Presentazione a scuola di legalità ita andria
Presentazione a scuola di legalità ita andria
Scuola e Lavoro

Prevenire la criminalità partendo dalla "Scuola di Legalità"

Presentato stamane il progetto all'Istituto Tecnico Agrario di Andria

E' durante l'età scolare che si impara il valore della legalità, della giustizia e della convivenza civile. E' questo lo spirito con il quale è nato il progetto "A Scuola di Legalità" presentato stamattina ad Andria nell'auditorium dell'Istituto Tecnico Agrario di Andria. E' proprio l'istituto di competenza diretta della Provincia di Barletta Andria Trani ad aver scelto di avviare una collaborazione diretta con il SIAP (Sindacato Italiano Appartenenti Polizia), con l'Osservatorio sulla Sicurezza e Legalità di Bari e con l'Associazione Libera contro le Mafie del Presidio di Andria.

Il progetto sulla prevenzione della criminalità, è indirizzato agli studenti che frequentano l'Istituto Tecnico Agrario, e vedrà, durante l'anno scolastico, l'organizzazione di convegni e seminari nonché lo studio di testi specifici attraverso un percorso diretto e guidato. La presenza, stamane, di tutte le alte cariche delle forze dell'ordine del territorio provinciale, sta a testimoniare quanta attenzione viene riposta verso un tema così delicato che assume toni sempre più importanti proprio nel campo scolastico dove spesso iniziano i primi vagiti di delinquenza.
10 fotoPrevenire la criminalità partendo dalla "Scuola di Legalità"
Prevenire la criminalità partendo dalla "Scuola di Legalità"Prevenire la criminalità partendo dalla "Scuola di Legalità"Prevenire la criminalità partendo dalla "Scuola di Legalità"Prevenire la criminalità partendo dalla "Scuola di Legalità"Prevenire la criminalità partendo dalla "Scuola di Legalità"Prevenire la criminalità partendo dalla "Scuola di Legalità"Prevenire la criminalità partendo dalla "Scuola di Legalità"Prevenire la criminalità partendo dalla "Scuola di Legalità"Prevenire la criminalità partendo dalla "Scuola di Legalità"Prevenire la criminalità partendo dalla "Scuola di Legalità"
Carico il lettore video...
  • istituto tecnico agrario
  • riccardo liso
  • giuseppe tiani
  • a scuola di legalità
Altri contenuti a tema
Il gel igienizzante degli studenti del "Lotti-Umberto I" finisce sul tg di Sky Il gel igienizzante degli studenti del "Lotti-Umberto I" finisce sul tg di Sky Piero Ancona ha raccontato questa esperienza esemplare voluta dagli stessi ragazzi
Il primo laboratorio per l'occupabilità sulla filiera olivicola all'Agrario di Andria Il primo laboratorio per l'occupabilità sulla filiera olivicola all'Agrario di Andria I locali dell’ex frantoio ora destinati all’Oligreen Tech Lab. Stanziati dal Miur 500 mila euro per l’acquisto delle apparecchiature
Sott. Sibilia annuncia piano di rinforzi estivi, replica Tiani: "Bene, ma fa parte dell’attività ordinaria" Sott. Sibilia annuncia piano di rinforzi estivi, replica Tiani: "Bene, ma fa parte dell’attività ordinaria" Il segretario generale del SIAP - Sindacato Polizia- Giuseppe Tiani parla della "necessità di rinforzi permanenti"
Riccardo Liso: Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana Riccardo Liso: Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana Maestro ebanista distintosi per la sua rettitudine, laboriosità e professionalità. Classe 1936
“L’olio dei Miracoli” di Andria tra i primi olii d'oliva italiani “L’olio dei Miracoli” di Andria tra i primi olii d'oliva italiani L’Istituto Tecnico Agrario “Lotti – Umberto I” di Andria riceve una menzione d'onore
1 La scuola che cambia e che viaggia a... tutta birra! La scuola che cambia e che viaggia a... tutta birra! La birra prodotta all'Istituto Agrario di Andria approda sulle tavole dei consumatori
Giornata della Legalità, manifestazione presso il Palasport Giornata della Legalità, manifestazione presso il Palasport Musica e letture alla presenza degli studenti andriesi
Incontro sulla legalità all'Istituto Comprensivo "Mariano-Fermi" Incontro sulla legalità all'Istituto Comprensivo "Mariano-Fermi" Si è tenuto sabato scorso con il dott. Luciano Guaglione
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.