raccolta rifiuti
raccolta rifiuti
Vita di città

Passaggio servizio raccolta rifiuti: preoccupazione tra i lavori non sindacalizzati

L'avvio del nuovo servizio dal parte della GIAL PLAST e SI.ECO. sta creando non pochi malumori tra i lavoratori dipendenti

Il passaggio del servizio di raccolta dei rifiuti ad Andria che dal 1° luglio non sarà più svolto dalla Sangalli bensì viene affidato al raggruppamento temporaneo d'imprese GIAL PLAST-SI.ECO, sta creando non poche preoccupazione tra i lavoratori dipendenti non sindacalizzati.

"Assistiamo ad una totale assenza da parte del comune di Andria e dei Sindacati su questo importante passaggio di servizio, intesa che dovrebbe tutelare non solo noi lavoratori, ma anche i cittadini e la stessa qualità del servizio. Non abbiamo ancora conosciuto un piano industriale da parte della subentrante azienda GIAL PLAS e SI. ECO e non sappiamo ancora se esiste un cantiere idoneo per ospitare mezzi e materiale, nella massima sicurezza. Siamo preoccupati perché abbiamo assistito di vicende aziendali, come i così detti "spezzatini del comparto", che hanno procurato solo licenziamenti e riduzioni di organici. In questi giorni ad esempio le aziende subentranti ci chiedono di comunicare i nostri dati personali, come ad esempio certificati penali e quant'altro, pur avendo essi stessi già da tempo, in possesso tali certificazioni . Perché accade questo? Anche questo modo di operare genera tensione ed insicurezza tra noi lavoratori, sindacalizzati e non".
  • Comune di Andria
  • Rifiuti
  • ambiente
Altri contenuti a tema
Festival della Disperazione: lunedì 4 luglio la conferenza "arranca" Festival della Disperazione: lunedì 4 luglio la conferenza "arranca" Con i partener della manifestazione, presso il Museo Diocesano San Riccardo
Comune di Andria: nuovi orari per gli sportelli dei servizi demografici Comune di Andria: nuovi orari per gli sportelli dei servizi demografici Saranno in vigore dal 3 luglio al 31 agosto
Annamaria Pellegrino di Andria il nuovo Presidente del Lions Club “Castel del Monte Host” Annamaria Pellegrino di Andria il nuovo Presidente del Lions Club “Castel del Monte Host” Passaggio di consegne sabato 2 luglio, tra il direttivo uscente a quello che sarà in carica per l'anno sociale 2022 - 2023
Ben 340 occasioni di lavoro nella provincia Bat Ben 340 occasioni di lavoro nella provincia Bat Centri per l’impiego Arpal Bat. L'aggiornamento sulle possibilità occupazionali per la sesta Provincia pugliese
Ius Scholae, Fortunato (Centro Zenith): "Questa legge s'ha da fare" Ius Scholae, Fortunato (Centro Zenith): "Questa legge s'ha da fare" "Una proposta di civiltà e di inclusione che a nostro parere deve essere assolutamente approvata"
Uffici comunali, ecco gli orari estivi Uffici comunali, ecco gli orari estivi Dal primo settembre torna tutto come prima
Si parte con il nuovo servizio di igiene urbana ad Andria. Isola ecologica chiusa l'1 e 2 luglio Si parte con il nuovo servizio di igiene urbana ad Andria. Isola ecologica chiusa l'1 e 2 luglio Per la struttura di via Stazio sono previste le operazioni di passaggio dalla Sangalli alla RTI
Pericolo nelle campagne di Andria: balordi abbandonano anche bombole di acetilene Pericolo nelle campagne di Andria: balordi abbandonano anche bombole di acetilene La segnalazione di un nostro lettore: "Usare la massima attenzione perché possono sempre contenere del pericoloso gas"
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.