Polizia di Stato
Polizia di Stato
Cronaca

Polizia di Stato, ad Andria sequestro di marijuana in una sala slot

Dosi anche in portatovaglioli e bottiglie di birra

Nell'ultima settimana, il Questore della provincia di Barletta Andria Trani dott. Roberto Pellicone, recependo numerose istanze e segnalazioni della cittadinanza su presenze sospette che affliggono via Annunziata, ha disposto capillari servizi straordinari di controllo del territorio "ad alto impatto".

In particolare, a coronamento di numerosissimi controlli avventori presso alcuni bar e circoli presenti, nei quali era già stata registrata una percentuale preoccupante di clienti gravati da precedenti penali ed avvisi orali, nelle serate scorse è stato messo in campo un dispositivo composto da equipaggi dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico (Sezione "Volanti") della Questura, specialistiche pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine "Puglia Centrale" di Bari e Squadre Cinofile della Questura di Bari.

Dal controllo degli avventori di una sala slot è, emerso, in particolare, che lo stesso titolare aveva nella sua disponibilità (nascosti in vari punti della sala quali cestino dei rifiuti, portatovaglioli sul bancone, bottiglie di birra) oltre 30 grammi di "marijuana", suddivisi in 26 dosi pronte per la cessione. Un cliente deteneva altre 26 dosi di hashish e marijuana (circa 25 grammi totali), nascoste negli slip, e un altro cliente aveva, sempre occultate negli slip, 9 bustine di marijuana (circa 11 grammi). Infine, un altro giovane avventore deteneva, nascosta nella scarpa, una busta contenente circa 12 grammi di marijuana.

Dopo una serie di perquisizioni nelle rispettive abitazioni, in ogni area della città (quartiere Monticelli, Carmine, San Valentino, Via Canosa), i quattro sono stati deferiti all'Autorità Giudiziaria per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Altri due clienti sono stati sorpresi con ulteriori quantitativi di marijuana in misura, però, compatibile col consumo personale: sono stati, quindi, segnalati amministrativamente alla locale Prefettura.
  • Ugl Polizia di Stato
  • Polizia di Stato Andria
Altri contenuti a tema
Bullismo ad Andria: denunciati per tentata rapina aggravata e lesioni aggravate dei minori Bullismo ad Andria: denunciati per tentata rapina aggravata e lesioni aggravate dei minori Ancora una volta una brillante operazione del personale delle "Volanti", diretti dal Commissario capo Bruno Napoletano
Violenza contro le donne, Campagna della Polizia di Stato: “Questo non è amore” Violenza contro le donne, Campagna della Polizia di Stato: “Questo non è amore” Ad Andria un gazebo è stato allestito in viale Crispi angolo via Regina Margherita
Arresto di un pregiudicato andriese: dovrà scontare 4 anni e 3 mesi di reclusione in materia di sostanze stupefacenti Arresto di un pregiudicato andriese: dovrà scontare 4 anni e 3 mesi di reclusione in materia di sostanze stupefacenti Si tratta di un provvedimento definitivo, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d'Appello di Bari
Convegno: “Quali strumenti per combattere la criminalità nella BAT. Analisi criminale e della rete dei servizi di Polizia Giudiziaria” Convegno: “Quali strumenti per combattere la criminalità nella BAT. Analisi criminale e della rete dei servizi di Polizia Giudiziaria” In programma dall'ANCRI Bat venerdì mattina 25 novembre presso il "Giardino del Mago" a Canosa di Puglia
Abusi su minorenne, il commento dell'on. Matera (Fdi): «È inconcepibile ed inaccettabile. Unica via denunciare» Abusi su minorenne, il commento dell'on. Matera (Fdi): «È inconcepibile ed inaccettabile. Unica via denunciare» La deputata di Fratelli d'Italia spiega: «Fondamentale il lavoro delle forze dell'ordine. Vicina alla giovane ed alla sua famiglia»
Sequestra una ragazzina all'uscita dalla scuola di Andria per violentarla Sequestra una ragazzina all'uscita dalla scuola di Andria per violentarla Provvedimento cautelare in carcere nei confronti di uomo incensurato eseguito dalla Polizia di Stato
Mezzi ed attrezzature agricole rubate, rinvenute sulla strada premurgiana in territorio di Andria Mezzi ed attrezzature agricole rubate, rinvenute sulla strada premurgiana in territorio di Andria Ad intervenire le guardie giurate particolari della Vigilanza Giurata: per gli accertamenti sulla proprietà dei mezzi sta procedendo la Polizia di Stato
Polizia di Stato:  Donato un defibrillatore alla Questura di Andria Polizia di Stato:  Donato un defibrillatore alla Questura di Andria A donare il prezioso dispositivo elettromedicale sono stati tre imprenditori locali
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.