Volontari delle Misericordie con Mons Giovanni Massaro
Volontari delle Misericordie con Mons Giovanni Massaro
Associazioni

Ordinazione Episcopale di Mons. Giovanni Massaro: il grande impegno dei volontari delle Misericordie

Circa 60 divise giallociano impegnate nel centro storico andriese accanto al nuovo pastore della Diocesi di Avezzano

Nella grande ed importante organizzazione della Diocesi di Andria per l'evento che nel martedì di San Matteo ha visto l'ordinazione episcopale di Mons. Giovanni Massaro, ruolo importante è stato anche quello dei volontari del servizio safety e security. Accanto alla Diocesi, infatti, ci sono stati oltre 50 volontari della Misericordia di Andria con un'altra decina di volontari provenienti dalla Misericordia di Canosa. Un impegno di grande responsabilità con il coordinamento delle forze di Polizia e della Sala Operativa delle Misericordie di Puglia per assicurare lo svolgimento nella massima tranquillità di tutta la bella ed affascinante cerimonia.

«Un lavoro certosino – ha spiegato Angela Vurchio, Governatrice della Misericordia di Andria – che testimonia il ruolo delle Misericordie accanto alla Chiesa non solo a livello nazionale ma anche e soprattutto a livello territoriale. In particolare proprio qui nella Diocesi di Andria. E poi per noi è stato un grande onore salutare Don Gianni Massaro un amico e sincero sostenitore delle Misericordie sempre vicino ai volontari #giallociano. E' stato questo il nostro modo per augurargli il buon cammino che merita come nuovo Pastore ad Avezzano – ha concluso Angela Vurchio – e poi ci tengo di cuore a ringraziare tutti i volontari che hanno assicurato il proprio servizio in questa occasione ed assicurano costantemente i servizi quotidiani alla comunità».
  • Misericordia Andria
  • don gianni massaro
Altri contenuti a tema
Termina il percorso formativo “Generazioni”: ad Andria una tavola rotonda sulla “Messa alla Prova” Termina il percorso formativo “Generazioni”: ad Andria una tavola rotonda sulla “Messa alla Prova” Progetto curato dall’UIEPE e Misericordia, tanti gli enti aderenti. Evento all’interno del Museo Diocesano oggi dalle ore 17
Controllo gratuito della glicemia all’interno dell’Ambulatorio solidale della Misericordia di Andria Controllo gratuito della glicemia all’interno dell’Ambulatorio solidale della Misericordia di Andria Due giornate su prenotazione per celebrare la Giornata per la Prevenzione del Diabete nella struttura “Noi con Voi”
Formazione teorico-pratica al rischio idrogeologico per i volontari delle Misericordie di Puglia Formazione teorico-pratica al rischio idrogeologico per i volontari delle Misericordie di Puglia A Modugno un doppio evento sabato scorso: siglato un protocollo d’intesa multidisciplinare per la ricerca di persone scomparse
Ad Andria un corso di primo soccorso per la cittadinanza con i volontari formatori della Misericordia Ad Andria un corso di primo soccorso per la cittadinanza con i volontari formatori della Misericordia Si parte il 2 dicembre prossimo con 4 lezioni teorico pratiche presso Casa della Misericordia
Corso di formazione per soccorritori: nella Asl Bat c’è il nuovo protocollo Corso di formazione per soccorritori: nella Asl Bat c’è il nuovo protocollo A firmarlo l'azienda sanitaria locale la Federazione delle Misericordie di Puglia ed Anpas Puglia
La squadra del 118 si aggiudica il memorial calcistico dedicato a Francesca Porcelli La squadra del 118 si aggiudica il memorial calcistico dedicato a Francesca Porcelli L'indimenticata volontaria giallociano è stata commemorata da amici e familiari presso il campo sportivo dell'Arca
Formazione, servizio e gruppo: ripartono le iscrizioni al movimento giovanile della Misericordia Formazione, servizio e gruppo: ripartono le iscrizioni al movimento giovanile della Misericordia "Un’esperienza che cambia la vita". Domande entro il 18 dicembre
Emergenza maltempo in Sicilia: anche da Andria mezzi e volontari delle Misericordie Emergenza maltempo in Sicilia: anche da Andria mezzi e volontari delle Misericordie Partiti due pick-up con carrelli soccorso tecnico e due idrovore di grande capacità con sei volontari giallociano
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.