avv. Antonio Scamarcio
avv. Antonio Scamarcio
Politica

Scamarcio: «Grazie a chi ha sostenuto me e la coalizione. Restiamo uniti e faremo rinascere il centrodestra»

L'ex candidato Sindaco del centrodestra, commenta con serenità l’esito del primo turno delle Amministrative

«Ringrazio con profonda riconoscenza i 10.734 concittadini che hanno riposto fiducia nella mia persona e anche i 1.011 che hanno scelto una delle liste che mi hanno sostenuto e poi hanno dirottato il proprio consenso verso un candidato Sindaco di altra parte politica: è il bello della democrazia».

L'avv. Antonio Scamarcio, ex candidato Sindaco del centrodestra ad Andria, commenta con serenità l'esito del primo turno delle Amministrative.

«Gli elettori hanno sempre ragione. Hanno scelto le forze e i candidati Sindaco che andranno al ballottaggio e tutti noi dobbiamo prenderne atto senza farne un dramma – osserva l'avvocato – Ho dato quello che potevo, ma faccio una considerazione: questa consultazione andava preparata meglio. Ma non cerco colpevoli: è stata solamente una questione di tempi. Non so se il risultato finale ci avrebbe visto vincitori, ma se guardo com'è andata sono sicuro che avremmo potuto strappare agevolmente l'accesso al secondo turno».

Scamarcio aggiunge che «l'analisi numerica del voto è in corso all'interno delle 5 componenti della coalizione, ma per quanto mi riguarda il dato è palese e incontestabile».

L'ex candidato Sindaco del centrodestra si rivolge ai candidati e ai segretari e ai coordinatori dei partiti e delle "civiche" che l'hanno sostenuto. «Desidero rivolgere a ciascuno di voi il mio personale, sincero e affettuoso ringraziamento – dichiara l'avv. Scamarcio – È stata una lezione importante, della quale siamo chiamati a fare tesoro, se davvero amiamo la nostra città e vogliamo che cresca e progredisca. Lo dobbiamo a noi, lo dobbiamo ai nostri figli e alle generazioni future. Ci sarà tempo e modo per ritrovarci e per condividere una nuova progettualità. Restiamo uniti, facciamo squadra e così l'esito del voto, per quanto severo, non sarà un addio, bensì un arrivederci».
  • Comune di Andria
  • antonio scamarcio
  • elezioni 2020
  • centrodestra
  • Elezioni Amministrative 2020
Altri contenuti a tema
Al Museo diocesano San Riccardo la presentazione del "Paniere di Benvenuto Pellegrino" Al Museo diocesano San Riccardo la presentazione del "Paniere di Benvenuto Pellegrino" Manifestazione a cura del Comitato Via Francigena del Sud - Corato Andria
La CISL Scuola Bat contraria alla proposta comunale di un nuovo dimensionamento scolastico La CISL Scuola Bat contraria alla proposta comunale di un nuovo dimensionamento scolastico Francesco Basile, Coordinatore Bat per la Cisl Scuola Bari: "Apertura di un tavolo di confronto per una puntuale riflessione per il prossimo anno"
Nuovo dimensionamento della rete scolastica, contraria la Flc Cgil Bat Nuovo dimensionamento della rete scolastica, contraria la Flc Cgil Bat Angela Dell’Olio: "Non è il momento di aggiungere ulteriori instabilità al mondo scuola"
Presentati ad Andria i tre progetti per la riqualificazione del centro urbano Presentati ad Andria i tre progetti per la riqualificazione del centro urbano Il nostro Comune ha ricevuto un finanziamento di 45 milioni di euro nell'ambito del Programma Nazionale della Qualità Sostenibile
Per Comuni come Andria "con la grave carenza di organici, difficile gestire progetti” Per Comuni come Andria "con la grave carenza di organici, difficile gestire progetti” Ileana Remini e Biagio D’Alberto della CGIL Bat chiedono deroghe sulle assunzioni
UIL Scuola Bat: "L'assetto scolastico andriese non si tocca" UIL Scuola Bat: "L'assetto scolastico andriese non si tocca" Suul'ipotesi di un nuovo dimensionamento scolastico prendono posizione i sindacati
1 Si prende cura del verde pubblico nei pressi della sua abitazione di viale Orazio Si prende cura del verde pubblico nei pressi della sua abitazione di viale Orazio Nicola Berardino ha deciso volontariamente di curare anche il verde del centro di riabilitazione della Asl Bt: "Una maniera per far sentire meno soli gli amici pazienti"
Servizi demografici: avviso urgente di variazione degli orari Servizi demografici: avviso urgente di variazione degli orari I nuovi orati sono in vigore dal 2 agosto al 3 settembre 2021
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.