Gaetano Scamarcio
Gaetano Scamarcio
Politica

Scamarcio (Generazione Catuma): “Andria come Gotham city, da Sindaco e da Assessore all’in-sicurezza Colasuonno, solo belle parole ma poca incisività”

"Consigliamo a sindaco e assessore di fare meno dirette social e passeggiate tra gli ulivi e più azioni concrete per il bene di Andria”

"Quello accaduto la scorsa sera conferma che tra le tante criticità che questa amministrazione ha apportato alla città, la mancata sicurezza è forse quella più marcata. -esordisce in una nota Scamarcio- Andria, che oramai assomiglia sempre più a Gotham City, si rende luogo di un triste episodio di violenza nel pieno centro cittadino con due poveri ragazzi aggrediti da una banda di 20 teppisti, Generazione Catuma si stringe attorno alle vittime della violenza, augurandogli una pronta guarigione, e chiede al Sindaco Bruno e all'assessore all'INsicurezza Colasuonno di intervenire, non solo a parole, ma con soluzioni per arginare il problema che, dopo l'episodio di aggressione a stampo omofobo avvenuta nei giorni scorsi, si arricchisce dell'ennesima dimostrazione di città allo sbando. -continua Scamarcio-.
Il tutto a pochi giorni dalla visita del Ministro dell'Interno Piantedosi che ha mostrato vicinanza al territorio e confermato il potenziamento delle forze dell'ordine nel territorio, ma è compito dell'amministrazione garantire il livello minimo di sicurezza per i cittadini e dare un'impronta di legalità alla Città.
Consigliamo a sindaco e assessore -conclude Scamarcio- di fare meno dirette social e passeggiate tra gli ulivi e più azioni concrete per il bene di Andria."
  • Comune di Andria
  • Gaetano Scamarcio
Altri contenuti a tema
Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Prof. Fortunato: "Nasce un importante argine al malaffare e alla criminalità"
Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Lo dichiara il Presidente del consiglio comunale
Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Presente oggi all’evento che si è tenuto nella sala consiliare del Comune di Andria
On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" "Prima l’incontro con il nuovo questore della Bat, Fabbrocini, e poi inaugurazione dello sportello anti-racket"
“Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse “Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse Il Comune di Andria intende raccogliere tutte le manifestazioni di interesse
Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto In programma oggi, giovedì 22 febbraio presso la sala giunta di Palazzo di Città
UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» Riguardano lo stop all’indottrinamento gender nelle scuole, il diritto alla libertà di pagamento in contanti e quello all’autoproduzione del cibo
Fratelli d'Italia Andria: "L’area del cantiere dell’interramento continua ad avere livelli molto alti di inquinamento" Fratelli d'Italia Andria: "L’area del cantiere dell’interramento continua ad avere livelli molto alti di inquinamento" Commissario cittadino dott. Sabino Napolitano: "dall’amministrazione Bruno solo parole, parole e parole!"
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.