controlli della Polizia di Stato
controlli della Polizia di Stato
Cronaca

Nuovi controlli di Polizia di Stato, Locale e Motorizzazione su biciclette e monopattini elettrici

I controlli si sono focalizzati sull'area della Villa Comunale "Giuseppe Marano". Due i mezzi sequestrati

Lunedì scorso, 22 agosto, agenti della Polizia di Stato della Questura Bat, congiuntamente ai colleghi della Polizia Locale di Andria, hanno proseguito ad Andria i servizi straordinari di controllo del territorio preordinati ad incrementare, sull'intero territorio comunale, l'attività di verifica a biciclette e monopattini elettrici.

I controlli si sono focalizzati, come di consueto, sull'area della Villa Comunale "Giuseppe Marano", oggetto da tempo di diverse segnalazioni di presenza di numerose bici elettriche e monopattini, condotti da ragazzi di giovanissima età, che sfrecciano tra i passanti.

La specifica attività operativa ha comportato anche l'impiego di operatori di Polizia in moto per permettere controlli più capillari ed incisivi all'interno di punti inaccessibili con l'autovettura di servizio, nonché di personale della Motorizzazione Civile di Bari; questi ultimi presenti con apposito banco prova per consentire le immediate dovute verifiche tecniche dei mezzi in argomento.

Nel corso del servizio in argomento sono stati controllati 22 veicoli, con altrettante verifiche tecniche, nonché elevate 3 (tre) sanzioni in violazione dell'Ordinanza Sindacale che prescrive il divieto di circolazione di biciclette e monopattini in aree pedonali e 10 (Dieci) sanzioni Amministrative per Violazioni al Codice della Strada commesse da un unico individuo che circolava con ciclomotore elettrico non conforme per le caratteristiche tecniche previste per legge per quel tipo di veicolo; privo di patente, di targa e di assicurazione.
Inoltre, che si è proceduto al sequestro penale di 2 (due) bici elettriche. Una di queste è stata sequestrata a carico di ignoti, nella circostanza una pattuglia moto montata tentava di controllare un utente della strada a bordo di una bicicletta elettrica che, però, per eludere il controllo ha abbandonato il mezzo e si dava alla fuga facendo perdere le proprie tracce.

La seconda bici elettrica è stata sequestrata a carico di un uomo, padre di un ragazzo utilizzatore di bicicletta elettrica che, recatosi sul posto e nel corso della verifica tecnica del velocipede, in preda ad uno scatto di ira, alla presenza di alcuni funzionari della motorizzazione, danneggiava la stessa rendendo impossibili le verifiche necessarie.

La Questura, consapevole dell'allarme sociale e dei disturbi arrecati dall'uso illecito di biciclette a pedalata assistita - trasformate illegalmente in moto elettriche prive di targa che procedono ad alta velocità violando le isole pedonali - proseguirà i controlli durante le prossime settimane con altrettanti servizi straordinari operati congiuntamente alla Polizia Locale.
  • Comune di Andria
  • polizia
  • polizia municipale andria
  • Controlli Polizia
  • Questura Andria
  • Polizia di Stato Andria
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Servizi straordinari di controllo del territorio della Polizia di Stato nella zona di Minervino Murge Servizi straordinari di controllo del territorio della Polizia di Stato nella zona di Minervino Murge Identificati circa 85 individui, molti dei quali annoveranti specifici pregiudizi di polizia ed il controllo di 41 veicoli
Publiparking: divieto di fermata e sosta su alcune vie cittadine Publiparking: divieto di fermata e sosta su alcune vie cittadine Per il rifacimento segnaletica orizzontale, dal 30.11 al 3 dicembre 2022
“Festival della Legalità” ad Andria:  il programma di oggi 28 novembre “Festival della Legalità” ad Andria: il programma di oggi 28 novembre Presenti tra gli altri il Prefetto Rossana Riflesso, la parlamentare Mariangela Matera. Previsti gli interventi del Procuratore del Tribunale di Trani Nitti
Ubriaco irrompe in una enoteca ad Andria: tempestivo intervento dei Carabinieri del nucleo radiomobile Ubriaco irrompe in una enoteca ad Andria: tempestivo intervento dei Carabinieri del nucleo radiomobile L'uomo è stato successivamente affidato al personale sanitario del 118. Ed un furto di olive è stato sventato dai militari della locale Compagnia
Caldarone: «E' sparito il Sud Italia» Caldarone: «E' sparito il Sud Italia» Analisi politico sociale del commercialista ed ex Primo cittadino di Andria, Vincenzo Caldarone
Sindaco Bruno a Roma alla presentazione del rapporto Svimez sull'economia e la società del Mezzogiorno Sindaco Bruno a Roma alla presentazione del rapporto Svimez sull'economia e la società del Mezzogiorno Prestigioso impegno della Prima cittadina che questo pomeriggio parteciperà al Festival della Legalità con il Prefetto Riflesso ed il Procuratore Nitti
Svolta green per il Comune di Andria: adesione ai "Comuni amici delle Api" ed alla petizione Coldiretti contro i cibi sintetici Svolta green per il Comune di Andria: adesione ai "Comuni amici delle Api" ed alla petizione Coldiretti contro i cibi sintetici Decisioni prese nell'ultima riunione dell'esecutivo. Al via anche la manifestazione di interesse per il Natale
Tumori giovanili ad Andria: incontro pubblico lunedì 28 novembre Tumori giovanili ad Andria: incontro pubblico lunedì 28 novembre I ricercatori dell'associazione "Onda d'urto" incontrano i cittadini alle ore 19,30 presso la parrocchia Maria SS. dell'Altomare
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.