Comune di Andria
Comune di Andria
Vita di città

Nuovo dimensionamento scolastico approvato il piano per l’anno 2024-2025

La giunta delibera all’unanimità sul nuovo dimensionamento scolastico per il prossimo anno scolastico

Saranno 9 gli istituti comprensivi nella Città di Andria, garantendo continuità didattica e territoriale in tutti i quartieri. Alla decisione si è giunti dopo aver avuto contezza dettagliata delle linee della Regione Puglia in materia, pubblicate lo scorso 8 agosto.

Già da marzo 2023 sono stati condotti incontri e confronti tecnici sulla problematica, proprio per consentire di fare scelte il più possibile condivise. Come condivisa, a larga maggioranza, risulta essere la proposta confluita in delibera, che dà una prospettiva di media-lunga durata al piano.

"L'amministrazione ha scelto di decidere, -precisa il Sindaco- dopo anni in cui sull'argomento si è solo operata la politica del rimando. Ci siamo assunti la responsabilità, anteponendo lo sguardo d'insieme sulla Città e le sue prospettive di miglioramento dell'offerta formativa, con eguali opportunità per tutti. Abbiamo puntato a salvaguardare i posti di lavoro di tutto il personale scolastico, che non è fatto solo di dirigenti e docenti. La proposta, pubblicata, sarà oggetto di osservazioni da parte dei singoli consigli di istituto che su piattaforma regionale esprimeranno la loro indicazione. Poi sarà la regione entro il 30 novembre a pronunciarsi".

L'assessore alla persona Dora Conversano, in capo a cui vi è la delega alla pubblica istruzione, spiega: "In Città si passerà da 10 istituzioni scolastiche a 9 istituti comprensivi, in linea con i criteri regionali; il tasso di denatalità nazionale, regionale e locale è preoccupante al punto da temere nel prossimo futuro ulteriori riduzioni imposte. Per questo abbiamo scelto di mettere in sicurezza il sistema scolastico cittadino creando tutti istituti comprensivi, destinati nel tempo a consolidarsi; in particolare, ad alcuni già esistenti e collaudati negli anni, ne abbiamo aggiunti 3 completamente nuovi di cui uno dovrà andare a regime con la formazione di classi di scuola secondaria di primo grado, in un quartiere che in questo momento è di espansione urbanistica in città (zona via Maraldo-via Trani-via Bisceglie). Abbiamo fatto attenzione a salvaguardare le periferie che necessitano di un presidio costante e stabile quale quello scolastico integrale. Siamo intervenuti sulle autonomie scolastiche, alcune delle quali a forte rischio numerico di sussistenza nel prossimo futuro, inglobandole nei comprensivi. Comprendo benissimo le doglianze di chi si sente in qualche modo toccato, è legittimo. Queste scelte non sono mai indolori, nemmeno per chi le compie. Ma per un amministratore è impellente fare scelte globali, scevre da condizionamenti specifici".
  • dimensionamento scolastico
Altri contenuti a tema
“Dimensionamento scolastico, Barchetta (FdI): "Rivendichiamo quanto sin dall’inizio sostenuto. La realtà è ben diversa" “Dimensionamento scolastico, Barchetta (FdI): "Rivendichiamo quanto sin dall’inizio sostenuto. La realtà è ben diversa" "A pochi giorni dalla scadenza delle iscrizioni il prossimo anno scolastico, del nuovo plesso di Scuola media non esiste nessun progetto!”
Le scuole andriesi al lavoro dopo il varo del piano di dimensionamento Le scuole andriesi al lavoro dopo il varo del piano di dimensionamento All'incontro hanno partecipato i dirigenti e i referenti della maggior parte delle scuole andriesi aderenti al CISA
Il piano di dimensionamento scolastico 2024/2025 dell’Amministrazione è diventato realtà Il piano di dimensionamento scolastico 2024/2025 dell’Amministrazione è diventato realtà Intervento del gruppo consiliare e politico di Andria Bene in Comune relativo al dimensionamento scolastico
Dimensionamento scolastico ad Andria, 9 istituti comprensivi nel nuovo piano dopo il "ripensamento" della Regione Dimensionamento scolastico ad Andria, 9 istituti comprensivi nel nuovo piano dopo il "ripensamento" della Regione La sindaca Bruno soddisfatta per l’epilogo positivo della vicenda, ha dichiarato: “La decisione della Giunta Regionale del 29 dicembre ci aveva lasciato molto sorpresi"
Dimensionamento scolastico ad Andria: le precisazioni delle consigliere Ciliento e Di Bari Dimensionamento scolastico ad Andria: le precisazioni delle consigliere Ciliento e Di Bari "Ci dispiace che il nostro intervento sia stato letto da qualcuno solo come uno scontro politico perché non era assolutamente questo l'intento"
Dimensionamento scolastico: PD, Andrialab3 e Bruno Sindaco: «Andria ottiene i nove Istituti Comprensivi richiesti» Dimensionamento scolastico: PD, Andrialab3 e Bruno Sindaco: «Andria ottiene i nove Istituti Comprensivi richiesti» La replica dei partiti e movimenti della compagine governativa agli attacchi politici degli ultimi giorni
Dimensionamento scolastico, Barchetta (FdI): "Amministrazione Bruno bocciata dalla Regione!" Dimensionamento scolastico, Barchetta (FdI): "Amministrazione Bruno bocciata dalla Regione!" Lo sottolinea il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Andrea Barchetta
Dimensionamento scolastico, Lega per Salvini: “botta di fine anno per il Sindaco Bruno e la sua amministrazione" Dimensionamento scolastico, Lega per Salvini: “botta di fine anno per il Sindaco Bruno e la sua amministrazione" Il Coordinamento cittadino Andria chiede le dimissioni dell’assessore Conversano
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.