avv. Antonio Scamarcio
avv. Antonio Scamarcio
Politica

Scamarcio: «Grazie a chi ha sostenuto me e la coalizione. Restiamo uniti e faremo rinascere il centrodestra»

L'ex candidato Sindaco del centrodestra, commenta con serenità l’esito del primo turno delle Amministrative

«Ringrazio con profonda riconoscenza i 10.734 concittadini che hanno riposto fiducia nella mia persona e anche i 1.011 che hanno scelto una delle liste che mi hanno sostenuto e poi hanno dirottato il proprio consenso verso un candidato Sindaco di altra parte politica: è il bello della democrazia».

L'avv. Antonio Scamarcio, ex candidato Sindaco del centrodestra ad Andria, commenta con serenità l'esito del primo turno delle Amministrative.

«Gli elettori hanno sempre ragione. Hanno scelto le forze e i candidati Sindaco che andranno al ballottaggio e tutti noi dobbiamo prenderne atto senza farne un dramma – osserva l'avvocato – Ho dato quello che potevo, ma faccio una considerazione: questa consultazione andava preparata meglio. Ma non cerco colpevoli: è stata solamente una questione di tempi. Non so se il risultato finale ci avrebbe visto vincitori, ma se guardo com'è andata sono sicuro che avremmo potuto strappare agevolmente l'accesso al secondo turno».

Scamarcio aggiunge che «l'analisi numerica del voto è in corso all'interno delle 5 componenti della coalizione, ma per quanto mi riguarda il dato è palese e incontestabile».

L'ex candidato Sindaco del centrodestra si rivolge ai candidati e ai segretari e ai coordinatori dei partiti e delle "civiche" che l'hanno sostenuto. «Desidero rivolgere a ciascuno di voi il mio personale, sincero e affettuoso ringraziamento – dichiara l'avv. Scamarcio – È stata una lezione importante, della quale siamo chiamati a fare tesoro, se davvero amiamo la nostra città e vogliamo che cresca e progredisca. Lo dobbiamo a noi, lo dobbiamo ai nostri figli e alle generazioni future. Ci sarà tempo e modo per ritrovarci e per condividere una nuova progettualità. Restiamo uniti, facciamo squadra e così l'esito del voto, per quanto severo, non sarà un addio, bensì un arrivederci».
  • Comune di Andria
  • antonio scamarcio
  • elezioni 2020
  • centrodestra
  • Elezioni Amministrative 2020
Altri contenuti a tema
Incendio di sterpaglie e rifiuti in contrada Zagaria: fumo invade quartiere San Valentino e via Canosa Incendio di sterpaglie e rifiuti in contrada Zagaria: fumo invade quartiere San Valentino e via Canosa Sul posto Vigili del fuoco e Polizia locale. Altro incendio ai piedi di Castel del Monte, nei pressi dell'ex ristorante "La lucertola"
Ufficio postale business di via Trani: da circa una settimana senza attività di pulizia Ufficio postale business di via Trani: da circa una settimana senza attività di pulizia Cartacce e sporcizia ovunque per un servizo dedicato ai professionisti ed imprese
Italia Nostra Andria: il dottor Francesco Inchingolo è il nuovo presidente Italia Nostra Andria: il dottor Francesco Inchingolo è il nuovo presidente Dopo 12 anni cessa dalla carica Savino Calvano
Mobilità urbana, su interramento ferroviario e nuove corse FlixBus intervengono i consiglieri Di Pilato e Faraone (M5S) Mobilità urbana, su interramento ferroviario e nuove corse FlixBus intervengono i consiglieri Di Pilato e Faraone (M5S) Miglioramento delle condizioni dei trasporti pubblici, tra le priorità dei rappresentanti pentastellati
Dalla Regione 2 mln di euro per la rimozione di rifiuti abbandonati sulle aree pubbliche Dalla Regione 2 mln di euro per la rimozione di rifiuti abbandonati sulle aree pubbliche Saranno ammissibili al contributo gli interventi di rimozione, trasporto e conferimento ad impianti autorizzati dei rifiuti abbandonati
Allerta caldo da bollino rosso: prossime 48 ore temperature dai 36 ai 40 gradi Allerta caldo da bollino rosso: prossime 48 ore temperature dai 36 ai 40 gradi Un ulteriore incremento termico sarà causato fino a mercoledì 29 giugno dall'arrivo di aria calda di origine nord-africana
Michele Coratella (M5S): "Le giostrine sono pronte per accogliere i nostri bambini" Michele Coratella (M5S): "Le giostrine sono pronte per accogliere i nostri bambini" Lo sottolinea in un post il capogruppo pentastellato
Inaugurazione di nuove giostrine “speciali” al parco “Papa Giovanni Paolo II” di Andria Inaugurazione di nuove giostrine “speciali” al parco “Papa Giovanni Paolo II” di Andria Ancora una volta la città chiama e l'associazione onlus "Amici Per La Vita" risponde
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.