Intercultura
Intercultura
Scuola e Lavoro

Quattro settimane negli USA: premio per una giovane studentessa

Si tratta di Simona Fortunato che vince una borsa di studio di Comune e Intercultura. Martedì 11 la premiazione a Palazzo di Città di Andria: altri 20 ragazzi in giro per l'Europa

Una borsa di studio per quattro settimane di programma studio negli USA con il contributo messo a disposizione dal Comune di Andria e l'organizzazione della Fondazione Intercultura, impegnata dal 1955 nella mobilità dei giovani o giovanissimi studenti italiani all'estero. Domani, martedì 11 giugno, alle ore 17.30, nella Sala del Consiglio di Palazzo di Città ad Andria, vi sarà la cerimonia di consegna della borsa di studio ad una giovane studentessa di Andria, Simona Fortunato del Liceo Scientifico "Nuzzi", vincitrice del programma negli Stati Uniti.

Grazie a queste Borse di studio, totali o parziali, ogni anno circa 1800 studenti italiani delle scuole medie superiori partono per un'esperienza di studio all'estero tramite l'Associazione Intercultura. Il risultato più importante di queste esperienze è quello di imparare a conoscersi e imparare a sentirsi a proprio agio in ambienti internazionali. Alcuni dati numerici : sviluppo di una forte confidenza con la lingua straniera (il 12% raggiunge un bilinguismo perfetto e il 35% parla fluentemente una seconda lingua), aumento dell'interazione con altre culture (da un 9% prima di partire al 13% una volta rientrati), quota di amicizie con persone di altri Paesi (dall'11% a 23%). Tra le competenze che vengono a svilupparsi vi sono una maggiore capacità di adattabilità, di presa di coscienza delle opportunità, un maggior pensiero critico, un'accresciuta indipendenza, una forte capacità di gestire l'ansia in situazioni di novità, la consapevolezza e l'apprezzamento del proprio Paese di origine e della propria cultura.

Inoltre, sempre nella stessa occasione di martedì, verranno premiati anche gli altri 20 studenti che la prossima estate partiranno da Trani alla volta di tutti e 5 i continenti, sempre grazie ad un programma Intercultura: i vincitori provenienti da Andria sono: Carla Attimonelli, in partenza per un programma annuale negli Stati Uniti, studentessa del Liceo Scientifico "Nuzzi", Francesca Tota partirà per un programma annuale per la Danimarca, studentessa del Liceo classico "Troya", insieme ad Alessandra Sibio, in partenza per un programma estivo in Spegna e Grazia D'Amico, programma trimestrale in Repubblica Ceca; Federica Zingaro, un anno in Russia, studentessa del Liceo Scientifico "Nuzzi".

A consegnare personalmente i premi per il Comune di Andria, vi sarà il Sindaco, Nicola Giorgino e gli assessori alla cultura, Antonio Nespoli e alle politiche giovanili, Giuseppe Chieppa, che hanno istituito la borsa vinta dalla studentessa dello Scientifico. In rappresentanza di Intercultura, invece, ci sarà il Dott. Renato Di Chiara Stanca, Vicepresidente dell'Associazione Intercultura, Francesca Caffio, Responsabile di zona per lo sviluppo del volontariato, Victor Motti, Presidente del Centro locale di Trani e i volontari del Centro Locale di Trani che si sono impegnati per la realizzazione di questa Borsa di studio.
    © 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.