Castel del Monte ed il paesaggio murgiano. <span>Foto Paolo Bassi</span>
Castel del Monte ed il paesaggio murgiano. Foto Paolo Bassi
Vita di città

Reti di imprese e sviluppo territoriale: proroga del bando

Dilazione concessa fino al 10 novembre anche per i bandi a favore degli enti pubblici

Ci sarà ancora tempo (fino al 16 novembre per il SIAN e al 30 novembre per la consegna del progetto cartaceo) per la costituzione di una rete di imprese per il turismo e lo sviluppo locale sostenuta dal Gruppo di Azione Locale "Le Città di Castel del Monte". Ricordiamo che la partecipazione al bando è riservata ad almeno una microimpresa appartenente alla categoria degli operatori del settore agricolo e/o del settore forestale e/o della filiera alimentare nell'Unione, almeno due soggetti microimprese appartenenti alla categoria degli operatori del settore turistico (di cui almeno una appartenente al territorio di Andria ed una appartenente al territorio di Corato). Gli interventi sostenuti devono essere realizzati esclusivamente nell'area territoriale di competenza del GAL "Le Città Castel del Monte scarl", coincidente con i territori dei Comuni di Andria e Corato. Fanno eccezione attività promozionali che possono essere localizzate al di fuori dei comuni di Andria e Corato.

Nel frattempo, anche i bandi a vantaggio degli enti pubblici (corrispondenti alle misure 1.1, 1.3, 3.1 e 4.1), sono prorogati attraverso le stesse metodiche di presentazione, fino al 10 novembre per la consegna al portale SIAN ed il 20 per il conferimento degli elaborati materiali. «Ci auspichiamo tutti – è il commento di Michelangelo de Benedittis, presidente del GAL – che le amministrazioni riescano a comporre tra di loro un quadro di collaborazione per l'utilizzo delle risorse disponibili. Questi interventi porteranno un miglioramento della viabilità rurale e del patrimonio storico ed è importante sfruttare adesso la forza propulsiva delle amministrazioni appena elette, per trarre uno slancio di sviluppo. Il GAL farà, come sempre la sua parte».
  • gal le città di castel del monte
Altri contenuti a tema
Sicurezza nelle campagne: presto in campo la sorveglianza aerea delle zone rurali Sicurezza nelle campagne: presto in campo la sorveglianza aerea delle zone rurali Finanziato dal GAL l’acquisto di sofisticate apparecchiature di sorveglianza remota
Rinnovato il CDA del Gal “Le Città di Castel del Monte” Rinnovato il CDA del Gal “Le Città di Castel del Monte” Confermato presidente Michelangelo de Benedittis (Confagricoltura) nella seduta di approvazione bilancio
Protocollo per la Sicurezza, De Benedittis: «Il territorio si rimette in marcia» Protocollo per la Sicurezza, De Benedittis: «Il territorio si rimette in marcia» La nota del presidente del GAL "Le Città di Castel del Monte"
“Archi nei Parchi”: l’Accademia La Stravaganza conclude la rassegna musicale a Castel del Monte “Archi nei Parchi”: l’Accademia La Stravaganza conclude la rassegna musicale a Castel del Monte In programma domenica 11 ottobre a partire dalle ore 18.30
Turisti in Puglia, il calendario degli eventi di ottobre a Castel del Monte Turisti in Puglia, il calendario degli eventi di ottobre a Castel del Monte Appuntamenti programmati in collaborazione con l’Infopoint del “Gal Le città di Castel del Monte”
Accoglienza turistica a Castel del Monte: al via un nuovo progetto per il territorio Accoglienza turistica a Castel del Monte: al via un nuovo progetto per il territorio Una serie di iniziative di supporto all'accoglienza messe in campo con la supervisione del GAL
Innovazione e reti d’impresa: dal GAL un bando per lo sviluppo del turismo Innovazione e reti d’impresa: dal GAL un bando per lo sviluppo del turismo Gli interventi andranno realizzati nell'area di competenza del GAL, i territori dei Comuni di Andria e Corato
La riapertura del Castel del Monte stenta a decollare: accesso vietato alle guide turistiche esterne La riapertura del Castel del Monte stenta a decollare: accesso vietato alle guide turistiche esterne Confguide Bat-Bari:” Pessima gestione della riapertura post Covid e organizzazione del sito Unesco”
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.