Piccolo allagamento di una aiuola del giardino di piazza Unità d’Italia
Piccolo allagamento di una aiuola del giardino di piazza Unità d’Italia
Commento

Piccolo allagamento di una aiuola del giardino di piazza Unità d’Italia

La nota dello storico ecologista Nicola Montepulciano

Da circa quindici giorni, una aiuola di piazza dell'Unità d'Italia -Cappuccini- è in piccola parte allagata e di giorno in giorno, seppur in modo poco percettibile, l'acqua guadagna spazio. Non è dato sapere la causa dell'allagamento, forse qualche guasto al sistema irriguo sotterraneo. Molti colombi vanno ad abbeverarsi all'occasionale laghetto e colgono l'occasione per farsi pure il bagnetto quotidiano, forse per darsi una pulitina alle piume, visto che molti scienziati locali hanno scoperto che l'aria della nostra città abbonda di particelle poco raccomandabili, salvo poi venire a sapere che la provincia Barletta Andria Trani, almeno per il miglior clima, è al terzo posto in Italia. Personalmente osservo che se ci fossero tutte quelle particelle dannose il clima non sarebbe da terzo posto. Alcuni nonni si soffermano con i nipotini ad "ammirare il non comune spettacolo" offerto dai volatili, che, finito il proprio turno di pulizia quotidiana, si allontanano dal laghetto per dar posto ad altri conspecifici e per asciugare le piume si danno consistenti scrollate sprizzando e spruzzando acqua sotto forma di minute particelle. Bisogna stare attenti perché quelle particelle potrebbero contenere agenti nocivi. Ma ciò che più ci preoccupa è l'avvicendarsi della bella stagione, che favorisce il proliferare delle zanzare e non sia mai che qualcuna possa iniettarci la "dengue". Di qui a chi di competenza di darsi una mossa decisa per riparare il guasto.

Piccolo allagamento di una aiuola del giardino di piazza Unità d’ItaliaPiccolo allagamento di una aiuola del giardino di piazza Unità d’Italia
  • Comune di Andria
  • ambiente
  • Nicola Montepulciano
Altri contenuti a tema
IV edizione del Festival della Legalità: l’anteprima da lunedì 20 maggio IV edizione del Festival della Legalità: l’anteprima da lunedì 20 maggio Sindaco Bruno: “Siamo tutti chiamati ad essere testimoni autentici di legalità”
Cronache da Consiglio Comunale: rinviata la mozione sulla trasparenza per l’assegnazione incarichi esterni Cronache da Consiglio Comunale: rinviata la mozione sulla trasparenza per l’assegnazione incarichi esterni La nota del consigliere comunale del M5S, Michele Coratella
All'AndriaMultiservice i sevizi cimiteriali All'AndriaMultiservice i sevizi cimiteriali La nota di Giovanni Vurchio, Presidente del Consiglio Comunale
Residenti di Montegrosso e la rotatoria sulla sp 2: "Si ce l'abbiamo fatta" Residenti di Montegrosso e la rotatoria sulla sp 2: "Si ce l'abbiamo fatta" Il Comitato plaude al successo e ringrazia chi ha operato in questa direzione
“Diverso da chi?”: cerimonia di premiazione del concorso organizzato dal Servizio di Assistenza Scolastica Specialistica “Diverso da chi?”: cerimonia di premiazione del concorso organizzato dal Servizio di Assistenza Scolastica Specialistica Rivolto agli alunni con disabilità grave di scuola statale dell’infanzia, primaria e secondaria di 1° grado del Comune di Andria
I pugliesi (e non solo) amano sempre più l'agriturismo: i dati della Bat I pugliesi (e non solo) amano sempre più l'agriturismo: i dati della Bat Sono state 600mila le presenze registrate negli agriturismi pugliesi nel 2022
Concorso al Comune di Andria per tre funzionari tecnici Concorso al Comune di Andria per tre funzionari tecnici La scadenza è fissata al 23 maggio 2024
Viabilità stradale: pericolo su via Murge, davanti alla scuola "Rodari" Viabilità stradale: pericolo su via Murge, davanti alla scuola "Rodari" Il guardrail posto a protezione del punto di compluvio e spluvio delle acque piovane è completamente danneggiato
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.