Presidio civico in via Sant'Angelo dei Meli
Presidio civico in via Sant'Angelo dei Meli
Attualità

Presidio civico in via Sant'Angelo dei Meli, per dire No alla violenza e sopraffazione

Dopo irruzione di ignoti vandali nell'Officina di San Domenico

Insieme per dire NO alla violenza ed alla sopraffazione. Ieri sera un presidio si è svolto davanti all'Officina San Domenico, in via Sant'Angelo dei Meli. Da quando il Laboratorio Urbano cittadino ha riaperto i battenti, soprattutto grazie agli sforzi ed all'impegno dell'associazione di promozione sociale CapitalSud, migliaia di cittadini andriesi sono tornati a popolare quell'area della nostra Città, partecipando a numerose iniziative di carattere sia culturale che sociale.

Purtroppo da qualche tempo, degli imbecilli stanno compiendo sia davanti che all'interno di questo laboratorio urbano dei furti ed episodi di violenza. A nulla sono valse le denunce e segnalazioni rivolte a chi è preposto alla sicurezza del nostro territorio.
La frase "Comandiamo noi", comparsa davanti al cancello del laboratorio urbano, scritta mentre la comunità cittadina si riuniva in piazza Catuma, in solidarietà per la morte di Enza Agrisano, altro non è che l'ennesimo tentativo di prevaricazione di una certa parte - minoritaria - della nostra Città, ai danni di tutto il resto della cittadinanza. L'Officina San Domenico, invece, è patrimonio di tutti gli Andriesi e non possiamo permettere a nessuno di imporre alcunché o di comandare su un luogo che, al contrario, è pubblico.

La manifestazione di ieri sera è stata l'occasione per dimostrare il sostegno fermo ed incondizionato alle ragazze ed ai ragazzi di CapitalSud, affinchè l'Officina San Domenico e tutto il Centro Storico non ritornino ad essere preda degli abusi di chi non vuole una Città inclusiva e vivibile.
Presidio civico in via Sant'Angelo dei MeliPresidio civico in via Sant'Angelo dei MeliPresidio civico in via Sant'Angelo dei MeliPresidio civico in via Sant'Angelo dei Meli
  • Comune di Andria
  • officina san domenico
  • centro storico andria
Altri contenuti a tema
Manutenzione strade urbane: lavori fino al prossimo 18 maggio Manutenzione strade urbane: lavori fino al prossimo 18 maggio Dal 22 al 18 maggio provvedimenti per il traffico
Nei luoghi di Palazzo Ducale riqualificati e riconsegnati alla città, presentata la 587^ edizione della Fiera d’Aprile Nei luoghi di Palazzo Ducale riqualificati e riconsegnati alla città, presentata la 587^ edizione della Fiera d’Aprile Ricco e variegato il programma delle manifestazioni che si apre ufficialmente oggi, 23 aprile
"Scopire l'affettività": una tavola rotonda ad Andria "Scopire l'affettività": una tavola rotonda ad Andria L'evento organizzato dall'associazione "Hi Nic" per un inclusione "consapevole"
Aspra polemica ad Andria in Forza Italia: Lullo attacca Fisfola e Fracchiolla Aspra polemica ad Andria in Forza Italia: Lullo attacca Fisfola e Fracchiolla "Un ex Presidente del Consiglio Comunale che ha contribuito alla caduta del precedente Governo cittadino e allo sfascio totale della coalizione"
Di Lorenzo (Pd) ed il paradosso della tangenziale che non può coesistere con il progetto del nuovo ospedale Di Lorenzo (Pd) ed il paradosso della tangenziale che non può coesistere con il progetto del nuovo ospedale Viene rimarcato come "l’inutile tratto della provinciale" sia "a scapito del nuovo ospedale"
Lavori di manutenzione per viale Ovidio, via Vecchia Barletta e via Barletta Lavori di manutenzione per viale Ovidio, via Vecchia Barletta e via Barletta Nelle vie indicate istituito il divieto di sosta e fermata, il restringimento della carreggiata ed il senso unico alternato
Fiera d'Aprile 2024: ecco tutte le manifestazioni in programma Fiera d'Aprile 2024: ecco tutte le manifestazioni in programma Un'edizione nata nel segno della rinascita
Prima Giornata della Prevenzione, boom di adesioni ad Andria: 130 visite gratuite in un solo giorno Prima Giornata della Prevenzione, boom di adesioni ad Andria: 130 visite gratuite in un solo giorno La lodevole iniziatica dei medici FADOI e degli infermieri ANIMO, con la collaborazione della Croce Rossa di Andria
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.