Cartello parcheggio
Cartello parcheggio
Bandi e Concorsi

Parcometri, 20 assunzioni per il servizio cittadino

Richieste entro il 6 marzo: due figure professionali, si parte dalla licenza media

Tra poco meno di due mesi dovrebbe esser attivo il servizio Parcometri nella Città di Andria e partono le procedure di selezione dei 20 addetti che dovranno lavorare per la società Publiparking, un'associazione temporanea di impresa, vincitrice del bando realizzato dall'ente comunale. La società, infatti, cerca il personale per la conduzione del servizio di messa a disposizione, installazione, manutenzione e gestione del servizio dei parcheggi a pagamento, mediante parcometri ed ausiliari del traffico oltre al servizio di postalizzazione. Due, in particolare, le figure ricercate tra cui 18 addetti all'esercizio delle funzioni di ausiliari della sosta con tempo parziale da 24 ore settimanali e durata contrattuale di 12 mesi rinnovabili, e due addetti alle attività di manutenzione e scassettamento dei parcometri sempre a tempo parziale da 24 ore settimanali oltre ai 12 mesi contrattuali rinnovabili.

Per partecipare alla selezione sarà necessario esser in possesso del diploma di Scuola Media Inferiore (Licenza Media), non avere carichi penali pendenti o già accertati, e l'insussistenza di conflitti di interesse o circostante pregiudizievoli ed ostative ai fini dell'assunzione. Tutti i soggetti interessati dovranno far pervenire la propria candidatura entro il 6 marzo con un atto scritto e redatto in forma libera accompagnato dal proprio curriculum vitae e da un documento di identità in corso di validità. La domanda dovrà essere trasmessa via posta elettronica all'indirizzo mail recruiting@publiparking.it e dovrà avere due differenti diciture specifiche con l'indicazione di "Servizio Sosta Comune di Andria", Figura A o Figura B.
  • parcometri andria
Altri contenuti a tema
Zone parcheggio a pagamento, Laura di Pilato: "Controllare e vigilare sul contratto in essere con la Publiparking" Zone parcheggio a pagamento, Laura di Pilato: "Controllare e vigilare sul contratto in essere con la Publiparking" Oltre alla strisce blu apposte in entrambi i sensi di marcia in molte strade, si chiede di rivedere il costo ticket per la 1^ Fascia
Movimento IDEA: "Bene l'uso delle pistole Teser ma urgono chiarimenti su stalli a pagamento e per diversamente abili" Movimento IDEA: "Bene l'uso delle pistole Teser ma urgono chiarimenti su stalli a pagamento e per diversamente abili" Il segretario regionale e quello provinciale, Francesco Losito ed Egidio Fasanella espongono alcune lamentele
Publiparking: divieti al traffico su alcune vie cittadine Publiparking: divieti al traffico su alcune vie cittadine Per il rifacimento della segnaletica orizzontale
Parcheggi a pagamento, ass. Matera: "Ecco i messaggi di compiacimento. Tante fake news e tanta ipocrisia" Parcheggi a pagamento, ass. Matera: "Ecco i messaggi di compiacimento. Tante fake news e tanta ipocrisia" L'assessore alla Polizia Locale ribatte alle accuse rivoltegli in questi giorni e conferma la bontà degli interventi in atto
Strisce blu in piazza Soffici: insorgono concessionari mercatali e consumatori. Avviata raccolta firme Strisce blu in piazza Soffici: insorgono concessionari mercatali e consumatori. Avviata raccolta firme Unimpresa Bat e CasAmbulanti ritengono un affronto quello che sta subendo Andria
Ad Andria si giunge ad una petizione contro l'invadenza delle strisce blu Ad Andria si giunge ad una petizione contro l'invadenza delle strisce blu "Questo significa abusare della città", il grido di protesta verso Palazzo di Città
Nuove aree per la sosta a pagamento: raffica di divieti di sosta fino al 3 e 5 aprile Nuove aree per la sosta a pagamento: raffica di divieti di sosta fino al 3 e 5 aprile Si tratta di lavori di manutenzione della segnaletica verticale ed orizzontale, a cura della Soc. Publiparking
Michele Coratella (M5S): "Tante le questioni avvolte nel mistero delle amministrazioni Giorgino" Michele Coratella (M5S): "Tante le questioni avvolte nel mistero delle amministrazioni Giorgino" "Situazioni che sono all'attenzione dell'Autorità Giudiziaria. A noi il compito di informare la cittadinanza"
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.