Progetto Erasmus+ MUSIC UNITES, ART INSPIRES
Progetto Erasmus+ MUSIC UNITES, ART INSPIRES
Scuola e Lavoro

Progetto Erasmus+ MUSIC UNITES, ART INSPIRES: ad Andria delegazioni di studenti di Polonia, Lituania, Grecia e Spagna

Sono stati ospiti dell'Istituto comprensivo "Jannuzzi -Di Donna" impegnati anche in attività sul territorio

Prosegue senza soste il cammino del progetto Erasmus+ MUSIC UNITES, ART INSPIRES portato avanti dall'Istituto Comprensivo "Jannuzzi-Monsignor Di Donna", avviato prima della pandemia nel novembre 2019 e che vedrà la sua conclusione nell'ottobre 2022.
Il progetto che vede protagoniste, insieme alla scuola andriese, anche le scuole partner di Polonia, Lituania, Grecia, Spagna, è approdato nella città di Andria nella settimana dal 28 Marzo al 1° aprile 2022. In questa settimana, infatti, le delegazioni delle suddette scuole sono state ospiti dell'I.C. Jannuzzi -Di Donna e sono state coinvolte in numerose attività all'interno dell'istituto scolastico, ma anche in attività sul territorio.

Grande l'impegno di tutto l'istituto comprensivo che, con il contributo di alunni, docenti, genitori e di tutto il personale guidato dalla Dirigente Scolastica, dott.ssa Lilla Bruno, ha condotto le delegazioni ospiti alla scoperta degli aspetti più rilevanti della cultura, delle tradizioni, della gastronomia e dell'arte del territorio.
Numerose le attività svolte a scuola: laboratori di arte, musica e danze popolari, linguaggi non verbali, caccia al tesoro sui temi del progetto e sulle attività svolte durante la settimana. I laboratori sono stati organizzati e guidati dai docenti e da alcuni alunni dell'istituto comprensivo, ma anche con il contributo di associazioni del territorio.

Non potevano mancare anche visite guidate ai luoghi della cultura e dell'arte a noi vicini, quindi gli ospiti stranieri hanno avuto modo di visitare il centro storico di Andria, il museo del confetto, Castel del Monte, Trani e Matera, capitale europea della cultura del 2019.
Un momento particolarmente apprezzato dagli ospiti è stato il benvenuto che il sindaco della nostra città, dott.ssa Giovanna Bruno, ha voluto rendere alle delegazioni straniere, ricevendole nell'aula consiliare di Palazzo di Città. Una breve presentazione dei rappresentanti di ciascuna delegazione e lo scambio di omaggi e piccoli doni tra il sindaco e gli ospiti e l'impegno reciproco a lavorare sempre per il confronto e l'integrazione tra culture diverse e a seminare nelle giovani generazioni il seme della tolleranza e dell'accoglienza oltre ogni confine, poiché questo è l'unico modo per preservare il nostro e il loro futuro.
"Questi progetti europei rappresentano una grande occasione di arricchimento per i nostri alunni ma anche per i docenti e tutta la comunità scolastica e cittadina" – dichiara la Dirigente Scolastica, dott.ssa Lilla Bruno, "poiché si comprende attraverso l'esperienza diretta, quanto le diversità culturali, linguistiche e di usi e costumi, rappresentino un valore aggiunto per la crescita di ciascun individuo e ben lungi dall'essere motivo di divisione e contrasto, sono invece l'unica via da percorrere per garantire alle generazioni future ambienti di vita sereni e pacifici".

Adesso la comunità scolastica dell'istituto comprensivo "Jannuzzi-Di Donna" si accinge a prepararsi per la successiva mobilità che avrà luogo, a fine maggio, nella località di Kulupenai, in Lituania; mentre la mobilità conclusiva di tutto il progetto avrà luogo nell'ottobre del 2022 a Lodz in Polonia. Nel corso di quest'ultima mobilità, si terrà una manifestazione musicale nella scuola polacca – coordinatrice del progetto – che raccoglierà e celebrerà tutte le attività svolte per l'implementazione del progetto stesso.
Progetto Erasmus+ MUSIC UNITES, ART INSPIRESProgetto Erasmus+ MUSIC UNITES, ART INSPIRESProgetto Erasmus+ MUSIC UNITES, ART INSPIRESProgetto Erasmus+ MUSIC UNITES, ART INSPIRESProgetto Erasmus+ MUSIC UNITES, ART INSPIRESProgetto Erasmus+ MUSIC UNITES, ART INSPIRESProgetto Erasmus+ MUSIC UNITES, ART INSPIRESProgetto Erasmus+ MUSIC UNITES, ART INSPIRES
  • Comune di Andria
  • Istituto Comprensivo "Jannuzzi-Di Donna"
  • erasmus+
  • progetto erasmus plus
Altri contenuti a tema
Incendio di sterpaglie e rifiuti in contrada Zagaria: fumo invade quartiere San Valentino e via Canosa Incendio di sterpaglie e rifiuti in contrada Zagaria: fumo invade quartiere San Valentino e via Canosa Sul posto Vigili del fuoco e Polizia locale. Altro incendio ai piedi di Castel del Monte, nei pressi dell'ex ristorante "La lucertola"
Ufficio postale business di via Trani: da circa una settimana senza attività di pulizia Ufficio postale business di via Trani: da circa una settimana senza attività di pulizia Cartacce e sporcizia ovunque per un servizo dedicato ai professionisti ed imprese
Italia Nostra Andria: il dottor Francesco Inchingolo è il nuovo presidente Italia Nostra Andria: il dottor Francesco Inchingolo è il nuovo presidente Dopo 12 anni cessa dalla carica Savino Calvano
Mobilità urbana, su interramento ferroviario e nuove corse FlixBus intervengono i consiglieri Di Pilato e Faraone (M5S) Mobilità urbana, su interramento ferroviario e nuove corse FlixBus intervengono i consiglieri Di Pilato e Faraone (M5S) Miglioramento delle condizioni dei trasporti pubblici, tra le priorità dei rappresentanti pentastellati
Dalla Regione 2 mln di euro per la rimozione di rifiuti abbandonati sulle aree pubbliche Dalla Regione 2 mln di euro per la rimozione di rifiuti abbandonati sulle aree pubbliche Saranno ammissibili al contributo gli interventi di rimozione, trasporto e conferimento ad impianti autorizzati dei rifiuti abbandonati
Allerta caldo da bollino rosso: prossime 48 ore temperature dai 36 ai 40 gradi Allerta caldo da bollino rosso: prossime 48 ore temperature dai 36 ai 40 gradi Un ulteriore incremento termico sarà causato fino a mercoledì 29 giugno dall'arrivo di aria calda di origine nord-africana
Michele Coratella (M5S): "Le giostrine sono pronte per accogliere i nostri bambini" Michele Coratella (M5S): "Le giostrine sono pronte per accogliere i nostri bambini" Lo sottolinea in un post il capogruppo pentastellato
Inaugurazione di nuove giostrine “speciali” al parco “Papa Giovanni Paolo II” di Andria Inaugurazione di nuove giostrine “speciali” al parco “Papa Giovanni Paolo II” di Andria Ancora una volta la città chiama e l'associazione onlus "Amici Per La Vita" risponde
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.