portafoglio
portafoglio
Attualità

Perde portafoglio con denaro e documenti nel centro di Andria: ragazza lo ritrova e lo riconsegna

Bel gesto civico raccontato dal diretto interessato. I ringraziamenti al personale dell'ufficio denunce della Questura

Un bell'esempio di senso civico quello compiuto da una giovane andriese nei giorni scorsi. Una storia che ci racconta il diretto interessato.

"Esistono le brave persone, e sono tante. Mi permetto di condividere un bel gesto ricevuto, nella speranza che possa essere di esempio. Riporto una esperienza che mi ha fatto riscoprire come in città c'è ancora gente onesta e con senso civico. Anche tra noi bistrattati giovani. L'episodio di cui parlo è lo smarrimento, l'altra sera per vie del centro della città, del mio portafoglio con importanti documenti e con una somma di denaro. Come di consueto iniziano i sentimenti di preoccupazione. Ecco la buona notizia del bel gesto. Mentre la mattina dopo ero in Questura a denunciare lo smarrimento, una giovane ragazza è arrivata per consegnare il portafoglio che aveva ritrovato per strada, restituendomi tutto il suo contenuto: documenti e denaro. Grande è stata la mia gioiosa sorpresa. Soprattutto per il bel gesto di onestà e civiltà, e ancor più perché a farlo è stata una persona giovane come me; vuol dire che c'è speranza per una società migliore. Dalla conversazione con lei apprendo che il suo gesto, fatto con gratuita naturalezza, è il frutto del suo senso di responsabilità che la vede anche impegnata nel volontariato e nella cura degli animali. Ringrazio l'ispettore di polizia che mi ha assistito con professionalità, e per l'umanità mostratami. E un grande grande abbraccio e grazie a te , " C. ", onesta e generosa persona. Continua così, e la nostra città sarà migliore".
  • Comune di Andria
  • polizia
  • Questura Andria
  • Polizia di Stato Andria
  • giovani e adolescenti
Altri contenuti a tema
25 maggio 2024 -Giornata Internazionale per i Minori Scomparsi 25 maggio 2024 -Giornata Internazionale per i Minori Scomparsi La Polizia di Stato partecipa anche quest'anno ad una serie di iniziative dedicate a questa ricorrenza
Centrosinistra Comune di Andria: "Le menzogne delle opposizioni sui finanziamenti degli asili nido" Centrosinistra Comune di Andria: "Le menzogne delle opposizioni sui finanziamenti degli asili nido" La nota dei capigruppo di maggioranza, PD, Andria Bene in Comune, AndriaLab3 e di Futura
Allerta meteo gialla per piogge dalle ore 8 del 25 maggio Allerta meteo gialla per piogge dalle ore 8 del 25 maggio Nuovo avviso della Sezione Protezione Civile della Regione Puglia
Individuato il ladro che aveva rubato una borsa ad una donna durante una manifestazione Individuato il ladro che aveva rubato una borsa ad una donna durante una manifestazione Grazie alle indagini della Polizia Locale. I fatti risalgono al mese di aprile e maggio 2024
Violenza contro delle donne, costante impegno della Questura di Andria Violenza contro delle donne, costante impegno della Questura di Andria Ribadito anche ieri in occasione dell'inaugurazione del parco per Enza Angrisano
Gli Avvocati di Trani plaudono al riconoscimento a Giovanna Bruno insignita della Menzione “Giorgio Ambrosoli” Gli Avvocati di Trani plaudono al riconoscimento a Giovanna Bruno insignita della Menzione “Giorgio Ambrosoli” Il Presidente dell'Ordine, Francesco Logrieco: "Nella giornata così simbolicamente importante per il Paese, nell'anniversario della strage di Capaci"
6 Cittadini vittime di rumori molesti notturni causa attività di pulizia stradale Cittadini vittime di rumori molesti notturni causa attività di pulizia stradale A nulla sono valse le numerose segnalazioni (formali e non) inviate agli uffici comunali ed alle ditte Gial Plast-SiEco-Impregico S.r.l
Prestigioso riconoscimento per la Sindaca Giovanna Bruno, insignita della menzione "Premio Giorgio Ambrosoli" Prestigioso riconoscimento per la Sindaca Giovanna Bruno, insignita della menzione "Premio Giorgio Ambrosoli" Cerimonia di consegna a Milano il prossimo 8 luglio
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.