riunione Largo Appiani
riunione Largo Appiani
Vita di città

Parcheggio Largo Appiani: il Forum “Ricorda Rispetta” risponde ai consiglieri regionali Di Bari e Marmo

"Dopo riunione del 17 febbraio si assumeranno delle pubbliche posizioni"

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
In una nota stampa, il Forum "Ricorda Rispetta" risponde ai consiglieri regionali andriesi Di Bari e Marmo, in merito alla vicenda del parcheggio pullman di Largo Appiani.

"In riferimento alle prese di posizione da parte di alcune forze politiche, apparse nelle ultime ore con incredibile tempismo sui mezzi di informazione, relativamente alla non più procastinabile permanenza in piazza dei Bersaglieri (piazza della stazione) da parte dei pullman delle linee extraurbane, il Coordinamento Ricorda Rispetta, nel prendere atto delle relative posizioni, stigmatizza il fatto che un incontro informale dei nostri rappresentanti con i referenti Istituzionali cittadini in ambito regionale, sia stato da parte di qualcuno utilizzato per rendere pubbliche le proprie posizioni, riteniamo con finalità non proprio "super partes".
Il Coordinamento Ricorda Rispetta, solo nella assemblea di tutte le 40 associazioni facenti parte di esso che si terrà lunedì 17 febbraio, avrà modo di valutare ed analizzare i costi/benefici nonché la fattibilità ed i tempi di attuazione delle varie soluzioni possibili. A seguito di questa valutazione assumerà pubblica posizione , per la quale attuerà tutte le iniziative finalizzate alla sua realizzazione.
Alla riunione in oggetto hanno partecipato in rappresentanza del Forum arch. Francesco Nicolamarino, geom. Giuseppe Pertoso, l' ing. Antonio Scarpa, l'ing. Riccardo Moschetta e Antonio Tragno", conclude la nota delle associazioni del Forum Ambiente Salute Andria "Ricorda Rispetta".
  • Comune di Andria
  • Ferrovia Bari-Nord
  • interramento ferrovia bari nord andria
  • nino marmo
  • grazia di bari
  • Ferrotramviaria
  • Forum Ambiente e Salute
Altri contenuti a tema
Forza Italia rompe gli indugi e candida l'avv. Nespoli alle regionali Forza Italia rompe gli indugi e candida l'avv. Nespoli alle regionali L’avv. Nespoli negli anni, ha rivestito il ruolo di assessore e consigliere comunale della Città di Andria
Trasferito al Policlinico di Bari il 45enne ferito ieri sera ad Andria Trasferito al Policlinico di Bari il 45enne ferito ieri sera ad Andria Le sue condizioni non sono gravi. Indagini della Polizia di Stato
Trasportato in ospedale 45enne ferito in zona Porta Sant'Andrea Trasportato in ospedale 45enne ferito in zona Porta Sant'Andrea E' accaduto questa sera intorno alle ore 19.15. Indagini della Polizia di Stato
Corallo (USB): "Andriamultiservice sulla graticola!" Corallo (USB): "Andriamultiservice sulla graticola!" Dura nota del Sindacato: "Il Commissario Prefettizio, non vede, non sente ma soprattutto non parla... con i Lavoratori!"
"Firma e Firmamento": lunedì 10 a Materia Prima evento di raccolta firme, e concerto a lume di candela "Firma e Firmamento": lunedì 10 a Materia Prima evento di raccolta firme, e concerto a lume di candela "Passate a darci la vostra firma, il vostro supporto, e godervi con noi una serata che si preannuncia speciale"
Giovanna Bruno:  «Andria non si vende, non si svende e non si prende in giro con chiacchiere a vuoto» Giovanna Bruno: «Andria non si vende, non si svende e non si prende in giro con chiacchiere a vuoto» Il candidato sindaco a capo di una coalizione di centrosinistra, rilancia sul terreno le proposte per la città
Montegrosso, Forza Italia Andria: «Prossima amministrazione il compito di tutelare e conservare un così pregevole tesoro» Montegrosso, Forza Italia Andria: «Prossima amministrazione il compito di tutelare e conservare un così pregevole tesoro» Lo chiedono Antonio Nespoli, delegato cittadino ed Alessandra Inchingolo, delegata cittadino "Azzurro Donna"
1 Scamarcio: «Io e il passato: mondi estranei. Ripartire dal buono, che c’è ed è tanto, per costruire l’Andria del futuro» Scamarcio: «Io e il passato: mondi estranei. Ripartire dal buono, che c’è ed è tanto, per costruire l’Andria del futuro» «Per il presente e il futuro di Andria propongo ricette a base di buon senso e non miracoli» sottolinea il candidato del centro destra
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.