Sicurezza stradale nelle scuole di Andria
Sicurezza stradale nelle scuole di Andria
Scuola e Lavoro

“Pillole di… Sicurezza! Educazione alla sicurezza stradale": il corso fa tappa ad Andria, all’Istituto “Verdi - Cafaro”

Gli alunni sono stati impegnati in una serie di attività pratiche che hanno visto coinvolti educatori, avvocati, psicologi, docenti

Si è svolta lo scorso 8 febbraio nell'aula magna della Scuola secondaria di 1^ grado "Cafaro" una giornata di formazione, per docenti e studenti, sul tema: "Pillole di… Sicurezza! Educazione alla sicurezza stradale".

L'iniziativa, promossa dal Consiglio Regionale della Puglia, è stata organizzata dall'Associazione Nazionale della Scuola Italiana di Bari, in collaborazione con l'Accademia delle belle Arti, il Moto Club di Bari, l'Associazione aMichi di Michele Visaggi, il Club Lions di Bari.
La manifestazione, con l'intervento del fumettista Salvatore Modugno, è stata patrocinata dal Comune e dalla Prefettura di Bari, oltre che dal Comando della Polizia locale ed è stata sin da subito accolta dalla comunità scolastica dell'Istituto Comprensivo "Verdi Cafaro", quale occasione per affrontare la tematica della sicurezza stradale, tanto delicata, quanto attuale.

Gli alunni sono stati impegnati in una serie di attività pratiche che hanno visto coinvolti educatori, avvocati, psicologi, docenti.
Efficace la partecipazione della locale polizia con il vice Sovrintendente Grazia Forlano ed il collega di pari grado Nicola Paradiso.
Insomma un momento in cui è stata tangibile la fitta rete di collaborazione tra Scuola, Enti, rappresentanti delle Istituzioni e Associazioni del territorio.
Una giornata impegnativa possibile grazie alla Dirigente Dott.ssa Grazia Suriano, sempre aperta ad attività di miglioramento dell'offerta formativa e all'ANSI-Bari che, in maniera proficua, ha organizzato l'evento giunto, ormai, alla sua sesta edizione.
  • Comune di Andria
  • scuola elementare verdi andria
  • regione puglia
  • polizia municipale andria
  • Istituto Comprensivo Verdi-Cafaro
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Nuovo ospedale di Andria. Di Bari (M5S): “Lunedì fondamentale la presenza nel consiglio comunale monotematico di tutti gli attori coinvolti” Nuovo ospedale di Andria. Di Bari (M5S): “Lunedì fondamentale la presenza nel consiglio comunale monotematico di tutti gli attori coinvolti” Si sono tenute oggi in III Commissione Sanità le audizioni sul nuovo ospedale di Andria. Presente anche la consigliera del M5S Grazia Di Bari
Sanità Bat, Caracciolo: "L'iter per i nuovi ospedali di Andria, nord barese e la riqualificazione e potenziamento del Dimiccoli di Barletta” Sanità Bat, Caracciolo: "L'iter per i nuovi ospedali di Andria, nord barese e la riqualificazione e potenziamento del Dimiccoli di Barletta” Discussione questa mattina in III commissione con l' aggiornamento dello stato dell'arte
Castel del Monte, l'infopoint del Gal aperto ogni giorno Castel del Monte, l'infopoint del Gal aperto ogni giorno Nella struttura si promuovono i territori di Andria e Corato
Sanzionato e deferito l’autore che ha abbandonato rifiuti nel canalone Ciappetta Camaggio Sanzionato e deferito l’autore che ha abbandonato rifiuti nel canalone Ciappetta Camaggio I controlli proseguirano nei prossimi giorni
Abbandona rifiuti: ad Andria individuato il colpevole Abbandona rifiuti: ad Andria individuato il colpevole Grazie alla costante azione di monitoraggio della Polizia Locale
Sicurezza stradale ad Andria, la Polizia Locale promuove incontri formativi nelle scuole  Sicurezza stradale ad Andria, la Polizia Locale promuove incontri formativi nelle scuole  Gli istituti, le date e gli orari dell'iniziativa del Comune
Regione: Emiliano convoca riunione delle forze di maggioranza Regione: Emiliano convoca riunione delle forze di maggioranza Dopo le ultime gravi vicende giudiziarie
Il presidente del gruppo Pd Filippo Caracciolo rimette il suo mandato Il presidente del gruppo Pd Filippo Caracciolo rimette il suo mandato "C’è bisogno di iniziative concrete finalizzate a rasserenare gli animi"
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.