andria conversano
andria conversano
Sport

Pari e spettacolo tra Florigel Andria e Azzurri Conversano, pirotecnico 4-4

Il campionato di Serie C1 si ferma per l'emergenza Covid

Il ritorno nel "Palasport" di corso Germania è agrodolce per la Florigel Andria che impatta nella sfida con l'Azzurri Conversano dopo 40 minuti palpitanti. Finisce 4-4 il match tra il quintetto andriese, orfano di Acquaviva, Tortora e De Feo, e il collaudato roster di mister Andrea Rotondo.

Partono forte i padroni di casa che dopo appena 90 secondi trovano il vantaggio. Cristiani in contropiede trova l'opposizione di Meuci, ma la sfera arriva sui piedi di Ferrucci che a porta vuota sigla l'1-0. Poi Somma ha sui piedi la palla del 2-0 ma l'estremo barese gli dice di no. Nell'azione successiva il Conversano trova il pari: Caradonna indisturbato parte da sinistra, si accentra e insacca Achille per l'1-1. Il match diventa frenetico con occasioni da una parte e dall'altra, ma a 5 minuti dal riposo il sinistro di Sciannamblo vale il sorpasso dei baresi. All'intervallo è Conversano avanti 2-1.

Nella ripresa l'Andria continua a subire gli attacchi degli ospiti ma al 6' pareggiano i conti. Punizione di Palermo e botta angolata di Ferrucci che firma il 2-2 e la sua personale doppietta. La gara cambia nuovamente inerzia e la squadra di Rutigliani conquista due tiri liberi. Sul primo Palermo trova l'opposizione di Meuci, ma sul secondo il laterale ex Bitonto trova l'angolo giusto per il nuovo sorpasso andriese. I 7 minuti finali regalano ancora emozioni: il diagonale di Sciannamblo vale il 3-3, poi ancora un inarrestabile Ferrucci realizza il suo tris personale per il 4-3 a 90 secondi dalla fine. Il Conversano si riversa in avanti alla ricerca del pari e lo trova con il tapin vincente di Caradonna per il definitivo 4-4. L'Andria ha l'occasione per il vincere il match, ma sulla sirena Lovino trova la doppia opposizione di Meuci. Un punto che accontenta entrambe le compagini e che permette alla Florigel Andria di restare nelle zone nobili della classifica. Il campionato di serie C1 adesso si ferma a causa dell'emergenza Covid in attesa di poter capire quando sarà possibile tornare in campo.
  • Florigel Futsal Andria
Altri contenuti a tema
La Florigel Andria gioisce nel finale, San Ferdinando battuto 4-5 La Florigel Andria gioisce nel finale, San Ferdinando battuto 4-5 Terza vittoria consecutiva per i biancazzurri: sigillo decisivo di Tortora a 96 secondi dalla sirena
Seconda vittoria di fila per la Florigel Andria, 1-4 in trasferta al Putignano Seconda vittoria di fila per la Florigel Andria, 1-4 in trasferta al Putignano Biancazzurri di nuovo in campo questa sera per il turno infrasettimanale contro il Futsal Monte Sant'Angelo
La Florigel Andria si riscatta, 8-3 al Futbol Cinco Bisceglie La Florigel Andria si riscatta, 8-3 al Futbol Cinco Bisceglie Primi tre punti per i biancazzurri. Prossimo impegno in trasferta contro il New Team Putignano
Sconfitta all'esordio per la Florigel Andria, il Polignano vince 2-1 Sconfitta all'esordio per la Florigel Andria, il Polignano vince 2-1 Buona prestazione dei federiciani, attesi sabato prossimo dalla gara contro il Futbol Cinco Bisceglie
Giovanni Rutigliani è il nuovo allenatore della Futsal Andria Giovanni Rutigliani è il nuovo allenatore della Futsal Andria Al suo primo anno da tecnico, nella scorsa stagione, ha guidato la compagine under 19 nazionale delle Aquile Molfetta
Boccata d'ossigeno per la classifica, la Futsal Andria batte 6-3 l'Arboris Belli Boccata d'ossigeno per la classifica, la Futsal Andria batte 6-3 l'Arboris Belli I biancazzurri allontanano forse definitivamente la zona rossa. Oggi di nuovo in campo contro la vicecapolista Bitonto
Futsal Andria, il Palasport è ancora tabù: il Palo vince 1-3 nel finale Futsal Andria, il Palasport è ancora tabù: il Palo vince 1-3 nel finale Ottava sconfitta casalinga per i biancazzurri. Sabato prossimo la sfida alla capolista Itria
La Futsal Andria rialza la testa: vittoria a Monopoli per 3-5 La Futsal Andria rialza la testa: vittoria a Monopoli per 3-5 Protagonista Somma con una tripletta
© 2001-2021 AndriaViva � un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.