area del nuovo ospedale
area del nuovo ospedale
Enti locali

Nuovo Ospedale di Andria: verso l' accordo per definitiva assegnazione di 318 mln di euro

Lo ha comunicato questa mattina, in Commissione Sanità il dottor Vito Montanaro

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
"L'iter per la realizzazione dei nuovi ospedali pugliesi, tra cui quello che sorgerà ad Andria, sta procedendo e seguo con la massima attenzione perché si tratta di una struttura di cui l'intero territorio ha grandissimo bisogno".

Lo comunica in una nota, il presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Nino Marmo.

"Oggi, in Commissione Sanità, abbiamo audito il direttore del Dipartimento della Regione Puglia, il dottor Vito Montanaro e abbiamo avuto notizia che, nei prossimi giorni, sarà firmato l'accordo con il Ministero per la definitiva assegnazione di 318 milioni di euro oltre i 16 milioni di cofinanziamento regionale, che concorreranno a finanziare due interventi negli Ospedali Riuniti di Foggia e la realizzazione dei nuovi ospedali di Andria e Maglie. Continuiamo, quindi, a seguire il procedimento affinché non sorgano intoppi e siano salvaguardate le risorse perché la provincia di Barletta-Andria-Trani è quella che ha pagato di più per i tagli operati alla sanità dagli ultimi governi regionali. Il direttore Montanaro ha comunicato, inoltre, che sono in stato avanzato anche le procedure per l'ottenimento del finanziamento relativo all'ospedale del Nord Barese, quello che sarà insediato tra Molfetta, Terlizzi Ruvo e Bisceglie, per il quale è stato individuato un secondo stralcio di finanziamento, pari a euro 107 milioni. L'accordo sarà sottoscritto successivamente", ha quindi concluso Nino Marmo.
  • Sanità
  • regione puglia
  • nino marmo
  • Nuovo ospedale di andria
Altri contenuti a tema
Dottorati di ricerca, dalla Regione Puglia arrivano 5 milioni per le borse di studio Dottorati di ricerca, dalla Regione Puglia arrivano 5 milioni per le borse di studio L'esecutivo approva la proposta dell'assessore Leo. Finanziato un progetto di educazione all'imprenditorialità
Dalla Regione, per l'emergenza covid-19 € 500 mln per Asl e ospedali Dalla Regione, per l'emergenza covid-19 € 500 mln per Asl e ospedali L'obiettivo è mantenere alto i livelli essenziali di assistenza. Pagati 62 milioni a enti pubblici e privati
Montaruli (CasAmbulanti): “Accanimento solo contro gli ambulanti, boicotteremo le elezioni regionali" Montaruli (CasAmbulanti): “Accanimento solo contro gli ambulanti, boicotteremo le elezioni regionali" La protesta contro le istituzioni: "Oltre centomila voti in ballo"
Prosecuzione stato di emergenza: fino al 31 dicembre rate sospese Prosecuzione stato di emergenza: fino al 31 dicembre rate sospese Finanziamenti alle MPMI pugliesi grazie alla decisione della Giunta regionale
Consiglio dei Ministri approva la norma che introduce la doppia preferenza di genere in Puglia Consiglio dei Ministri approva la norma che introduce la doppia preferenza di genere in Puglia Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano a Palazzo Chigi ricevuto dal premier Giuseppe Conte
Nino Marmo: «A schiena dritta e senza paura, avendo un unico obiettivo, il futuro di Andria» Nino Marmo: «A schiena dritta e senza paura, avendo un unico obiettivo, il futuro di Andria» Il discorso di apertura della campagna elettorale del candidato Sindaco
Doppia preferenza: Senso civico deposita richiesta di convocazione urgente del Consiglio regionale Doppia preferenza: Senso civico deposita richiesta di convocazione urgente del Consiglio regionale Il capogruppo Sabino Zinni sulla legge regionale: “Ci sono i tempi per approvarla”
Contributi straordinari covid 19, per canoni e servizi Edilizia Pubblica residenziale Contributi straordinari covid 19, per canoni e servizi Edilizia Pubblica residenziale Le domande dovranno pervenire all'Arca Puglia centrale solo on line
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.