CycleBand
CycleBand
Vita di città

Prima serata della rassegna di musica e teatro ZoneCarsiche#1 con la “CycleBand”

Appuntamento in piazza La Corte presso il locale “Pane e Pomodoro” alle ore 21

E' in programma oggi, mercoledì 15 giugno, alle ore 21, la prima serata della rassegna di musica e teatro ZoneCarsiche#1 organizzata dall'associazione culturale Carsica con il sostegno del locale "Pane e Pomodoro" e di "SIA srl".

In piazza La Corte, di fronte alla suggestiva cornice del palazzo ducale, suona la "CycleBand" con Gerardo Tango (voce e chitarra acustica), Lorenzo Zitoli (basso elettrico e contrabbasso) e Gianluca Dicorcia (batteria).

La CycleBand nasce a Corato, nell'estate 2012 con l'intento di sensibilizzare il pubblico all'utilizzo della bicicletta.
L'intento della band musicale è quello di favorire l'incontro di persone che vogliono città più sane e vivibili, promuovendo l'utilizzo della bicicletta come mezzo di trasporto, sensibilizzando al concetto di "mobilità eco-sostenibile"; con uno dei più importanti strumenti di aggregazione e socializzazione: la musica.
La CycleBand si pone, quindi, il duplice obiettivo di allietare il pubblico con un repertorio di musiche dal mondo e di sensibilizzare lo stesso all'utilizzo della bicicletta come mezzo di trasporto in un'ottica globale di mobilità eco-sostenibile.

Appuntamento ad Andria in piazza La Corte presso il locale "Pane e Pomodoro" alle ore 21.

Per info:
associazione.carsica@gmail.com
Michele: 338.8569568
Ingresso libero
  • Comune di Andria
  • carsica andria
  • centro storico andria
Altri contenuti a tema
Publiparking: divieto di fermata e sosta su alcune vie cittadine Publiparking: divieto di fermata e sosta su alcune vie cittadine Per il rifacimento segnaletica orizzontale, dal 30.11 al 3 dicembre 2022
“Festival della Legalità” ad Andria:  il programma di oggi 28 novembre “Festival della Legalità” ad Andria: il programma di oggi 28 novembre Presenti tra gli altri il Prefetto Rossana Riflesso, la parlamentare Mariangela Matera. Previsti gli interventi del Procuratore del Tribunale di Trani Nitti
Ubriaco irrompe in una enoteca ad Andria: tempestivo intervento dei Carabinieri del nucleo radiomobile Ubriaco irrompe in una enoteca ad Andria: tempestivo intervento dei Carabinieri del nucleo radiomobile L'uomo è stato successivamente affidato al personale sanitario del 118. Ed un furto di olive è stato sventato dai militari della locale Compagnia
Caldarone: «E' sparito il Sud Italia» Caldarone: «E' sparito il Sud Italia» Analisi politico sociale del commercialista ed ex Primo cittadino di Andria, Vincenzo Caldarone
Sindaco Bruno a Roma alla presentazione del rapporto Svimez sull'economia e la società del Mezzogiorno Sindaco Bruno a Roma alla presentazione del rapporto Svimez sull'economia e la società del Mezzogiorno Prestigioso impegno della Prima cittadina che questo pomeriggio parteciperà al Festival della Legalità con il Prefetto Riflesso ed il Procuratore Nitti
Svolta green per il Comune di Andria: adesione ai "Comuni amici delle Api" ed alla petizione Coldiretti contro i cibi sintetici Svolta green per il Comune di Andria: adesione ai "Comuni amici delle Api" ed alla petizione Coldiretti contro i cibi sintetici Decisioni prese nell'ultima riunione dell'esecutivo. Al via anche la manifestazione di interesse per il Natale
Tumori giovanili ad Andria: incontro pubblico lunedì 28 novembre Tumori giovanili ad Andria: incontro pubblico lunedì 28 novembre I ricercatori dell'associazione "Onda d'urto" incontrano i cittadini alle ore 19,30 presso la parrocchia Maria SS. dell'Altomare
Il 5 e 6 dicembre nuovo sciopero dei lavoratori che ad Andria si occupano del servizio raccolta rifiuti Il 5 e 6 dicembre nuovo sciopero dei lavoratori che ad Andria si occupano del servizio raccolta rifiuti A indirlo è il sindacato Federazione Italiana Libera
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.