nuovi interventi per la segnaletica cittadina
nuovi interventi per la segnaletica cittadina
Vita di città

Nuovi interventi in città: rifacimento segnaletica posteggi e ripristino semaforo Castel del Monte

Ass. Colasuonno: "Messe apposto un pò di cose che i cittadini hanno segnalato"

Nuovi interventi realizzati in questi giorni dal servizio Mobilità urbana. A darne notizia, con un post sui social è l'assessore delegato Pasquale Colasuonno.

"Oggi abbiamo rimesso apposto un po' di cose che avevano bisogno di manutenzione e che ci avete segnalato.
- Ripristinata la segnaletica verticale abbattuta sulla tangenziale.
- Rifatta tutta la segnaletica riguardante i posti riservati alle persone diversamente abili. Chi si rifugiava dietro la scusa "non avevo visto" per occupare quei posti senza averne diritto, ora non è ha più.
- Lo stesso abbiamo fatto con i posteggi da lasciar liberi poiché in prossima di passo carrabile e quelli per il carico scarico. Tutti segnati di giallo.
- Inoltre abbiamo ripristinato le lanterne del semaforo di Viale P. Togliatti - Via Castel del Monte.
È stato un bel lavoro di riassetto fatto in sinergia fra i cittadini, il settore mobilità, il mio assessorato e ovviamente la Sindaca.
L'amministrazione ha fatto la sua parte, come è giusto che sia, nonostante le costanti mille difficoltà. Speriamo che questo aiuti anche i cittadini più riluttanti a fare la loro".
gli interventi realizzatigli interventi realizzatigli interventi realizzatigli interventi realizzatigli interventi realizzatigli interventi realizzatigli interventi realizzatigli interventi realizzati
  • Comune di Andria
  • pasquale colasuonno
  • Segnaletica orizzontale
Altri contenuti a tema
Inaspettata battuta d'arresto della Regione circa i lavori di messa in sicurezza della discarica ex fratelli Acquaviva Inaspettata battuta d'arresto della Regione circa i lavori di messa in sicurezza della discarica ex fratelli Acquaviva Le consigliere comunali M5S Andria Doriana Faraone e Nunzia Sgarra chiedono lumi al Sindaco Bruno
Calcit Andria: «Bene gli hub dedicati ai malati oncologici. Ora accelerare con i medici di base» Calcit Andria: «Bene gli hub dedicati ai malati oncologici. Ora accelerare con i medici di base» La soddisfazione del Presidente Mariano dopo gli appelli dei giorni scorsi
Cimitero Comunale: ordinanza sindacale per camere mortuarie Cimitero Comunale: ordinanza sindacale per camere mortuarie Concessi 10 giorni per eseguire tutte le inumazioni delle salme adesso nella camera mortuaria
Consiglio comunale: si discute del regolamento del canone unico Consiglio comunale: si discute del regolamento del canone unico Altro argomento in discussione quello della crisi del commercio ambulante in città
La primavera tarda ancora ad arrivare: maltempo, nuvole e pioggia su Andria La primavera tarda ancora ad arrivare: maltempo, nuvole e pioggia su Andria E' allerta meteo gialla: dalle 8 di lunedì 19 aprile e per le successive 12 ore
Il saluto di pronta guarigione del Sindaco Bruno al collega Bottaro di Trani Il saluto di pronta guarigione del Sindaco Bruno al collega Bottaro di Trani Nel video/post serale, la preoccupazione dei "contagi sempre elevati"
Sportello Unico Edilizia Digitale comunale: dal 26 aprile al via trasmissione telematica istanze Sportello Unico Edilizia Digitale comunale: dal 26 aprile al via trasmissione telematica istanze I professionisti interessati sono invitati a registrarsi preventivamente sulla piattaforma
Circa 500 vaccinati al giorno ad Andria, Sindaco Bruno: "Preoccupa il permanere in zona rossa della Puglia" Circa 500 vaccinati al giorno ad Andria, Sindaco Bruno: "Preoccupa il permanere in zona rossa della Puglia" Lavoratori socialmente utili: "Lieti di fare qualcosa per la città". Il Video
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.