coordinamento regionale e il Gruppo consiliare di Forza Italia
coordinamento regionale e il Gruppo consiliare di Forza Italia
Politica

Regione, Piano dei rifiuti: Grandaliano in audizione in Commissione Ambiente

La richiesta è stata fatta dal consigliere azzurro Franzoso per conoscere l'attuale progettazione impiantistica

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
La questione legata allo smaltimento dei rifiuti nella nostra regione continua ad alimentare le vicende politiche non solo di Andria ma anche di quelle dell'intera Puglia. Ed ancora una volta, nell'occhio del ciclone si trova l'avvocato Grandaliano, Commissario dell'Ager, voluto dal presidente Emiliano, la cui condizione della sua agenzia è stata criticata non solo dalle opposizioni consiliari ma anche dagli stessi esponenti della maggioranza, vedasi il consigliere del Pd, Ruggiero Mennea.

Conoscere "lo stato di avanzamento del Piano regionale dei rifiuti, con riferimento alla progettazione "impiantistica" per liberare una volta per tutte la Puglia dal business dei rifiuti connesso al sistema delle discariche.
È, in estrema sintesi, il contenuto della richiesta di audizione con cui Francesca Franzoso, consigliere regionale di Forza Italia, ha chiesto al presidente della Commissione Ambiente, Mauro Vizzini, di ascoltare Gianfranco Grandaliano, commissario Ager (Agenzia regionale per la gestione dei rifiuti).

"L'agenzia, dichiara Franzoso - nata quasi tre anni fa con delibera della Giunta Emiliano, ha come missione quella di progettare ed attuare il piano degli impianti di trattamento dei rifiuti. Ora vogliamo fare il punto sul lavoro del commissario e della sua struttura e conoscere tempi e modalità di realizzazione delle opere. La Puglia deve uscire quanto prima dalla dipendenza di cave, discariche e dotarsi di un sistema moderno, controllato e trasparente di strutture di smaltimento".
  • Rifiuti
  • discarica
  • discarica tufarelle
  • discarica san nicola la guardia
Altri contenuti a tema
Verso un cambiamento di mentalità: ripulite le panchine di via Manara Verso un cambiamento di mentalità: ripulite le panchine di via Manara In azione i ragazzi del Progetto RED 3.0 (Reddito di Dignità) che collaborano con il settore Ambiente del Comune di Andria
In contrada Centaro Muridano nuova discarica a cielo aperto In contrada Centaro Muridano nuova discarica a cielo aperto La zona, situata nei pressi di via Barletta, è ormai ricolma di rifiuti di ogni tipo
1 Discarica di San Nicola Laguardia: intervento del candidato M5S Michele Coratella Discarica di San Nicola Laguardia: intervento del candidato M5S Michele Coratella Sugli incendi avvenuti tempo fa nessuna risposta da Regione, Arpa Puglia e Commissario Prefettizio
Ripulito il casolare diroccato in via Bisceglie Ripulito il casolare diroccato in via Bisceglie Anche la strada che conduce alla stazione ferroviaria Andria Sud è stata liberata dai rifiuti
Chiusura Isola Ecologica, la storia si ripete. E i rifiuti all'esterno aumentano a dismisura Chiusura Isola Ecologica, la storia si ripete. E i rifiuti all'esterno aumentano a dismisura L'impianto di via Stazio resterà chiuso fino a data da destinarsi. Sei mesi fa l'ultima chiusura, per due settimane
Chiusura isola ecologica, Michele Coratella (M5S): "Andria è allo sbando, nessuna comunicazione dalla ditta e dal Comune" Chiusura isola ecologica, Michele Coratella (M5S): "Andria è allo sbando, nessuna comunicazione dalla ditta e dal Comune" In un video post, la denuncia della grave situazione venutasi a creare improvvisamente in città
Nuovamente chiusa l'isola ecologica di via Stazio Nuovamente chiusa l'isola ecologica di via Stazio Non sono pervenute comunicazioni al riguardo: sin da ieri 9 giugno cumuli di rifiuti davanti ai cancelli
Rifiuti: indetta la gara “ponte” per 2 anni ad Andria Rifiuti: indetta la gara “ponte” per 2 anni ad Andria Appalto da oltre 21 milioni di euro sarà di competenza dell'Ager
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.