Piromane di Andria a Molfetta
Piromane di Andria a Molfetta
Cronaca

Piromane di Andria individuato a Molfetta con le telecamere di sorveglianza

Il 74enne aveva già tentato di appiccare un altro incendio nello stesso luogo senza riuscirvi

Gli agenti della Polizia locale di Molfetta hanno individuato, grazie alle telecamere cittadine di sorveglianza, un piromane che lo scorso 1° luglio, alle 14.35, aveva appiccato un incendio, bruciando un pezzo di carta e lanciandolo dalla sua autovettura in corsa, su strada Fondo Favale, nei pressi della SS 16 bis. Si tratta di un uomo di Andria, di 74 anni, che si è presentato in Comando per accertamenti.

Le fiamme provocarono danni ad alcuni alberi e il fumo delle sterpaglie causò problemi di visibilità sulla vicina 16 bis, tanto che dovettero intervenire i mezzi dei Vigili del fuoco per domare l'incendio. Dalle immagini emerge che l'uomo tornò sul posto per "godersi" l'intervento dei pompieri e che qualche giorno prima, il 26 giugno, aveva tentato di appiccare un altro incendio, sempre nello stesso luogo senza riuscirvi.

  • molfetta
Altri contenuti a tema
Appalti pilotati, terremoto al Comune di Molfetta ben 23 gli indagati Appalti pilotati, terremoto al Comune di Molfetta ben 23 gli indagati L'inchiesta, che vede convolte numerose imprese e professionisti del nord barese, ruota attorno ai lavori di realizzazione di opere portuali
Oggi faccia a faccia Azzollini-Natalicchio in diretta sul canale 190 Oggi faccia a faccia Azzollini-Natalicchio in diretta sul canale 190 L'incontro-dibattito si terrà nella città di Molfetta dalle ore 18.30
La Fotostory della gara tra Fidelis Andria e Libertas Molfetta La Fotostory della gara tra Fidelis Andria e Libertas Molfetta Vittoriosa semifinale play-off per i ragazzi di Ragno: gli scatti di Pasquale Leonetti
Volley, Superlega: Molfetta riparte, Milano ko Al PalaPoli Molfetta travolge Milano 3-0
Provincia «Federiciana»: l'attesa si sposta su Altamura Provincia «Federiciana»: l'attesa si sposta su Altamura Da Matera a Barletta potrebbe formarsi l'aggregazione giusta per il nuovo ente
Codici bancomat clonati: apparecchio scoperto nell'ipermercato di Molfetta Codici bancomat clonati: apparecchio scoperto nell'ipermercato di Molfetta Uno «skimmer» individuato nello sportello della Banca Popolare di Puglia e Basilicata
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.