Il direttivo dell'associazione Onda d'Urto
Il direttivo dell'associazione Onda d'Urto
Associazioni

Onda d'Urto, borsa di studio alla dott.ssa Lucia Pastore per il progetto di monitoraggio ambientale

Approvazione unanime del Consiglio Direttivo: «Una professionista idonea per coordinare l'attuale fase dell'indagine»

Il Comitato Scientifico dell'associazione Onlus "Onda d'Urto" sta procedendo nella valutazione delle schede anamnestiche e nell'arruolamento dei bambini che rientrano nell'indagine epidemiologica così come da protocollo condiviso. In questo momento si rende opportuno un affiancamento da parte di una professionista che abbia redatto un progetto di monitoraggio ambientale per valutare se la geolocalizzazione dei bambini ammalati tenda a sovrapporsi a quella dei focolai di concentrazione degli inquinanti aerodispersi nella nostra città.

La dottoressa Lucia Pastore, che ha redatto un progetto che riguarda esattamente questo aspetto, rappresenta una professionista idonea per coordinare l'attuale fase dell'indagine e porre inoltre premesse future per altre indagini riguardanti il monitoraggio della qualità dell'aria che respirano i nostri concittadini, tutti elementi questi che costituisce il fondamento d'azione di Onda d'Urto. Pertanto il Comitato Scientifico ritiene la presenza della dottoressa Pastore necessaria per arricchire le competenze presenti e meritevole di una borsa di studio che il Consiglio Direttivo ha approvato all'unanimità, a parziale compenso dell'abnegazione e dell'impegno che la dottoressa sta già profondendo da tempo in maniera assolutamente gratuita.

«Ci auguriamo - scrive il Consiglio Direttivo dell'associazione - che l'esempio della dottoressa Pastore sia da sprono e renda possibile il coinvolgimento di tanti altri nostri giovani volenterosi concittadini al raggiungimento di obiettivi comuni per il benessere della nostra amata città».
  • onda d'urto
Altri contenuti a tema
Tumori giovanili ad Andria: incontro pubblico lunedì 28 novembre Tumori giovanili ad Andria: incontro pubblico lunedì 28 novembre I ricercatori dell'associazione "Onda d'urto" incontrano i cittadini alle ore 19,30 presso la parrocchia Maria SS. dell'Altomare
Profilo di Salute della città di Andria: riunito tavolo tecnico Profilo di Salute della città di Andria: riunito tavolo tecnico Rilevato un incremento dei tumori del pancreas, della mammella, del sistema nervoso centrale, di cui si ignorano le cause
Casi di tumore ad Andria, Onda d'urto onlus: «Numerose le segnalazioni e richieste di aiuto» Casi di tumore ad Andria, Onda d'urto onlus: «Numerose le segnalazioni e richieste di aiuto» Dott.ssa Angela Somma: «In questo momento c'è una percezione di rischio che inficia la qualità di vita dei residenti»
Postazione di "Onda d'urto - Uniti contro il cancro" per lo screening dermatologico dei nei Postazione di "Onda d'urto - Uniti contro il cancro" per lo screening dermatologico dei nei A Largo Torneo, dalle ore 18 alle 21, con la dr.ssa Valentina Postacchini
Onda d'urto onlus: "Indagine epidemiologica tumori maligni sui giovani sarà estesa anche su Trani e Barletta" Onda d'urto onlus: "Indagine epidemiologica tumori maligni sui giovani sarà estesa anche su Trani e Barletta" "L'indagine effettuata focalizzando l'attenzione al periodo della gravidanza"
Raccolta fondi di "Onda d'Urto" per l'acquisto di spesa solidale alle famiglie bisognose Raccolta fondi di "Onda d'Urto" per l'acquisto di spesa solidale alle famiglie bisognose Un'iniziativa solidale condivisa con le associazioni 3Place e In&young
Teresa Calvano, al via la terza edizione del Premio dedicato alla blogger andriese Teresa Calvano, al via la terza edizione del Premio dedicato alla blogger andriese Si terrà domenica 7 novembre, alle ore 20:00, presso l'oratorio Salesiano
Somma (Onda d'Urto): "Roghi tossici, qualche proposta per combatterli" Somma (Onda d'Urto): "Roghi tossici, qualche proposta per combatterli" Attraverso una serie di misure, cui tutti siamo chiamati a contribuire, è possibile contrastare questo dramma
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.