i ragazzi del centro Zenith
i ragazzi del centro Zenith
Attualità

Prof. Fortunato (Centro Zenith): "Green pass è la scelta giusta"

A meno di 24 ore dall'obbligo di esibirlo per i lavoratori, pubblici e privati, una riflessione da parte del responsabile del centro Zenith

Manca poco ormai, meno di 24 ore e da domani, venerdì 15 ottobre, il green pass sarà necessario per tutti i lavoratori, sia pubblici che privati, sia dipendenti che autonomi. Questo obbligo arriva dopo quelli introdotti mesi fa per poter viaggiare, per andare al ristorante, per insegnare nelle scuole. Un obbligo che resterà in vigore, per il momento, fino al 31 dicembre, data fissata come termine dello stato di emergenza. Ecco una riflessione del prof. Antonello Fortunato, responsabile del centro Zenith di Andria.

"Durante il lock down ho visto i ragazzi specialmente abili soffrire di solitudine e di inerzia. Chiusi nelle loro case hanno sperimentato il senso di inutilità che gli inglesi definiscono mancanza di "need for competence", ovvero l'impossibilità di esprimere le proprie competenze e la propria vitalità.
Per questo credo che il governo abbia scelto la strada giusta, di fatto, disponendo dei Green Pass che, in qualche modo, ti obbligano a essere vaccinato se vuoi avere una vita normale, se vuoi viaggiare, se vuoi andare a mangiare, se vuoi andare al cinema, se vuoi andare allo stadio, eccetera… Quindi ritengo che questo sia il percorso più corretto, più giusto, per un Paese come il nostro".
  • Green Pass
Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutte le notizie sulla pandemia che ha cambiato il mondo

2440 contenuti
Altri contenuti a tema
Crescono gli attualmente positivi in Puglia, non i ricoverati Crescono gli attualmente positivi in Puglia, non i ricoverati Terapie intensive sotto controllo
Oltre 200 nuovi casi positivi in Puglia nelle ultime ore Oltre 200 nuovi casi positivi in Puglia nelle ultime ore L'incidenza dei contagi sui tamponi è comunque di poco superiore all'1%
Oltre 200mila i nuovi poveri a causa del coronavirus Oltre 200mila i nuovi poveri a causa del coronavirus Secondo Coldiretti: "Si tratta del valore più elevato degli ultimi quindici anni"
Al via il microprestito post covid in Puglia: la Regione pubblica il bando Al via il microprestito post covid in Puglia: la Regione pubblica il bando La misura di sostegno è destinata alle microimprese colpite dalla pandemia
Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Scende però il numero dei ricoverati
Vaccini anti covid: prosegue nella Bat la somministrazione della terza dose Vaccini anti covid: prosegue nella Bat la somministrazione della terza dose Ed i dati regionali registrano il superamento di 6 milioni di dosi di vaccino anticovid somministrate oggi
Covid, attualmente positivi in Puglia vicini a scendere sotto quota 2000 Covid, attualmente positivi in Puglia vicini a scendere sotto quota 2000 Dati sulle ospedalizzazioni sostanzialmente invariati
Iniziano nella Asl Bt le somministrazioni della terza dose di vaccino per gli operatori sanitari Iniziano nella Asl Bt le somministrazioni della terza dose di vaccino per gli operatori sanitari Intanto sono quasi 6 milioni le dosi somministrate complessivamente in Puglia
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.