area su cui sorgerà il nuovo ospedale di Andria
area su cui sorgerà il nuovo ospedale di Andria
Politica

Nuovo ospedale di Andria, Zinni: "Ricevuto l'ok definito dal Ministero della Salute"

"A settembre firmato Accordo di Programma fra Regione e Ministero. Disponibili i 138 mln di euro", sottolinea il consigliere regionale

"Dalla politica non solo brutte notizie. Anche una bellissima, riguardante il nuovo ospedale di Andria.
La Giunta Regionale ha recepito alcune osservazioni del Ministero della Salute, dunque ha ricevuto l'ok definitivo.
A settembre verrà firmato l'Accordo di Programma fra Regione e Ministero, saranno dunque effettivamente disponibili i 138 milioni di euro. A inizio 2020 potranno partire i bandi per la progettazione.
Il nuovo ospedale di Andria è un sogno che coltivo dall'inizio di questa legislatura regionale e vedere che piano piano sta diventando realtà mi dà una gioia immensa".

A rendere noto questo ulteriore passo in avanti per veder concretizzato il progetto di vedere realizzato il nuovo ospedale della Bat, è il consigliere regionale e capogruppo della lista "Emiliano Sindaco di Puglia", il notaio Sabino Zinni, in un post sulla sua pagina fb.

Buone notizie giungono quindi da Roma per la sanità pugliese. Complessivamente sono 318 i milioni di risorse residue per l'edilizia sanitaria destinate alla nostra Regione. Il Ministero della Salute destinerà questa somma oltre che per il nuovo ospedale di Andria, anche all'ospedale del Sud Salento che sorgerà tra Maglie e Melpignano con una spesa di 142 milioni e consentirà di disattivare gli attuali ospedali di Scorrano e Galatina. Altri 55 mln di euro invece sono per l'ammodernamento degli ospedali "Riuniti" di Foggia.

Ma i fondi destinati a queste due importanti opere pubbliche in realtà saranno complessivamente 335 milioni, perché il 5% (16,7 milioni) saranno a carico del bilancio regionale.
  • regione puglia
  • Sabino Zinni
  • Ministero della Salute
  • Nuovo ospedale di andria
Altri contenuti a tema
I timori degli Psicologi pugliesi: «Con l'emergenza covid 19 salute mentale a rischio» I timori degli Psicologi pugliesi: «Con l'emergenza covid 19 salute mentale a rischio» I medici scrivono ad Emiliano: «La Regione si attivi al più presto per affrontare i problemi legati all’emergenza»
Gelate su mandorli e ciliegi: avviati i sopralluoghi per i danni in agricoltura Gelate su mandorli e ciliegi: avviati i sopralluoghi per i danni in agricoltura E' stata strage in campagna per il gelo che ha interessato la Puglia con temperature fino a – 5 gradi
Impegno della Regione per la ripresa del commercio ambulante in tutta la Puglia Impegno della Regione per la ripresa del commercio ambulante in tutta la Puglia Manifestazione oggi a Bari. Delegazione accolta dall'assessore Borraccino
Stabilizzazioni, beffa in Gazzetta Ufficiale: operatori della sanità in rivolta Stabilizzazioni, beffa in Gazzetta Ufficiale: operatori della sanità in rivolta Appello al ministro Boccia e al presidente della Regione dalla Fials Bat
Numerose delegazioni di ambulanti della Bat alla manifestazione di lunedì 25 maggio a Bari Numerose delegazioni di ambulanti della Bat alla manifestazione di lunedì 25 maggio a Bari Nel pomeriggio sit in di protesta presso il Palazzo della Presidenza della Regione Puglia
Elezioni regionali: continua lo scontro dentro la Lega sulla candidatura di Nuccio Altieri Elezioni regionali: continua lo scontro dentro la Lega sulla candidatura di Nuccio Altieri Le dichiarazioni dei parlamentari Sasso, Tateo e Marti, mentre nel centro destra crescono i malumori
Andria Bene Comune Rete Civica: "Bari nord e interramento, siamo sempre alle cerimonie" Andria Bene Comune Rete Civica: "Bari nord e interramento, siamo sempre alle cerimonie" "Assistiamo all'ennesimo annuncio di sblocco dei fondi (e chi li aveva "bloccati"???) e di lavori imminenti"
Un decesso da coronavirus nella Bat mentre i positivi in Puglia sono oggi 11 Un decesso da coronavirus nella Bat mentre i positivi in Puglia sono oggi 11 Covid 19: positivo nucleo familiare in Provincia di Foggia
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.