progetto del nuovo Ospedale di Andria
progetto del nuovo Ospedale di Andria
Politica

Nuovo Ospedale di Andria, on. Matera (FdI): «Basta parole e vacue rassicurazioni, servono atti concreti»

Il richiamo della deputata pugliese di Fratelli d’Italia dopo l’ennesima commissione in cui si è discusso di questo tema

«Non capisco che senso abbia ribadire ad ogni incontro in Regione che il nuovo Ospedale di Andria si farà se poi si fa un passo in avanti e due indietro. Mi sembra che la volontà politica regionale non sia certo quella di agevolare rapidamente l'approdo ad una decisione definitiva». Parla la deputata pugliese di Fratelli d'Italia, l'on. Mariangela Matera, commentando l'ennesimo incontro a Bari per discutere in commissione sanità della struttura che dovrebbe sorgere ad Andria.
«Basta parlare un politichese che ormai davvero non ha senso – spiega l'on. Matera – se il nuovo Ospedale di Andria deve sorgere bisogna produrre atti e non continue vacue rassicurazioni. Atti che al momento continuano ad essere posticipati o comunque portati più in la nel tempo. E nel frattempo la BAT resta fanalino di coda per diritto alla salute e posti letto. La struttura andriese, come quella che dovrebbe sorgere tra Bisceglie e Molfetta, sono fondamentali per il territorio e non si potrà certo lesinare sulle progettazioni e sui finanziamenti anche perché al momento non si è ancora compreso quale strada la stessa Regione voglia prendere da questo punto di vista. Tra le altre cose dopo tutti i proclami da campagna elettorale, le presentazioni in pompa magna a Castel del Monte e così via, non si può certo rimandare la palla al governo».
  • Comune di Andria
  • Ospedali
  • regione puglia
  • Nuovo ospedale di andria
  • On. Mariangela Matera
  • Comitato nuovo ospedale di Andria
Altri contenuti a tema
Ciclovia urbana, Barchetta (FdI) propone una raccolta firme per la modifica del progetto Ciclovia urbana, Barchetta (FdI) propone una raccolta firme per la modifica del progetto Insieme ad incontri con commercianti e residenti
Via Ferrucci, Confcommercio: "Ok la Ciclovia ma parliamone prima per non creare disagi" Via Ferrucci, Confcommercio: "Ok la Ciclovia ma parliamone prima per non creare disagi" Così Claudio Sinisi, presidente della Confcommercio Andria a seguito della presentazione alla stampa della Ciclovia urbana
1 Via Ferrucci, nasce un comitato: "Sulla Ciclovia serviva il coinvolgimento dei commercianti" Via Ferrucci, nasce un comitato: "Sulla Ciclovia serviva il coinvolgimento dei commercianti" Il direttivo esprime perplessità e avanza contemporaneamente delle proposte
Predoni in azione nella zona PIP di Andria: intervento dei vigilanti e della Polizia di Stato Predoni in azione nella zona PIP di Andria: intervento dei vigilanti e della Polizia di Stato Compiute due incursioni, di cui una di queste sarebbe stata portata a termine
Vittime Covid, Parco della Memoria a “San Valentino”: inaugurazione il 18 marzo Vittime Covid, Parco della Memoria a “San Valentino”: inaugurazione il 18 marzo Un bosco urbano con una valore simbolico: ricordare le quasi 400 vittime del Covid
Nuovo ospedale di Andria, on. Matera (FdI): "Oggi incontro a Roma al Ministero della Salute" Nuovo ospedale di Andria, on. Matera (FdI): "Oggi incontro a Roma al Ministero della Salute" "Con il Comitato, il sottosegretario Gemmato ha garantito il massimo impegno, si aspetta la Regione Puglia"
Allerta meteo gialla per forte vento dalla mezzanotte del 28 febbraio Allerta meteo gialla per forte vento dalla mezzanotte del 28 febbraio Avviso della Sezione Protezione Civile della Regione Puglia
"Quale è la posizione dell'on. Matera sulla nuova tangenziale di Andria?" "Quale è la posizione dell'on. Matera sulla nuova tangenziale di Andria?" Il Pd di Andria attiva il contatore giornaliero: -12
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.