biblioteca comunale
biblioteca comunale
Vita di città

Pediatri andriesi e tifosi Curva Nord donano 200 libri alla biblioteca comunale

Grande successo per l'iniziativa "La Befana vien coi libri"

La Biblioteca Comunale "Giuseppe Ceci" di Andria, ha ospitato tantissimi bambini, accompagnati da genitori e nonni, per l'iniziativa "La Befana vien coi libri".
A fare gli onori di casa la sindaca Giovanna Bruno e l'assessore alla Bellezza Daniela di Bari, che hanno accolto favorevolmente la proposta dei pediatri andriesi e dei tifosi della Curva Nord di donare 200 libri per incentivare il progetto "Nati per leggere" (presente anche la dott.ssa Lucia Peccarisi che ne è referente).
L'iniziativa viene da lontano: i tifosi hanno realizzato delle magliette finalizzate a sensibilizzare la frequentazione dei bimbi e ragazzi allo stadio, accompagnati da adulti che devono instradarli a vivere positivamente e civilmente la dimensione sportiva di una tifoseria organizzata. Parte del ricavato della vendita delle t-shirt è stato impiegato per l'acquisto di libri che con l'aiuto dei pediatri sono stati donati ai bambini intervenuti in biblioteca, in seguito a letture animate e condivise.
"La cultura è il motore del cambiamento di una città. Ci credo, ci crediamo profondamente come amministrazione. Stiamo profondendo sforzi importanti in questa direzione, proponendo esperienze di socialità culturale, a partire dai più piccoli. Andria Città Bambina ne è un esempio, come il progetto 'lettori alla pari ', come lo chapiteau di piazza Catuma, originale proposta di queste festività natalizie e altro ancora. Un libro, dono prezioso e sempre più assente tra i regali che si fanno ai bambini, è una esperienza, uno stimolo per la fantasia, un pungolo per la riflessione, per l'emotività, per la condivisione. E acquista ancora più valore quando è un adulto a mettersi accanto ad un bambino per leggerne qualche pagina, per commentare qualche illustrazione. Ringrazio i pediatri e i tifosi per questa bellissima azione di cura, che proseguirà da parte nostra anche con ulteriori scelte politiche-amministrative orientate a rafforzare l'urgenza di diffondere cultura, a partire dai piccoli".

Queste le dichiarazioni della Sindaca Bruno che ha anche invitato gli adulti a frequentare maggiormente la Biblioteca Comunale, ancora a tanti sconosciuta, come luogo educativo di crescita per tutti.
L'assessore Di Bari ha rivolto un accorato ringraziamento: "Seduti per terra a gambe incrociate, occhi in ascolto, orecchie fisse e attente sui testi quasi a recuperare tutta l'immagine contenuta e oltre, disponibili a costruire storie e ascoltare storie, a immaginare a guardarsi e ritrovarsi nella felicità piena nel dono di un libro, a camminare ed abitare liberamente la biblioteca nella gioia di un dono nato spontaneamente a partire dalla necessità, grandezza e potenzialità della lettura.
Quanto avvenuto in biblioteca con i bambini e le bambine e le loro famiglie, a partire da un dono ed una sinergia nata spontaneamente dalla sensibilità alta tra pediatri e amanti del calcio e della Fidelis Andria, un connubio delicato che ha portato sorriso e relazione tra due mondi diversi capaci di educarsi reciprocamente con la cura dell'incontro attraverso il libro e la lettura. Grazie."
biblioteca comunalebiblioteca comunalebiblioteca comunalebiblioteca comunalebiblioteca comunale
  • Comune di Andria
  • biblioteca comunale andria
  • libro andria
  • Libri
Altri contenuti a tema
IV edizione del Festival della Legalità: l’anteprima da lunedì 20 maggio IV edizione del Festival della Legalità: l’anteprima da lunedì 20 maggio Sindaco Bruno: “Siamo tutti chiamati ad essere testimoni autentici di legalità”
Cronache da Consiglio Comunale: rinviata la mozione sulla trasparenza per l’assegnazione incarichi esterni Cronache da Consiglio Comunale: rinviata la mozione sulla trasparenza per l’assegnazione incarichi esterni La nota del consigliere comunale del M5S, Michele Coratella
All'AndriaMultiservice i sevizi cimiteriali All'AndriaMultiservice i sevizi cimiteriali La nota di Giovanni Vurchio, Presidente del Consiglio Comunale
Residenti di Montegrosso e la rotatoria sulla sp 2: "Si ce l'abbiamo fatta" Residenti di Montegrosso e la rotatoria sulla sp 2: "Si ce l'abbiamo fatta" Il Comitato plaude al successo e ringrazia chi ha operato in questa direzione
“Diverso da chi?”: cerimonia di premiazione del concorso organizzato dal Servizio di Assistenza Scolastica Specialistica “Diverso da chi?”: cerimonia di premiazione del concorso organizzato dal Servizio di Assistenza Scolastica Specialistica Rivolto agli alunni con disabilità grave di scuola statale dell’infanzia, primaria e secondaria di 1° grado del Comune di Andria
I pugliesi (e non solo) amano sempre più l'agriturismo: i dati della Bat I pugliesi (e non solo) amano sempre più l'agriturismo: i dati della Bat Sono state 600mila le presenze registrate negli agriturismi pugliesi nel 2022
Concorso al Comune di Andria per tre funzionari tecnici Concorso al Comune di Andria per tre funzionari tecnici La scadenza è fissata al 23 maggio 2024
Viabilità stradale: pericolo su via Murge, davanti alla scuola "Rodari" Viabilità stradale: pericolo su via Murge, davanti alla scuola "Rodari" Il guardrail posto a protezione del punto di compluvio e spluvio delle acque piovane è completamente danneggiato
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.