Teresa Calvano
Teresa Calvano
Associazioni

Onda d'Urto, le precisazioni su TurbanWave

Nota ufficiale del Direttivo che fa chiarezza sulla vicenda

«Tutto il direttivo di Onda d'urto ringrazia sentitamente la famiglia di Terry per la fiducia riposta nella nostra associazione. Da quando abbiamo conosciuto Teresa - scrive il Direttivo in una nota ufficiale - l'abbiamo accolta nella nostra grande famiglia con l'intento di portare avanti i suoi progetti, le sue idee, nutrendoci della sua vivacità e del suo amore per la vita. Con impegno e dedizione continueremo a sostenerla e a sostenere quanti la amano per permetterle di continuare a vivere offrendo coraggio e speranza a quanti si ritrovano a lottare nel disagio della sofferenza che una malattia oncologica comporta, proprio come abbiamo appreso da lei, sempre con dovuto rispetto, quel rispetto che è alla base di ogni relazione umana. Cogliamo l'occasione per presentarvi lo stato attuale del progetto TurbanWave.

1) sono stati incaricati 5 giovani grafici andriesi che, attraverso un contest a premio, presenteranno 5 bozze per il marchio e logo Turbanwave, il vincitore sarà ufficializzato durante i festeggiamenti del nostro 5° anniversario (4 dicembre 2019);
2) appena individuato attraverso una partecipazione condivisa il marchio e logo vincente, sarà gestita la registrazione del logo e del marchio da uno studio professionale di Bari, ing. Saverio Russo & C., che ha deciso, una volta venuto a conoscenza della storia di Terry, di farci sostenere solo le spese "vive" (bolli e bollettini), in questo ha giocato un ruolo importante anche Giuseppe Lomuscio, papà di Giorgia;
3) sarà acquistata una macchina da cucire che sarà utilizzata per la produzione degli stessi;

Tutto questo è stato possibile grazie ai 9 sponsor e ai cittadini che ci hanno permesso di realizzare questo nostro sogno. Jadea, Arte Casearia Sanguedolce, JiJil, C.S.A., Cai srl, AndriaDuePuntoZero, Accademia Total Look, Francesco Fatone Gioielli e Lion Group Security».
  • onda d'urto
Altri contenuti a tema
"Andriesi differenti": Onda d'Urto dona calze ai bambini ammalati di Taranto "Andriesi differenti": Onda d'Urto dona calze ai bambini ammalati di Taranto Iniziativa dell'associazione andriese in collaborazione con l'I.C. "Verdi-Cafaro" e i clowndottori di "In Compagnia del Sorriso"
Discarica di Andria, Di Bari (M5S): "Potenziale rischio sanitario ed ambientale" Discarica di Andria, Di Bari (M5S): "Potenziale rischio sanitario ed ambientale" Uno sconvolgente video denuncia. L'intervento dell'on. D'Ambrosio, di 3Place e di Onda d'Urto onlus
Onda d'Urto: «Solidarietà al nostro amico e concittadino Riccardo Zingaro» Onda d'Urto: «Solidarietà al nostro amico e concittadino Riccardo Zingaro» «Noi non ci stiamo», sottolinea nella nota l'associazione andriesi
Turbanti di Terry Calvano, prof.ssa Bruno: “Facciamo chiarezza” Turbanti di Terry Calvano, prof.ssa Bruno: “Facciamo chiarezza” "Mi rincresce apprendere ora che la sua famiglia affermi di essere all'oscuro di questo"
Famiglia di Terry Calvano: "Al momento non c'è ancora nessun marchio" Famiglia di Terry Calvano: "Al momento non c'è ancora nessun marchio" Precisazioni in merito ad un articolo apparso ieri della prof.ssa Giovanna Bruno
#TerryVive: Onda d'Urto celebra la I edizione del Premio Teresa Calvano #TerryVive: Onda d'Urto celebra la I edizione del Premio Teresa Calvano Tutto esaurito all'Hotel Ottagono nella serata di venerdì 8 novembre
Profilo della Salute, si compie il primo passo: firmato il Protocollo d'Intesa a Palazzo di Città Profilo della Salute, si compie il primo passo: firmato il Protocollo d'Intesa a Palazzo di Città Sancito l'impegno congiunto tra il Comune di Andria e l'associazione Onda d'Urto
Profilo della salute, c'è l'intesa. Presto la firma Profilo della salute, c'è l'intesa. Presto la firma Esulta Onda d'urto, Uniti contro il cancro
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.