E' già tempo di Natale al piazzale Colasanto
E' già tempo di Natale al piazzale Colasanto
Attualità

Quartiere Maraldo-La Specchia: ad Andria è già tempo di Natale al piazzale Colasanto

Una dozzina di cittadini hanno avviato gli interventi per l'allestimento del tradizionale presepe artistico

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Un gruppo di cittadini, al quartiere Maraldo-La Specchia ha avviato i preparativi per l'allestimento del tradizionale presepe artistico nelle aiuole di piazzale Giuseppe Colasanto. Un bell'esempio concreto di amministrazione condivisa

Si sa che il Natale arriva .....ed anche all'improvviso, quindi...meglio prepararsi per tempo! Per tutta la giornata di sabato 9 e domenica 10 novembre un gruppo di cittadini residenti nella zona del quartiere Maraldo- La Specchia, ha avviato una serie di lavori per l'allestimento del tradizionale presepe artistico, iniziativa molto apprezzata e conosciuta ormai in tutta la città, tanto da essere stata presa a modello per altri simili concomitanti eventi.

E così, anche quest'anno, a ridosso del grande polmone verde cittadino della villa comunale, nei pressi dell'ingresso del Circolo tennis, verrà allestito in due aiuole il presepe del quartiere, che come tradizione verrà benedetto dal parroco della chiesa di San Paolo Apostolo, Don Vincenzo Chieppa.

E' da qualche tempo, che un nutrito gruppo di cittadini, tutti residenti nella zona, ha deciso spontaneamente di dar vita ad una sorta di comitato che ha deciso di adottare un pezzo di bene pubblico, per l'esattezza dei giardinetti. Una sorta, ante litteram di amministrazione condivisa. Anzi, nel corso di questi quattro anni, da quando queste aiuole che delimitano questa importante zona, agli incroci tra le vie da Villa, Maraldo, Morelli e Bruno Buozzi sono periodicamente pulite e liberate da cartacce e quant'altro, non solo il verde a ripreso vigore e bellezza ma gli stessi rapporti umani tra residenti.

Ebbene, anche per il Santo Natale le aiuole sono state preparate: ripulite dai rifiuti, potate le piante presenti e predisposto il presepe che ospiterà i simulacri della Sacra Famiglia. Proprio la zona, è bene ricordarlo, per volontà di questi cittadini è già stata posta sotto la protezione della Vergine Immacolata, a cui è stata dedicata una piccola statua in suo onore.

E allora, ricordiamo i nomi di questi cittadini dotati di tanta buona che rendono un bel servizio pubblico alla collettività: Con Riccardo Montereale, presidente di questo sodalizio, ci sono Pasquale Caterino, Giovanni Di Pasquale, Antonio Caterino, Riccardo Sibillano, Michele Fatone, Francesco Sinisi, Michele Giannone, Salvatore Cannone, Savino Leonetti, Giovanni Liso, Giuseppe Suriano e Carlo Alicino.

Non di meno va ricordata la testimonianza fattiva di chi per prima ha voluto iniziare questa bella tradizione e che ha voluto dedicare anni fa questo spazio verde alla Madonna Immacolata: la famiglia Terlizzi. Titolari di una cava di pietra ha dedicato, come dicevamo, il simulacro della Vergine Maria e la capanna, tutta in pietra di Trani, alla memoria del compianto Sig. Cosimo Terlizzi, uno dei primi donatori di organi della città.

E allora un grazie sentito a questi cittadini che con la bella pianta di rose che piantumarono tempo fa vicino alla capanna della Natività (il fiore più bello non poteva che andare alla Mamma dei Cieli), hanno curato anche un piccolo albero di ulivo, simbolo di pace, sentimento che speriamo alberghi sempre più spesso nei cuori di tutti i cittadini di questa nostra Comunità.
E' già tempo di Natale al piazzale ColasantoE' già tempo di Natale al piazzale ColasantoE' già tempo di Natale al piazzale ColasantoE' già tempo di Natale al piazzale ColasantoE' già tempo di Natale al piazzale Colasantocittadini che hanno ripulito le aiuole di piazzale ColasantoE' già tempo di Natale al piazzale ColasantoE' già tempo di Natale al piazzale ColasantoE' già tempo di Natale al piazzale ColasantoE' già tempo di Natale al piazzale ColasantoE' già tempo di Natale al piazzale Colasanto
  • Rifiuti
  • villa comunale andria
  • ambiente
  • via maraldo
Altri contenuti a tema
L'isola ecologica di via Stazio ancora preda degli incivili L'isola ecologica di via Stazio ancora preda degli incivili Durante la notte viene abbandonato numeroso materiale, soprattutto vecchie masserizie e materiale edile
Festival di topi, serpenti e zanzare, con tanti rifiuti abbandonati nella zona PIP Festival di topi, serpenti e zanzare, con tanti rifiuti abbandonati nella zona PIP Con le alte temperature salgono anche le proteste dei residenti e gli esercenti le attività artigianali
Verso un cambiamento di mentalità: ripulite le panchine di via Manara Verso un cambiamento di mentalità: ripulite le panchine di via Manara In azione i ragazzi del Progetto RED 3.0 (Reddito di Dignità) che collaborano con il settore Ambiente del Comune di Andria
In contrada Centaro Muridano nuova discarica a cielo aperto In contrada Centaro Muridano nuova discarica a cielo aperto La zona, situata nei pressi di via Barletta, è ormai ricolma di rifiuti di ogni tipo
Recuperato dalla Polizia Locale un piccolo barbagianni Recuperato dalla Polizia Locale un piccolo barbagianni Il rapace sarà portato domani presso il Centro recupero volatili di Bitetto
Interventi anti inquinamento: la Regione destina alle province € 3 mln Interventi anti inquinamento: la Regione destina alle province € 3 mln Il finanziamento consentirà di svolgere attività di indagine per individuare i responsabili dei danni causati all'ambiente
1 Vandali in azione nella villa comunale, danneggiata area attrezzata per gli allenamenti Vandali in azione nella villa comunale, danneggiata area attrezzata per gli allenamenti Mentre vicino al Monumento ai Caduti le giostre versano in un cattivo stato di manutenzione
Ripulito il casolare diroccato in via Bisceglie Ripulito il casolare diroccato in via Bisceglie Anche la strada che conduce alla stazione ferroviaria Andria Sud è stata liberata dai rifiuti
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.