avv. Antonio Scamarcio
avv. Antonio Scamarcio
Politica

Scamarcio: «Grazie a chi ha sostenuto me e la coalizione. Restiamo uniti e faremo rinascere il centrodestra»

L'ex candidato Sindaco del centrodestra, commenta con serenità l’esito del primo turno delle Amministrative

«Ringrazio con profonda riconoscenza i 10.734 concittadini che hanno riposto fiducia nella mia persona e anche i 1.011 che hanno scelto una delle liste che mi hanno sostenuto e poi hanno dirottato il proprio consenso verso un candidato Sindaco di altra parte politica: è il bello della democrazia».

L'avv. Antonio Scamarcio, ex candidato Sindaco del centrodestra ad Andria, commenta con serenità l'esito del primo turno delle Amministrative.

«Gli elettori hanno sempre ragione. Hanno scelto le forze e i candidati Sindaco che andranno al ballottaggio e tutti noi dobbiamo prenderne atto senza farne un dramma – osserva l'avvocato – Ho dato quello che potevo, ma faccio una considerazione: questa consultazione andava preparata meglio. Ma non cerco colpevoli: è stata solamente una questione di tempi. Non so se il risultato finale ci avrebbe visto vincitori, ma se guardo com'è andata sono sicuro che avremmo potuto strappare agevolmente l'accesso al secondo turno».

Scamarcio aggiunge che «l'analisi numerica del voto è in corso all'interno delle 5 componenti della coalizione, ma per quanto mi riguarda il dato è palese e incontestabile».

L'ex candidato Sindaco del centrodestra si rivolge ai candidati e ai segretari e ai coordinatori dei partiti e delle "civiche" che l'hanno sostenuto. «Desidero rivolgere a ciascuno di voi il mio personale, sincero e affettuoso ringraziamento – dichiara l'avv. Scamarcio – È stata una lezione importante, della quale siamo chiamati a fare tesoro, se davvero amiamo la nostra città e vogliamo che cresca e progredisca. Lo dobbiamo a noi, lo dobbiamo ai nostri figli e alle generazioni future. Ci sarà tempo e modo per ritrovarci e per condividere una nuova progettualità. Restiamo uniti, facciamo squadra e così l'esito del voto, per quanto severo, non sarà un addio, bensì un arrivederci».
  • Comune di Andria
  • antonio scamarcio
  • elezioni 2020
  • centrodestra
  • Elezioni Amministrative 2020
Altri contenuti a tema
Montaruli lancia l'idea di realizzare un "Forum Animalista della Città di Andria" (FAA) Montaruli lancia l'idea di realizzare un "Forum Animalista della Città di Andria" (FAA) Chiesto un coinvolgimento diretto, con solo di altre associazioni ma in particolar modo del Comune ed Asl
1 Manutenzione stradale e reddito di cittadinanza: AndriaLab 3 replica ai consiglieri pentastellati Manutenzione stradale e reddito di cittadinanza: AndriaLab 3 replica ai consiglieri pentastellati «Bene collaborare con l'Amministrazione ma non alimentando inutili e fuorvianti polemiche» l'invito rivolto ai consiglieri Coratella
Interventi sulle strade, Coratella (M5S): "Basta con la politica delle toppe" Interventi sulle strade, Coratella (M5S): "Basta con la politica delle toppe" Ed i consiglieri pentastellati rintuzzano la Sindaca: " Il reddito di cittadinanza ha aiutato tante persone, soprattutto nella pandemia"
Lorenzo Marchio Rossi (Pd): "Buon lavoro anche da Andria ai segretari Pd di Puglia e della Bat" Lorenzo Marchio Rossi (Pd): "Buon lavoro anche da Andria ai segretari Pd di Puglia e della Bat" "Una proficua collaborazione per favorire il rilancio della provincia, nel solco del lavoro compiuto da Pasquale Di Fazio"
Commemorazione dei Defunti: al Cimitero rubati anche gli addobbi floreali Commemorazione dei Defunti: al Cimitero rubati anche gli addobbi floreali Ad Andria fervono i lavori di pulizia e di sistemazione in occasione del mese di novembre
Al Comune di Andria arrivano quattro nuovi funzionari: si occuperanno per tre anni del Recovery plan Al Comune di Andria arrivano quattro nuovi funzionari: si occuperanno per tre anni del Recovery plan Saranno assunti entro il 1° novembre. Sono Alessandro Nicola D'Angelo, Carmine Doronzo, Silvia Di Tacchio e Francesco Pichierri
Ad Andria la sede provinciale dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro Ad Andria la sede provinciale dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro A Barletta le sedi dell'Ufficio Scolastico ed Archivio di Stato mentre a Trani Motorizzazione Civile e Ragioneria dello Stato
“Polittica”, alla scuola di formazione politica anche i Sindaci Bruno, De Caro e Pascazio “Polittica”, alla scuola di formazione politica anche i Sindaci Bruno, De Caro e Pascazio L’associazione “La giusta causa” organizza una serie di confronti politici dal 20 al 24 ottobre
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.