microscopio ricerca sanitaria
microscopio ricerca sanitaria
Attualità

Sanità, Marmo: “Esenzione ticket per diagnosi precoce per tumore e rete di assistenza per la cura del linfedema"

Nota del candidato sindaco di Andria, Nino Marmo

"Mutazioni genetiche che aumentano il rischio di tumori al seno, al pancreas, all'ovaio e al colon retto e per affrontarli al meglio la prima strategia è la diagnosi precoce. Per questo, ho depositato una mozione per attivare dei percorsi di esenzione dal ticket per la diagnosi precoce e per gli esami specifici per i soggetti che risultino ad alto rischio genetico".

La fa sapere, in una nota stampa il candidato sindaco di Andria, Nino Marmo.

"Assieme a questa mozione, che mi auguro che venga condivisa dal Consiglio regionale nella sua ultima seduta, ne ho depositata un'altra per l'istituzione di una rete assistenziale per la cura dei pazienti affetti da linfedema. Si tratta di una malattia cronica dell'apparato linfatico in grado -secondo anche quanto riportato dall'OMS- di determinare quadri di disabilità gravi. In Puglia gli unici centri specializzati sono in provincia di Lecce e i pazienti sono costretti a recarsi lì o fuori regione per accedere a cure e prestazioni specifiche. Costruire una rete di assistenza su tutto il territorio, per pazienti che necessitano di cure e servizi costanti, rappresenta un dovere e un atto di civiltà. Auspico che si dia un segnale a tutta la comunità pugliese non solo con l'approvazione della mozione, ma anche con la sua piena attuazione".
  • Sanità
  • regione puglia
  • nino marmo
Altri contenuti a tema
Regione e Ministero assegnano ad Andria risorse per ripristino della continuità idraulica del canale Ciappetta-Camaggio Regione e Ministero assegnano ad Andria risorse per ripristino della continuità idraulica del canale Ciappetta-Camaggio Complessivamente sono 15 mln per 6 interventi di tutela del territorio in Puglia
Tributi Consorzi Bonifica, Losito (Cambiamo): “Imposte inopportune e gravose per servizi dubbi e carenti” Tributi Consorzi Bonifica, Losito (Cambiamo): “Imposte inopportune e gravose per servizi dubbi e carenti” "L’emissione di queste cartelle è un danno economico davvero troppo avvilente per tutto il comparto agricolo pugliese"
Ristori per le imprese di Andria, Barletta, Bisceglie e Spinazzola chiuse tra l’8 e il 14 dicembre Ristori per le imprese di Andria, Barletta, Bisceglie e Spinazzola chiuse tra l’8 e il 14 dicembre L'annuncio del vicepresidente della Regione, Piemontese e dell’assessore regionale Delli Noci
Maltempo in Puglia: strade bloccate e verdure bruciate in campo Maltempo in Puglia: strade bloccate e verdure bruciate in campo Morsa di gelo e neve anche a bassa quota, con la presenza di lastre di ghiaccio
2 Cala il dato odierno dei contagi in Puglia: registrati 403 casi positivi Cala il dato odierno dei contagi in Puglia: registrati 403 casi positivi Purtroppo nella regione ci sono anche 26 decessi, due in provincia BAT
In Puglia la zootecnia ridotta al lumicino In Puglia la zootecnia ridotta al lumicino Coldiretti traccia un bilancio in occasione della festa di Sant'Antonio Abate
In Puglia cala il numero dei contagi da coronavirus, 908 positivi ma è alto il numero dei decessi 25 In Puglia cala il numero dei contagi da coronavirus, 908 positivi ma è alto il numero dei decessi 25 In flessione i positivi 98 nella provincia BAT. Ad Andria sono complessivamente 587 i casi accertati
Ancora 1123 casi positivi di coronavirus oggi in Puglia: 15 i decessi registrati di cui due nella Bat Ancora 1123 casi positivi di coronavirus oggi in Puglia: 15 i decessi registrati di cui due nella Bat Nella provincia BAT sono 100 i nuovi positivi
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.