Castel del Monte
Castel del Monte
Turismo

Ponte del 1°maggio: 3200 turisti in tre giorni hanno scelto Castel del Monte

Musei, Castelli e Parchi archeologici hanno dato lo slancio culturale alla Puglia anche nel lungo fine settimana appena trascorso

Musei, Castelli e Parchi archeologici hanno dato lo slancio culturale alla Puglia anche nel lungo fine settimana appena trascorso.
Grazie alle aperture festive di tutti i monumenti afferenti alla Direzione Regionale Musei Puglia nelle giornate in cui di consueto si osserva la chiusura settimanale, 8mila visitatori hanno potuto concedersi molteplici opportunità culturali, prendendo parte a un rinnovato racconto che vede la Puglia decollare come meta turistica culturale di alta qualità.

3200 turisti in tre giorni hanno scelto Castel del Monte, primo sul podio dei siti più visitati nel ponte del 1°maggio, con circa 1200 ingressi nella sola giornata di lunedì; medaglia d'argento per il Castello svevo di Bari ammirato da 2400 visitatori, di cui 14oo nella sola giornata di domenica; terzo posto per il Castello di Trani, con più di 1200 turisti all'attivo, e un picco di oltre 600 persone sabato.

Tra gli altri siti di solito protagonisti di un turismo di prossimità, spicca il Museo Nazionale Archeologico di Altamura che, complice la manifestazione Federicus, nella giornata del 1° maggio si è avvicinato al podio, accogliendo 130 persone, molte delle quali straniere, e che nella giornata di domenica ha ricevuto la visita del Ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano.

«L'apertura dei monumenti anche e soprattutto nelle giornate festive, condivisa con tutto il personale che ringrazio di cuore - commenta il Direttore regionale Musei Puglia, dott. Luca Mercuri - è stata ancora una volta occasione per dimostrare ai visitatori che i luoghi simbolo della cultura, della tradizione e di parte della storia territoriale e nazionale, sono luoghi aperti, esempi virtuosi di una rinnovata vitalità, proiettati in una dimensione internazionale».
  • Comune di Andria
  • Castel del Monte
Altri contenuti a tema
Strage treni del 2016. Di Bari (M5S): “Nostro dovere tenere vivo il ricordo delle vittime di questa tragedia” Strage treni del 2016. Di Bari (M5S): “Nostro dovere tenere vivo il ricordo delle vittime di questa tragedia” Nota della consigliera del M5S Grazia Di Bari nel giorno dell’ottavo anniversario dell’incidente ferroviario sulla tratta Andria - Corato
Espropri ad Andria per il PNRR: sollevati dubbi sulla correttezza delle procedure effettuate Espropri ad Andria per il PNRR: sollevati dubbi sulla correttezza delle procedure effettuate La nota dell’avvocato Antonio Guantario di Andria
Tragedia ferroviaria: l'on. Matera (FdI) interviene a Montecitorio per ricordare le vittime Tragedia ferroviaria: l'on. Matera (FdI) interviene a Montecitorio per ricordare le vittime In occasione dell’ottavo anniversario della tragedia ferroviaria sulla linea Andria-Corato
Urban Mobility Associazione, la sicurezza è il fulcro della mobilità sostenibile Urban Mobility Associazione, la sicurezza è il fulcro della mobilità sostenibile "La sicurezza deve obbligatoriamente essere alla base dei nostri movimenti", sottolinea il presidente del sodalizio Antonio Leonetti
Dimensionamento scolastico e nuovo ospedale di Andria: intervento di Azione Bat Dimensionamento scolastico e nuovo ospedale di Andria: intervento di Azione Bat Due vicende scottanti per la città fidelis
Nuovo laboratorio di Patologia Clinica al "Bonomo" di Andria Nuovo laboratorio di Patologia Clinica al "Bonomo" di Andria Tra le altre, una apparecchiatura permetterà di avere esami routinari, marcatori tumorali ed ormoni nell’arco di poche ore
Sindaco Bruno: "Situazione preoccupante con il taglio fondi ai Comuni deciso dal Governo" Sindaco Bruno: "Situazione preoccupante con il taglio fondi ai Comuni deciso dal Governo" Confermato un imponente taglio quinquennale in danno di Comuni e Province
Avis Andria: "Torna l'emergenza sangue. Appello alla donazione" Avis Andria: "Torna l'emergenza sangue. Appello alla donazione" Preoccupa, in particolar modo la carenza di sangue del gruppo Zero positivo
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.