi.

Ieri mattina, lunedì 16 agosto, all'interno di un bed and breakfast è divampato un violento incendio. E' accaduto nella zona di Castel del Monte alle prime luci dell'alba, poco prima delle ore 5. Le fiamme sprigionatesi da un materasso si sono subito diffuse a degli arredi circostanti. L'acre fumo sprigionato ha fatto destare subito il proprietario del bed and breakfast che ha chiamato il numero di emergenza "115" dei Vigili del fuoco.

La centrale operativa del Comando provinciale di Barletta, avendo impegnate alcune squadre dei Vigili del fuoco per degli incendi in corso in alcune zone agricole del territorio, ha fatto convergere sul posto una squadra del distaccamento di Corato. Giunti nella zona i Vigili del Fuoco hanno trovato i carabinieri della Compagnia di Andria, presenti in zona per dei controlli. Evacuato l'immobile i Vigili del fuoco sono riusciti, nel volgere di poco più di 40 minuti, a circoscrivere le fiamme. La tempestività dell'intervento da parte dei Vigili del Fuoco ha evitato conseguenze nefaste per l'intera struttura. Indagini sono in corso per risalire all'origine delle fiamme, probabilmente causate da un corto circuito.
  • Comune di Andria
  • Castel del Monte
Altri contenuti a tema
Faraone e Sgarra (M5S): «Il Comune si attivi per tutte le misure del PNRR» Faraone e Sgarra (M5S): «Il Comune si attivi per tutte le misure del PNRR» «Continueremo a riportare alla cittadinanza quanto si è fatto rispetto a quello che si era detto di voler fare»
La Sicurezza di prossimità: la Polizia Locale di Andria La Sicurezza di prossimità: la Polizia Locale di Andria Nella ricorrenza di San Sebastiano, attraverso le foto più significative, uno scorcio di storia di questo Corpo di polizia
Il Castel del Monte in mattoncini Lego: l’idea di Paolo Tupputi Il Castel del Monte in mattoncini Lego: l’idea di Paolo Tupputi Progettato in 3D con uno specifico programma dotato di una database dei singoli pezzi
Festa Polizia Locale: l'attività svolta nel 2021 ed i saluti del Sindaco Bruno, dell'Assessore Colasuonno e del Comandante Capogna Festa Polizia Locale: l'attività svolta nel 2021 ed i saluti del Sindaco Bruno, dell'Assessore Colasuonno e del Comandante Capogna In occasione della ricorrenza di San Sebastiano, ecco il consuntivo delle attività svolte nel territorio comunale
Arrivano per Andria 240mila euro dal Ministero dell’Interno per la manutenzione strade Arrivano per Andria 240mila euro dal Ministero dell’Interno per la manutenzione strade Dovranno essere spesi in due tranche, nel 2022 160mila euro e la restante parte nel 2023
Associazioni in rete ad Andria Associazioni in rete ad Andria Sono ASSO FUTURO CITY, CNA imprese e reti Bari-Bat, Caa ACLI, ASSO FRANTOI, OP CONFOLIVA e Federazione GILDA ANPA Provinciale Bari –Brindisi
Andria: sequestrata un'area di circa 5mila metri quadri in contrada Lamapaola Andria: sequestrata un'area di circa 5mila metri quadri in contrada Lamapaola Veniva utilizzata come discarica abusiva di rifiuti anche pericolosi. Tre persone denunciate dalla Guardia Costiera
Randagismo, Assessore Colasuonno: "Ridurremo sensibilmente il problema quando avremo un canile comunale" Randagismo, Assessore Colasuonno: "Ridurremo sensibilmente il problema quando avremo un canile comunale" In attesa dell'arrivo dei fondi regionali si stanno percorrendo tutte le strade possibili: sterilizzazioni, segnalazioni alla Asl, collaborazione con le associazioni
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.