Castel del Monte
Castel del Monte
Turismo

Ponte del 25 aprile: record di presenze per i monumenti pugliesi

Il trittico vincente è rappresentato da Castel del Monte, Castello di Bari e Castello di Trani

Numeri da alta stagione per i tesori artistici pugliesi: oltre 31mila visitatori hanno scelto i luoghi della cultura della Direzione Regionale Musei Puglia nel lungo ponte appena trascorso, da sabato a martedì; un flusso pressoché costante in quattro giorni, con apice il 25 aprile quando, in una sola giornata, le presenze registrate sono state oltre 12mila, un boom generale se comparato ai 10mila visitatori complessivi della tre giorni del 2022 (da sabato 23 aprile a lunedì 25 aprile).

Complice la gratuità promossa dal Ministero della Cultura per la giornata dedicata all'anniversario della liberazione d'Italia, una delle date simbolo della storia nazionale, il 25 aprile 2023 diventa un successo di presenze in valore assoluto, un grande primato nella storia recente dei Musei.
Il trittico vincente è rappresentato da Castel del Monte, Castello di Bari e Castello di Trani; in particolare, nella giornata del 25 aprile il sito Unesco ha mostrato la sua storia e la imponenza a più di 3500 persone, per un totale di oltre 17mila visitatori in quattro giorni; nella stessa giornata, il Castello di Bari ha registrato oltre 4mila visitatori, record assoluto di ingressi per il maniero del capoluogo pugliese, con oltre 6mila presenze complessive; sempre il 25 aprile, 1200 persone hanno visitato il Castello di Trani, che da sabato a martedì ha raggiunto quasi 2mila ingressi.

Ma le sorprese della giornata dedicata all'anniversario della liberazione d'Italia sono più di una: il Parco Archeologico di Siponto con oltre 12oo visitatori, il Museo e Parco Archeologico G Andreassi di Egnazia con oltre 700 presenze e il parco archeologico di Canne della Battaglia con quasi 500 ingressi.

«Ancora una volta si dimostra di successo la scelta di tenere aperti i luoghi della cultura nelle giornate festive - commenta il Direttore Regionale Musei Puglia, dott. Luca Mercuri- Un modo per stimolare e potenziare la conoscenza, educare alla bellezza e alla riappropriazione della storia di cui il patrimonio culturale pugliese è espressione tangibile. Grazie di cuore al personale che ha lavorato in questi quattro giorni, accogliendo il serpentone di turisti da ogni angolo d'Italia e non solo».
  • regione puglia
  • Castel del Monte
  • Turismo
  • Polo Museale Puglia
Altri contenuti a tema
Quota di partecipazione nelle RSA: il Tar ha bloccato gli aumenti Quota di partecipazione nelle RSA: il Tar ha bloccato gli aumenti La nota del vicepresidente della Commissione Sanità e consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Renato Perrini: "La Regione ne prenda atto"
I Carabinieri forestali pronti per la campagna contro gli incendi boschivi per la stagione 2024 in Puglia I Carabinieri forestali pronti per la campagna contro gli incendi boschivi per la stagione 2024 in Puglia Vigilanza intensificata in presenza di condizioni favorevoli alla propagazione incendi e nelle aree di maggior pregio naturalistico ed ambientale
Land Art, a Castel Del Monte e nelle campagne andriesi un parco artistico de “Lacarvella” Land Art, a Castel Del Monte e nelle campagne andriesi un parco artistico de “Lacarvella” Venerdì il vernissage delle opere realizzate “a 4 mani” con la natura
Nuova lettera del Comitato nuovo ospedale di Andria alla Dg Asl Bt: "C'é o non c'é?" Nuova lettera del Comitato nuovo ospedale di Andria alla Dg Asl Bt: "C'é o non c'é?" I Cittadini Andriesi hanno diritto di sapere!
Regione assegna ad Asl 100mila euro quale somma per acquisto ausili guida per autoveicoli Regione assegna ad Asl 100mila euro quale somma per acquisto ausili guida per autoveicoli A favore dei titolari di patente di guida delle categorie A, B o C speciali
Spesa dispositivi, Amati: “Tutte le ASL sforano tetto Spesa dispositivi, Amati: “Tutte le ASL sforano tetto Sprecati 173 milioni di sforamento sul tetto nel 2023”
Il Consorzio Burrata di Andria IGP partner del Vertice dei Capi di Stato e di Governo G7 2024 Il Consorzio Burrata di Andria IGP partner del Vertice dei Capi di Stato e di Governo G7 2024 La conferma arrivata direttamente dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Delegazione per la Presidenza italiana del G7
Borse di studio per l’a.s. 2023/2024 e libri di testo per l’a.s. 2024/2025: al via la presentazione delle domande Borse di studio per l’a.s. 2023/2024 e libri di testo per l’a.s. 2024/2025: al via la presentazione delle domande L'investimento complessivo è di 7.825.058 euro. Le domande a partire dalle ore 12.00 di venerdì 7 giugno 2024
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.