consiglio regionale
consiglio regionale
Scuola e Lavoro

Sette le scuole di Andria che parteciperanno alle visite al consiglio regionale

E' stato fissato il calendario delle visite scolastiche per tutto il 2020

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Prosegue con un buon numero di adesione anche per il 2020 l'iniziativa "I ragazzi di Puglia in visita al Consiglio regionale".

Infatti, anche nel 2020 il nuovo palazzo del Consiglio regionale continuerà ad essere aperto alle visite delle scolaresche pugliesi, secondo un calendario che tiene conto delle istanze sin qui pervenute.
"La visita nella sede del Consiglio regionale è un percorso nel cuore della democrazia, consente di conoscere da vicino il luogo in cui si formano le leggi che riguardano tutti i cittadini pugliesi, di comprendere meglio le funzioni della nostra Assemblea, di osservare come spettatori interessati le attività quotidiane che vengono svolgono tanto dai consiglieri che dal personale", ha dichiarato in proposito il presidente dell'assemblea Mario Loizzo.
L'interesse delle scuole per questa particolare esperienza è testimoniato dalla numero delle adesioni: 252 le istanze pervenute dagli Istituti Scolastici, 80 di scuola primaria, 86 di scuola secondaria di I grado e 86 di scuola secondaria di II grado.

In relazione ai territori, 92 provengono dalla città Metropolitana di Bari, 32 dalla provincia Bat, 20 dalla Provincia di Brindisi, 40 dalla provincia di Foggia, 43 dalla provincia di Lecce e 25 dalla provincia di Taranto.

E sono sette le scuole di Andria che hanno presentato domande e sono state ammesse a questa iniziativa: si inizia il 10 febbraio con l'IPSIA "Archimede" , il 20 febbraio 2020 ci sarà la scuola secondaria di primo grado "Padre Niccolò Vaccina"; il 27 dello stesso mese sarà invece la volta dell'IIS "Giuseppe Colasanto"; per marzo sono programmate ancora tre visite, la prima il 9 con l'istituto comprensivo "Mariano Fermi" mentre il 12 sarà a Bari l'Istituto tecnico industriale "Sen. O. Jannuzzi" ed infine il 30 con la scuola secondaria di 1° grado "Vittorio Emanuele III"; a maggio esattamente il giorno 27 è la volta dell'ultima scuola cittadina, il Circolo didattico "Guglielmo Oberdan".

Gli istituti Scolastici che ne hanno fatto richiesta proseguiranno la visita presso alcune delle seguenti strutture, con copertura del costo da parte del Consiglio regionale: la Cittadella Mediterranea delle Scienza di Bari, il Planetario di Bari e la "Teca del Mediterraneo", biblioteca del Consiglio regionale.

L'avvio delle visite è previsto a partire dalla seconda metà di gennaio per terminare i primi di giugno 2020. Lo sforzo organizzativo da parte del personale del Consiglio, che gestisce direttamente le visite, permetterà di accogliere nel corrente anno scolastico tutte le richieste.
  • Scuola
  • scuola vaccina
  • istituto colasanto andria
  • consiglio regionale puglia
  • Scuola Oberdan
  • Scuola Vittorio Emanuele III
  • Ipsia Archimede Andria
Altri contenuti a tema
Uil Puglia, incertezza sulla ripresa dell’anno scolastico: i dirigenti scolastici pugliesi si mobilitano Uil Puglia, incertezza sulla ripresa dell’anno scolastico: i dirigenti scolastici pugliesi si mobilitano Anche da Andria alla manifestazione di martedì 14 luglio con un sit-in a Bari. “Abbandonati al nostro destino”
Al Comune di Andria 670mila euro per interventi di edilizia scolastica Al Comune di Andria 670mila euro per interventi di edilizia scolastica Sono destinati all' adeguamento di spazi e aule in conseguenza dell’emergenza sanitaria da Covid-19
La maturità di Alessio, una conquista di determinazione. «Ha sfidato il Covid con noi» La maturità di Alessio, una conquista di determinazione. «Ha sfidato il Covid con noi» Ospite della comunità riabilitativa psichiatrica ha raggiunto l'ambito traguardo presso l'Archimede di Andria
Scuola, in Puglia riprende il 24 settembre e finisce l'11 giugno Scuola, in Puglia riprende il 24 settembre e finisce l'11 giugno Ecco il calendario: tutti i ponti e le festività ma le scuole possono modificarlo in base alle loro esigenze
Scuola, in Puglia al via il 24 settembre: «Ma servono certezze» Scuola, in Puglia al via il 24 settembre: «Ma servono certezze» Il termine dell'anno scolastico è stato fissato per l'11 giugno 2021
Il 14 settembre si torna a scuola. Accordo su linee guida Il 14 settembre si torna a scuola. Accordo su linee guida Conte: "Stanziato un miliardo". Distanziamento di un metro, Dad per le superiori
Risultati positivi per la scuola "Vaccina" alla sfida internazionale “The Big Challenge” Risultati positivi per la scuola "Vaccina" alla sfida internazionale “The Big Challenge” Il concorso di lingua inglese è rivolto agli alunni della scuola media e da 15 anni si svolge in diversi Stati europei
La Caritas diocesana di Andria assegna 100 borse di studio per la fornitura di libri di testo La Caritas diocesana di Andria assegna 100 borse di studio per la fornitura di libri di testo Il progetto "Ritorniamo a scuola" è rivolto agli studenti che hanno terminato la terza media
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.