scossa di terremoto
scossa di terremoto
Cronaca

Scossa di terremoto ad Andria, epicentro a 5 km dalla città, località Pandolfelli

Registrata una magnitudo di 2.7, subito evacuate le scuole

Una scossa di terremoto è stata avvertita intorno alle ore 8:50 ad Andria, con magnitudo 2.7 a 5 km dalla città federiciana e una profondità di 9 km, esattamente in località Pandolfelli.

Immediata l'evacuazione nelle scuole cittadine. Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

Ricordiamo che secondo la scala Richter, un evento sismico di magnitudo 2.7 è classificato come terremoto "molto leggero", descritto nel modo seguente: "generalmente non avvertito, ma registrato dai sismografi".

In questi minuti, tecnici del Comune, coordinati dal sub Commissario architetto Anna Maria Curcuruto, dalla dirigente del Settore Lavori Pubblici e Patrimonio, ingegnere Santola Quacquarelli stanno facendo il punto della situazione, presso il Palazzo degli Uffici comunali, per stabilire se e come effettuare delle verifiche all'interno degli edifici, in primis le scuole cittadine.

Dalle ore 10 è iniziata la verifica nelle scuole cittadine pubbliche, da parte del personale degli Uffici tecnici comunali e della Polizia Locale. Al momento tutte le scuole di Andria hanno disposto l'interruzione delle lezioni.
Il terremoto localizzato dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologiaverifiche nelle scuole cittadineverifiche nelle scuole cittadineverifiche nelle scuole cittadine
  • terremoto
Altri contenuti a tema
Terremoto ad Andria: verifiche completate senza rilevare alcun effetto derivante dal sisma Terremoto ad Andria: verifiche completate senza rilevare alcun effetto derivante dal sisma Lo comunica il sub commissario Anna Maria Curcuruto al Prefetto della Bat. Domani si torna a scuola
Sisma Andria: Emiliano in contatto con la Protezione civile Sisma Andria: Emiliano in contatto con la Protezione civile La Regione ha informato la sala Italia del Dipartimento della Protezione civile ed è in contatto con l'INGV
Terremoto in Albania: servono coperte e generi alimentari a lunga conservazione Terremoto in Albania: servono coperte e generi alimentari a lunga conservazione Sabato 30 novembre raccolta nelle sedi delle Misericordie: ad Andria in via Vecchia Barletta o in viale Istria
Sisma in Albania: Già al lavoro i volontari giunti dall'Italia Sisma in Albania: Già al lavoro i volontari giunti dall'Italia La Misericordia, tra cui quella di Andria, ha portato 4 ambulanze e 2 mezzi logistici con circa 30 confratelli giallociano
Nuova scossa nel mar Adriatico, a largo dell'Albania avvertita in Puglia Nuova scossa nel mar Adriatico, a largo dell'Albania avvertita in Puglia La terra ha tremato ancora alle 15.45
La terra trema ancora, questa volta in Grecia La terra trema ancora, questa volta in Grecia Il sisma come ieri è stato avvertito anche Puglia
Sisma in Albania, disposta la partenza di un team di soccorso dei Vigili del fuoco Sisma in Albania, disposta la partenza di un team di soccorso dei Vigili del fuoco Aiuteranno nelle operazioni di soccorso grazie ai tecnici esperti nella valutazione e analisi dei danni
Terremoto in Albania, sale il bilancio dei morti. Emiliano: «Niente danni in Puglia» Terremoto in Albania, sale il bilancio dei morti. Emiliano: «Niente danni in Puglia» Nessun annuncio di cancellazione dei traghetti Bari-Durazzo in partenza stasera. La Caritas albanese organizza i centri di raccolta
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.