collegamento carrabile da Largo Appiani a piazza Bersaglieri d'Italia
collegamento carrabile da Largo Appiani a piazza Bersaglieri d'Italia
Vita di città

Realizzare un attraversamento carrabile tra piazza Bersaglieri e Largo Appiani

La richiesta da parte dei consiglieri comunali Montrone, Bartoli, Di Lorenzo, Addario, Fortunato, Sanguedolce, Asselti e Malcangi

I consiglieri comunali Vincenzo Montrone, Michele Bartoli, Michele di Lorenzo, Gianni Addario, Gina Fortunato, Gianluca Sanguedolce, Grazia Asselti e Mirko Malcangi hanno inviato agli assessori Curcuruto e Loconte una nota in cui illustrano la proposta di fattibilità dell'attraverso carrabile tra Piazza Bersaglieri d'Italia e Largo Appaini.

"Attraversamento che, così come previsto oggi, sarà solo pedonale. Questo una volta ultimati i lavori di completamento della ferrovia. Il progetto è stato portato all'attenzione dei migliori ingegneri strutturisti della Città e ha ricevuto il via libera. Ora manca solo sedersi attorno ad un tavolo e limare i dettagli. La nuova arteria consentirebbe, una volta ultimati i lavori di interramento, di favorire la circolazione su tre punti (Via Ospedaletto, il nuovo attraversamento a crearsi eViale Gramsci), anziché su due (Via Ospedaletto e Viale Gramsci). In prospettiva anche della creazione della nuova fermata degli autobus che sarà su Largo Appiani. Abbiamo raccolto le voci di tanti cittadini della zona 167 che nelle scorse settimane, a gran voce, avevano chiesto di immaginare un nuovo varco di accesso. Cittadini con cui nei prossimi giorni organizzeremo un pubblico incontro sul tema", sottolineano in una nota i consiglieri comunali.
  • Comune di Andria
Altri contenuti a tema
Rischio terremoti: dalla Puglia e da Andria in Montenegro per una esercitazione europea Rischio terremoti: dalla Puglia e da Andria in Montenegro per una esercitazione europea Nel Modulo Europeo di Protezione civile l'Associazione di Protezione civile "Naturalista Federiciana Verde” di Andria
“Una famiglia in più” di Andria compie 25 anni: dalla parte dei bambini e delle famiglie “Una famiglia in più” di Andria compie 25 anni: dalla parte dei bambini e delle famiglie Oltre 150 persone, tra genitori e ragazzi, con la Sindaca Bruno raccolti per una Santa Messa celebrata da don Mimmo Francavilla alla Madonna della Grazia
Allerta meteo ad Andria fino alle ore 20 del 26 settembre per precipitazioni e vento Allerta meteo ad Andria fino alle ore 20 del 26 settembre per precipitazioni e vento La Protezione Civile regionale raccomanda l’osservanza delle buone norme comportamentali
Via Ospedaletto: proroga chiusura attraversamento ferroviario sino al 6 ottobre 2022 Via Ospedaletto: proroga chiusura attraversamento ferroviario sino al 6 ottobre 2022 Considerate le problematiche insorte nel corso degli spostamenti dei PP.SS.
Il Vescovo Mansi membro della Commissione Episcopale per il clero e la vita consacrata Il Vescovo Mansi membro della Commissione Episcopale per il clero e la vita consacrata Una delegazione diocesana parteciperà domenica 25 settembre alla Santa Messa officiata dal Santo Padre, Papa Francesco
Pietro Di Pilato (M5S): «Da tre mesi attendo il mio ingresso nella 4^ Commissione comunale permanente» Pietro Di Pilato (M5S): «Da tre mesi attendo il mio ingresso nella 4^ Commissione comunale permanente» L'ultima convocazione e riunione della 4^ commissione risale al 20.01.2022
Festa di San Pio da Pietrelcina: le celebrazioni alla parrocchia delle SS. Stimmate Festa di San Pio da Pietrelcina: le celebrazioni alla parrocchia delle SS. Stimmate Processione questa sera, che giungerà anche nell'ospedale "Bonomo"
Arciconfraternita di Maria SS. Addolorata: il rito dell’investitura di nuovi confratelli e consorelle Arciconfraternita di Maria SS. Addolorata: il rito dell’investitura di nuovi confratelli e consorelle Domani, venerdì 23 Settembre alle ore 19.00 con la celebrazione della Santa Messa all’altare del Cappellone delle chiesa di San Francesco d'Assisi
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.