Protocollo dIntesa
Protocollo dIntesa
Vita di città

Servizi idrici e fognari attesi da 20 anni ad Andria: firmato il protocollo tra Regione e Comune

Documento sottoscritto dal vicepresidente della Regione Puglia, Raffaele Piemontese, e dalla sindaca di Andria, Giovanna Bruno,

Il vicepresidente della Regione Puglia, Raffaele Piemontese, e la sindaca di Andria, Giovanna Bruno, hanno sottoscritto, ieri pomeriggio, un protocollo d'intesa per la cessione di un suolo e di un impianto idrico di proprietà regionale, che consentono la realizzazione di importanti opere pubbliche primarie attese da 20 anni.

«La Regione Puglia si conferma l'alleato più solido e attivo dei Comuni nella battaglia per allargare servizi, specie nelle periferie o dove si sono creati squilibri nello sviluppo urbano, e rendere efficienti le procedure perché si realizzino le opere: è emblematica questa piccola azione con cui condividiamo pezzi della proprietà regionale affinché acqua e fogna arrivino finalmente a servire un'importante zona di una città di circa 100 mila abitanti», ha detto il vicepresidente Piemontese, commentando l'intesa che consente il prolungamento dei tronchi idrico e fognario che estendono la rete dei sottoservizi di Acquedotto Pugliese in via Oliver Evans, alla periferia a sud-ovest di Andria.

Alla firma del protocollo erano presenti anche il presidente del Consiglio comunale di Andria, Giovanni Vurchio, e gli assessori alla Visione urbana con competenze su Urbanistica e Politiche del territorio, Anna Maria Curcuruto, e al Quotidiano con competenze su Patrimonio e Lavori pubblici, Mario Loconte.

Nel concreto, dopo che il Comune di Andria ha dichiarato la pubblica utilità del tronco idrico-fognario, in quanto opera di urbanizzazione primaria a scopo potabile e di igiene pubblica, la Regione si è attivata perché diversi settori dell'Amministrazione, dal Demanio che gestisce la proprietà di un terreno all'ARIF che gestisce un impianto irriguo esistente, si coordinassero e ne consentissero la cessione a titolo gratuito al Comune di Andria in modo da portare acqua potabile e servizi fognari per oltre venti famiglie che li aspettavano da vent'anni.
Protocollo dIntesaProtocollo dIntesaProtocollo dIntesa
  • Comune di Andria
  • regione puglia
Altri contenuti a tema
Giornata della Memoria, Ass. Conversano: "Ricordare e riflettere" Giornata della Memoria, Ass. Conversano: "Ricordare e riflettere" Il ringraziamento alla preside ed ai ragazzi dalla scuola secondaria di 1 grado dell’I.C. “Imbriani Salvemini”
Maltempo: pioggia battente crea problemi alla viabilità nella Bat. Costante monitoraggio da parte dei Carabinieri di Andria Maltempo: pioggia battente crea problemi alla viabilità nella Bat. Costante monitoraggio da parte dei Carabinieri di Andria Preoccupa il livello del fiume Ofanto mentre a Minervino è stata chiusa la provinciale n. 4
Medaglia d’Onore alla Memoria all'andriese Giovanni Matera Medaglia d’Onore alla Memoria all'andriese Giovanni Matera Celebrata in Prefettura il Giorno della Memoria
Giorno della Memoria, Presidente Vurchio: "Iniziativa artistica per tutta la Comunità di Andria" Giorno della Memoria, Presidente Vurchio: "Iniziativa artistica per tutta la Comunità di Andria" Spettacolo teatrale, in scena questa sera, venerdì 27 gennaio, alle ore 19 nella Sala Consiliare
Giornata Memoria, Bruno “Grazie alle scuole che tengono vivo il ricordo” Giornata Memoria, Bruno “Grazie alle scuole che tengono vivo il ricordo” Oltre alla Sindaca interviene anche l'assessora Conversano
Conoscere e comprendere è il dovere di tutti, si parte dai banchi di scuola Conoscere e comprendere è il dovere di tutti, si parte dai banchi di scuola La città di Andria lo fa con uno spettacolo teatrale "La guerra dei grandi"
Sindaco Bruno al seminario IFEL su Finanza Locale parla di criticità locali quali asilo nido e piscina comunale Sindaco Bruno al seminario IFEL su Finanza Locale parla di criticità locali quali asilo nido e piscina comunale Al confronto hanno preso parte, tra gli altri il Ministro Piantedosi, il Direttore generale Servizio Centrale PNRR Di Nuzzo ed il Presidente dell’ANAC Busia
Per la Puglia è allerta meteo arancione per rischio idrogeologico Per la Puglia è allerta meteo arancione per rischio idrogeologico Previste ancora piogge per la giornata di venerdì: si consiglia prudenza sulle strade
© 2001-2023 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.