avv. Grazia Di Bari
avv. Grazia Di Bari
Politica

Provincia Bat, Di Bari (M5S) su querelle tra Cannito e Lodispoto: "Solo per spartirsi le poltrone del post Giorgino"

La consigliera pentastellata critica quello che sta accadendo in consiglio provinciale

E sulla polemica che si è innescata tra i Primi cittadini di Barletta e Margherita di Savoia, Cannito e Lodispoto, interviene anche la consigliera e capogruppo consiliare del M5S alla Regione Puglia, avv. Grazia Di Bari che rispondendo all'ex consigliere comunale di Andria, avv. Michele Coratella che in un post su Facebook si lamentava dello stato disastroso delle strade provinciali, ha sottolineato:

"Condivido pienamente le tue riflessioni circa il disinteresse dei politici provinciali rispetto a questi problemi.
Devo purtroppo darti un aggiornamento.
All'esito di un incontro politico provinciale, secondo il Sindaco di Barletta Cannito, il Sindaco di Margherita di Savoia Lodispoto, avrebbe inviato un documento al Prefetto che non doveva inviare.
Il Sindaco di Margherita Lodispoto, ha subito replicato al Sindaco di Barletta Cannito, sostanzialmente dandogli del bugiardo.
Il contenuto di questo fantomatico documento non si conosce, ma temo, Caro Michele, che non riguardasse la sistemazione delle buche delle strade provinciali ma piuttosto come spartirsi le poltrone in Provincia per il post Giorgino.
Mi dispiace per la tua auto e per tutte le auto dei cittadini che dovranno continuare a percorrere queste dissestate nostre strade provinciali ancora per lungo tempo.
P.S. Ai Sindaci di Barletta Cannito e di Margherita di Savoia Lodispoto chiedo cortesemente di rendere pubblica una copia di questo misterioso documento
".
  • Provincia Bat
  • consiglio provinciale bat
  • grazia di bari
  • M5S Andria
  • M5S Puglia
  • elezioni provinciali
Altri contenuti a tema
Trasporto pubblico locale, Di Bari (M5S): "Paradossale che Marmo scarichi su altri le proprie responsabilità" Trasporto pubblico locale, Di Bari (M5S): "Paradossale che Marmo scarichi su altri le proprie responsabilità" Sciabolata al neo candidato di Forza Italia da parte della consigliera regionale Di Bari e del candidato sindaco M5S Coratella
Regionarie M5S: per la Bat Grazia Di Bari ottiene i voti maggiori tra i cinque eletti Regionarie M5S: per la Bat Grazia Di Bari ottiene i voti maggiori tra i cinque eletti Si è votato dalle ore 10 alle 19 di oggi, giovedì 20 febbraio sulla piattaforma Rousseau
M5S Puglia: sparito Mario Conca dai canditati per le regionali M5S Puglia: sparito Mario Conca dai canditati per le regionali La candidata presidente Laricchia: «Era favorevole all'alleanza col Pd. Unica obiezione sui tempi»
Anche Grazia Di Bari in lizza alle "Regionarie 5 Stelle" Anche Grazia Di Bari in lizza alle "Regionarie 5 Stelle" Concorrerà per i cinque posti in lista alle prossime elezioni
"Il Gusto dell’Inclusione”: il nuovo progetto rivolto agli studenti delle scuole superiori "Il Gusto dell’Inclusione”: il nuovo progetto rivolto agli studenti delle scuole superiori Promosso dalla Provincia Bat nell’ambito delle politiche a sostegno dei giovani
Trasporto pubblico ad Andria: "Nessun taglio grazie alla copertura dei costi da parte della Regione" Trasporto pubblico ad Andria: "Nessun taglio grazie alla copertura dei costi da parte della Regione" Lo dichiara la consigliera regionale Di Bari dopo le assicurazioni dell'assessore Giannini
Trasporto pubblico di Andria: 14 dipendenti rischiano il posto di lavoro Trasporto pubblico di Andria: 14 dipendenti rischiano il posto di lavoro Grazia Di Bari (M5S): "La tragica situazione finanziaria del Comune di Andria"
Largo Appiani, Di Bari (M5S): "Nel parcheggio a pagamento di Ferrotramviaria, Marmo vuole la sosta di tutti gli autobus" Largo Appiani, Di Bari (M5S): "Nel parcheggio a pagamento di Ferrotramviaria, Marmo vuole la sosta di tutti gli autobus" Si rinfocola la polemica sulla possibilità di questo spostamento, cruciale per decongestionare il traffico cittadino
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.