consiglio regionale
consiglio regionale
Scuola e Lavoro

Sette le scuole di Andria che parteciperanno alle visite al consiglio regionale

E' stato fissato il calendario delle visite scolastiche per tutto il 2020

Prosegue con un buon numero di adesione anche per il 2020 l'iniziativa "I ragazzi di Puglia in visita al Consiglio regionale".

Infatti, anche nel 2020 il nuovo palazzo del Consiglio regionale continuerà ad essere aperto alle visite delle scolaresche pugliesi, secondo un calendario che tiene conto delle istanze sin qui pervenute.
"La visita nella sede del Consiglio regionale è un percorso nel cuore della democrazia, consente di conoscere da vicino il luogo in cui si formano le leggi che riguardano tutti i cittadini pugliesi, di comprendere meglio le funzioni della nostra Assemblea, di osservare come spettatori interessati le attività quotidiane che vengono svolgono tanto dai consiglieri che dal personale", ha dichiarato in proposito il presidente dell'assemblea Mario Loizzo.
L'interesse delle scuole per questa particolare esperienza è testimoniato dalla numero delle adesioni: 252 le istanze pervenute dagli Istituti Scolastici, 80 di scuola primaria, 86 di scuola secondaria di I grado e 86 di scuola secondaria di II grado.

In relazione ai territori, 92 provengono dalla città Metropolitana di Bari, 32 dalla provincia Bat, 20 dalla Provincia di Brindisi, 40 dalla provincia di Foggia, 43 dalla provincia di Lecce e 25 dalla provincia di Taranto.

E sono sette le scuole di Andria che hanno presentato domande e sono state ammesse a questa iniziativa: si inizia il 10 febbraio con l'IPSIA "Archimede" , il 20 febbraio 2020 ci sarà la scuola secondaria di primo grado "Padre Niccolò Vaccina"; il 27 dello stesso mese sarà invece la volta dell'IIS "Giuseppe Colasanto"; per marzo sono programmate ancora tre visite, la prima il 9 con l'istituto comprensivo "Mariano Fermi" mentre il 12 sarà a Bari l'Istituto tecnico industriale "Sen. O. Jannuzzi" ed infine il 30 con la scuola secondaria di 1° grado "Vittorio Emanuele III"; a maggio esattamente il giorno 27 è la volta dell'ultima scuola cittadina, il Circolo didattico "Guglielmo Oberdan".

Gli istituti Scolastici che ne hanno fatto richiesta proseguiranno la visita presso alcune delle seguenti strutture, con copertura del costo da parte del Consiglio regionale: la Cittadella Mediterranea delle Scienza di Bari, il Planetario di Bari e la "Teca del Mediterraneo", biblioteca del Consiglio regionale.

L'avvio delle visite è previsto a partire dalla seconda metà di gennaio per terminare i primi di giugno 2020. Lo sforzo organizzativo da parte del personale del Consiglio, che gestisce direttamente le visite, permetterà di accogliere nel corrente anno scolastico tutte le richieste.
  • Scuola
  • scuola vaccina
  • istituto colasanto andria
  • consiglio regionale puglia
  • Scuola Oberdan
  • Scuola Vittorio Emanuele III
  • Ipsia Archimede Andria
Altri contenuti a tema
3Place insegna agli studenti della scuola “Vaccina” l’amore per l’ambiente 3Place insegna agli studenti della scuola “Vaccina” l’amore per l’ambiente Continua l’impegno dell’associazione ambientalista nelle scuole di Andria
Il 1° Circolo "Oberdan" di Andria ospita il progetto "Luigi ti Amo" Il 1° Circolo "Oberdan" di Andria ospita il progetto "Luigi ti Amo" L'iniziativa, finanziata dalla Fondazione Megamark, trae spunto dalla scritta realizzata sulla facciata della Cattedrale di Trani lo scorso anno
Il sorriso “come sternuto dell’intelligenza”: ne ha parlato il professor Brescia alla scuola Vaccina Il sorriso “come sternuto dell’intelligenza”: ne ha parlato il professor Brescia alla scuola Vaccina Partendo dall’analisi di opere d’arte di Leonardo Da Vinci e di altri artisti contemporanei
Indagini e verifiche dei solai e controsoffitti in 30 scuole della Provincia Bat Indagini e verifiche dei solai e controsoffitti in 30 scuole della Provincia Bat Ottenuto un finanziamento di 300mila euro dal Ministero dell'Istruzione
Legalità: All'IPSIA Archimede i Carabinieri salgono in cattedra Legalità: All'IPSIA Archimede i Carabinieri salgono in cattedra Le classi quarte e quinte parteciperanno ad un incontro sull'uso delle droghe, sul bullismo e cyberbullismo
Il direttore del centro parrocchiale di prima accoglienza MAMRE ospite della "Vaccina" Il direttore del centro parrocchiale di prima accoglienza MAMRE ospite della "Vaccina" Domenico Sinisi ha offerto la sua esperienza professionale durante alcune delle attività didattiche pomeridiane
Medici ed operatori sanitari aggrediti: Fratelli d'Italia presenta mozione in Regione Medici ed operatori sanitari aggrediti: Fratelli d'Italia presenta mozione in Regione Iniziativa dei consiglieri Zullo, Congedo, de Leonardis, Manca, Perrini e Ventola
"Luigi ti amo!", il progetto diventa realtà all'Oberdan di Andria "Luigi ti amo!", il progetto diventa realtà all'Oberdan di Andria Presentati i dettagli dell'idea dell'Arci Cafiero di Barletta vincitrice del bando Orizzonti Solidali della Fondazione Megamark
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.