da sx sen. Piarulli con la consigliera Di Bari
da sx sen. Piarulli con la consigliera Di Bari
Politica

PSR Puglia, Sen. Piarulli e Di Bari (M5S): “Ottimo risultato. Adesso Regione utilizzi al meglio la deroga con riprogrammazione”

"Non possiamo permettere che i fondi della scorsa programmazione 2014- 2020 vengano persi"

La notizia della concessione della Commissione Europea di una deroga per la spesa dei 95 milioni di euro del PSR della Puglia, ha portato a numerose prese di posizione su questo importante ambito legato alla disponibilità di spesa di risorse europee, così strategiche per la nostra agricoltura.

«Adesso è ufficiale: la Regione Puglia non perderà i fondi europei per lo sviluppo rurale». Lo fa sapere la senatrice Angela Anna Bruna Piarulli, del Movimento cinque stelle, richiamando e rilanciando l'iniziativa in tal senso dei parlamentari europei pentastellati, solleciti anche da quelli italiani e, segnatamente, dalla senatrice Piarulli, espressione di un territorio che ha al centro i bisogni dell'agricoltura.
Nei giorni scorsi la presidente della Commissione europea, Ursula Von der Leyen, aveva risposto ad una loro lettera rassicurando sul fatto che la commissione avrebbe preso in considerazione una ulteriore proroga per la Regione Puglia: così è stato, perché la presidente Von der Leyen ha mantenuto l'impegno preso.
«La nostra iniziativa seguiva l'appello di Coldiretti Puglia - spiega Piarulli -, affinché nessun centesimo dei fondi europei fosse sprecato. Ora tocca al governo pugliese sfruttare questa deroga fino in fondo, per riuscire velocemente ad assorbire i fondi, rispettando le sentenze del Tar e provvedendo in tempi brevi a risolvere la situazione. La Commissione ha posto vincoli chiari per risolvere una volta per tutte una questione strutturale rispetto alla programmazione passata, e adesso sarà nostra mia cura tallonare l'esecutivo regionale affinché attivi tutte le azioni possibile per portare a casa i fondi previsti, così da dare una grossa boccata d'ossigeno ad un comparto da tempo in grave difficoltà».

Anche la capogruppo alla Regione del M5S Grazia Di Bari, non ha mancato di sottolineare l'importanza della deroga concessa alla Regione Puglia dalla Commissione Europea per la spesa dei fondi europei per lo sviluppo rurale.

"La Regione Puglia non perderà i fondi europei per lo sviluppo rurale. La Commissione Europea ha infatti concesso una deroga per la spesa dei 95 milioni di euro del PSR, evitando che la nostra agricoltura perdesse risorse così importanti. Ringrazio gli europarlamentari del M5S Mario Furore e Chiara Gemma che nelle scorse settimane avevano scritto alla Presidente della Commissione europea Ursula Von der Leyen, chiedendo di prendere in considerazione una ulteriore proroga per la Regione Puglia dopo quella già concessa lo scorso anno. Lettera a cui erano seguite le rassicurazioni della Presidente Von der Leyen che ha mantenuto l'impegno preso. Ora è necessario utilizzare al meglio questa deroga, rispettando i vincoli posti dalla Commissione Europea e procedendo con la riprogrammazione regionale già iniziata dall'assessore all'Agricoltura Pentassuglia in questa legislatura. Non possiamo permettere che i fondi della scorsa programmazione 2014- 2020 vengano persi: parliamo di risorse importanti per un settore vitale per la nostra economia, messo a dura prova dalla crisi dovuta alla pandemia".
  • regione puglia
  • grazia di bari
  • agricoltura
  • Agricoltura biologica
  • Senatrice Bruna Piarulli
Altri contenuti a tema
Puglia prima regione italiana nella capacità di vaccinare rispetto alla quantità di dosi consegnate Puglia prima regione italiana nella capacità di vaccinare rispetto alla quantità di dosi consegnate E nella Asl Bt ad oggi sono 1.731 i vaccini somministrati
Sicurezza ed ordine pubblico nella Bat: impegno bipartisan di Piarulli (M5S) e Caracciolo (Pd) Sicurezza ed ordine pubblico nella Bat: impegno bipartisan di Piarulli (M5S) e Caracciolo (Pd) Dopo le dichiarazioni del Procuratore Nitti: "Il territorio ha urgente bisogno di nuove forze dell'ordine"
Mozione di sfiducia della Lega Puglia nei confronti di Lopalco Mozione di sfiducia della Lega Puglia nei confronti di Lopalco “Contano solo i numeri e i fatti. Nella strategia delle 3T la Puglia ha fallito”
Bando asili nido, assessore Barone: "Pronti 700 mln a favore dei Comuni" Bando asili nido, assessore Barone: "Pronti 700 mln a favore dei Comuni" "I dati ci dicono che la pandemia ha portato al Sud il crollo dell'occupazione femminile, con percentuali allarmanti"
Vaccinazioni anti covid: la Puglia ha raggiunto e superato quota un milione di dosi somministrate Vaccinazioni anti covid: la Puglia ha raggiunto e superato quota un milione di dosi somministrate Su tutta la Asl Bt fino a oggi sono stati vaccinati 71.751 soggetti tra prime e seconde dosi
I sindacati chiedono chiusure nei giorni del 25 aprile e 1° maggio in Puglia I sindacati chiedono chiusure nei giorni del 25 aprile e 1° maggio in Puglia "Aperture potrebbero innescare un ulteriore aumento dei contagi, rallentando significativamente le condizioni per la riapertura complessiva"
Calano i test, 6130 ed il numero dei contagiati, 584 in tutta la Puglia Calano i test, 6130 ed il numero dei contagiati, 584 in tutta la Puglia Nella Bat si registrano 23 positivi. Purtroppo resta alto il numero dei decessi, ben 46 nella regione, 2 nella nostra provincia
Da domani vaccinazioni per i 79 ed i 60enni solo attraverso adesione alla campagna “La Puglia ti vaccina” Da domani vaccinazioni per i 79 ed i 60enni solo attraverso adesione alla campagna “La Puglia ti vaccina” Non sarà invece possibile vaccinarsi “a sportello”, a causa della esiguità delle dosi rimaste
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.