Volanti Polizia di Stato
Volanti Polizia di Stato
Cronaca

Ritrovato nelle campagne e condotto presso il Commissariato di P.S. l'autore della sparatoria

Per lui l'arresto con la pesante accusa di tentativo d'omicidio premeditato. Determinante il supporto dell'elicottero della Polizia di Stato

Alla fine è stato ritrovato grazie al determinante apporto dell'elicottero del Reparto Volo della Polizia di Stato, l'anziano che questa mattina è stato autore di una sparatoria avvenuta ad Andria, al termine di una lite familiare.

Intorno alle ore 11:30 l'ottantenne è stato rintracciato nelle campagne intorno all'abitato di Andria -vicino alla sua autovettura- e preso in consegna dai poliziotti del Commissariato di P.S.. Da qui è stato condotto presso gli uffici di via Rossini del Commissariato dove è stato tratto in arresto, con la pesante accusa di tentativo di omicidio premeditato e di uso d'arma da fuoco.

Gli inquirenti sono riusciti a risalire, grazie alle testimonianze dei presenti, alle motivazioni di ordine famigliare ed economico che hanno portato a questa grave vicenda, che solo per un caso fortuito non ha causato vittime. L'indagine, coordinata dal sostituto procuratore Marcello Catalano ha visto operare sinergicamente con la Polizia di Stato anche la locale Compagnia Carabinieri, a cui è andato il plauso del Primo Dirigente di P.S. Emanuele Bonato. La determinazione del personale del Commissariato di P.S. ha permesso che la vicenda non finisse in tragedia, in quanto i poliziotti sono riusciti a convincere l'anziano uomo a costituirsi e quindi non è stato aperto il fuoco contro di lui, in quanto si sapeva che il soggetto era armato e quindi potenzialmente pericoloso. Presso il Commissariato di P.S. è quindi giunto l'avvocato di famiglia.

E' stata ritrovata anche la pistola, una semi automatica 9x21, che era indosso all'uomo. L'arma -sottratta ad uno dei familiari e regolarmente denunciata all'Autorità di Pubblica Sicurezza- avrebbe sparato circa sei colpi, tutti all'indirizzo del figlio dell'anziano uomo che, non essendo esperto d'armi non è riuscito fortunatamente a colpirlo, sia all'interno dell'azienda familiare dove è iniziata la discussione, sia quando ha inseguito il figlio a bordo della sua autovettura. Adesso si procederà ad una perizia balistica.
  • polizia
  • Polizia di Stato Andria
  • commissariato
Altri contenuti a tema
Il forte vento semina danni: alberi abbattuti e pericolo per alcuni cornicioni Il forte vento semina danni: alberi abbattuti e pericolo per alcuni cornicioni Da questa mattina numerose le richieste di intervento alla Polizia Locale. Impegnati i Vigili del Fuoco e la Multiservice
Ad Andria cabina di regia contro furti di olive e per scorte ai carichi di olio Ad Andria cabina di regia contro furti di olive e per scorte ai carichi di olio Richiesta da parte di Coldiretti, dopo denunce alle Forze dell'ordine su questa scottante problematica
Incendiate due auto nella notte: nelle vie D'Azeglio e Accetta. I VIDEO Incendiate due auto nella notte: nelle vie D'Azeglio e Accetta. I VIDEO Sul posto Vigili del Fuoco, Forze dell'ordine e personale degli istituti di vigilanza
La beffa dei concorsi interni nella Polizia di Stato. Grado Si! Soldi No! La beffa dei concorsi interni nella Polizia di Stato. Grado Si! Soldi No! Intervento di Elvio Vulcano, portavoce del sindacato di polizia LeS (Libertà e Sicurezza)
Botte alla compagna: arrestato 45enne dalla Polizia di Stato Botte alla compagna: arrestato 45enne dalla Polizia di Stato Ieri in piazza Imbriani l'epilogo di una triste vicenda che si trascinava da alcuni anni
1 Arrestato l'autore dell'aggressione alla fidanzata postata sui social Arrestato l'autore dell'aggressione alla fidanzata postata sui social Il 29enne, dopo essere stato condotto presso il Commissariato di P.S. è stato trasferito presso il carcere di Trani
Due arresti eseguiti nelle ultime 48 ore dalla Polizia di Stato Due arresti eseguiti nelle ultime 48 ore dalla Polizia di Stato Si tratta di episodi estorsivi nei confronti di extracomunitari e di minori
Violenza in famiglia: arrestato marito orco, primo codice rosso ad Andria Violenza in famiglia: arrestato marito orco, primo codice rosso ad Andria I poliziotti del locale Commissariato di P.S. hanno arrestato l'uomo all'alba
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.