Castel del Monte. <span>Foto Massimiliano Monti</span>
Castel del Monte. Foto Massimiliano Monti
Turismo

Picco di pubblico all'evento speciale a Castel del Monte per "Serata sotto le stelle"

Con il maniero federiciano crescono le visite in tutti i siti pugliesi durante le aperture serali di maggio

Il fascino della cultura, dell'arte e dei luoghi che grondano di storia al chiaro di luna diventa una delle trame di un nuovo racconto che piace moltissimo al pubblico.
Ne è l'esempio Castel del Monte che ieri, sabato 21 maggio, ha chiuso la serie di aperture serali di maggio organizzate dalla Direzione Regionale Musei Puglia con un picco di 500 visitatori, ben felici di poter accedere al maniero federiciano straordinariamente anche dalle 19 a mezzanotte, grazie anche al supporto di Gucci.

Ma durante la Notte dei Musei, lo scorso 14 maggio, l'esplosione di visitatori ha riguardato anche gli attrattori in crescita, ma ancora non del tutto inseriti nei grandi flussi turistici.
Le realtà culturali più radicate nelle comunità locali, porte di ingresso per la conoscenza della storia del territorio, sono state protagoniste di una serata in cui numerosissimi visitatori hanno deciso di fare il pieno di cultura.

Oltre alla conferma del Castello di Bari con oltre 800 ingressi, supera i 200 visitatori il Castello Svevo di Trani (212); sfondano il numero 100 il Castello di Copertino (107), il Museo Archeologico Nazionale "Giuseppe Andreassi" e Parco Archeologico di Egnazia (120), il Parco Archeologico di Monte Sannace (116), e la Galleria Nazionale di Puglia "Girolamo e Rosaria Devanna" di Bitonto con (122).

Hanno sfiorato i 100 ingressi in tre ore il Museo Nazionale Archeologico di Altamura, il Castello di Manfredonia, il Museo Archeologico Nazionale e Castello di Gioia del Colle e il Parco Archeologico di Siponto con visite guidate a misura di famiglie a cura del personale dei Musei, in grado di immergere i visitatori nella cultura del luogo.
Totale, quindi, da grandi numeri per tutti i siti, con oltre 1700 ingressi (Castel del Monte escluso).

«La mission di una Direzione Regionale Musei - commenta il Direttore Regionale Musei Puglia, il dott. Luca Mercuri- presuppone la creazione di una rete complessiva che, prima di tutto, deve essere composta da tutti i luoghi della cultura più o meno grandi che siano, uniti in un'unica costellazione in cui tutte le stelle hanno pari dignità per la comunità. Per questo, i numeri di ieri a Castel del Monte, e in generale delle ultime settimane e della Notte Europea dei Musei in tutti i luoghi della cultura mi inorgogliscono. Il merito va chiaramente diviso con tutto il personale».
  • Comune di Andria
  • Castel del Monte
  • Polo Museale Puglia
Altri contenuti a tema
Elezioni politiche: il notaio Sabino Zinni candidato al Collegio uninominale della Camera per il Pd Elezioni politiche: il notaio Sabino Zinni candidato al Collegio uninominale della Camera per il Pd "È un tempo questo che va vissuto senza rinunciare a coltivare l'ambizione di un domani migliore", sottolinea il co fondatore del movimento Andria Bene in Comune
Ricerche in corso del feritore del 36enne, episodio avvenuto al quartiere Monticelli Ricerche in corso del feritore del 36enne, episodio avvenuto al quartiere Monticelli L'uomo ferito lievemente alla mano, si sarebbe frapposto ad un diverbio scoppiato davanti ad una sala scommesse
Colasuonno (Ass.Sicurezza):" Ad Andria la criminalità sta alzando il tiro, servono rinforzi ed intelligence"    Colasuonno (Ass.Sicurezza):" Ad Andria la criminalità sta alzando il tiro, servono rinforzi ed intelligence"    "È necessario fare argine insieme. Forse dell'ordine, politica e società civile" sottolinea l'esponente dell'esecutivo comunale
Assessore Loconte: "A fine mese partono i lavori di rifacimento di 17 km di rete urbana" Assessore Loconte: "A fine mese partono i lavori di rifacimento di 17 km di rete urbana" Ai circa 2,3 milioni resi dalla Regione per il progetto strada per strada, si aggiungono 160.000,00 € del Ministero dell'Interno
Incendio dei mezzi raccolta rifiuti: le forze di maggioranza esprimono solidarietà alla ditta ed ai lavoratori Incendio dei mezzi raccolta rifiuti: le forze di maggioranza esprimono solidarietà alla ditta ed ai lavoratori Nota del Partito Democratico, di Andria Bene in Comune, di Andria Lab 3 e di Futura Rete Civica Popolare
Accoltellamento nei pressi di una sala scommesse: ferito un 36enne Accoltellamento nei pressi di una sala scommesse: ferito un 36enne Il grave fatto di sangue sarebbe avvenuto intorno alle ore 20,15
Incendio di sterpaglie rischia di mandare in fumo villa su via vecchia Spinazzola: decisivo intervento dei Vigili del fuoco Incendio di sterpaglie rischia di mandare in fumo villa su via vecchia Spinazzola: decisivo intervento dei Vigili del fuoco Le fiamme hanno mandato distrutti due gazebo esterni alla costruzione. Sul posto Polizia Locale e Carabinieri
Incendio mezzi raccolta rifiuti, Sindaco Bruno: "Fare fronte comune contro malavita e illegalità" Incendio mezzi raccolta rifiuti, Sindaco Bruno: "Fare fronte comune contro malavita e illegalità" Dopo l'incontro con il Prefetto Riflesso, la Sindaca ha incontrato i lavoratori addetti al servizio di raccolta rifiuti
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.