ospedale
ospedale
Attualità

Nella Bat il Congresso regionale dell'Associazione chirurghi ospedalieri italiani

Il tema scelto sarà: “Il trattamento laparoscopio delle urgenze chirurgiche addominali”

"Il trattamento laparoscopio delle urgenze chirurgiche addominali" è il tema scelto per il Congresso Regionale ACOI (Associazione chirurghi ospedalieri italiani) che si terrà il 27 e 28 settembre 2019, presso la Sala Rossa del Castello Svevo di Barletta. L'evento è patrocinato dal Comune di Barletta, Asl/Bt e Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia Bat.

Ogni anno, l'Associazione chirurghi ospedalieri italiani individua una città della Puglia per ospitare due giornate di alta formazione e quest'anno Barletta avrà il grande onore. Si tratta di un evento che vedrà la presenza di chirurghi di elevato spessore provenienti da ospedali di tutto il territorio regionale. In qualità di moderatori di sessioni e relatori, tratteranno ogni aspetto della laparoscopia: una tecnica chirurgica minimamente invasiva, grazie alla quale il medico accede alla cavità addominale e pelvica di un paziente, senza ricorrere alle incisioni richieste, in vero, dalla chirurgia tradizionale. Tra i temi al centro dell'evento: l'addome acuto, le patologie perforative sovramesocoliche, l'appendicite, colecistite e diverticolite acuta, il nursing delle stomie difficili e l'utilizzo di materiali protesici nell'addome contaminato.

La presentazione del Congresso sarà affidata al Presidente Giuseppe Chetta, direttore della UOC di Chirurgia dell'Ospedale "Mons. R. Dimiccoli" di Barletta e al dott. Sinisi Giandomenico, dirigente medico della UOC di Chirurgia dell'Ospedale di Barletta in qualità di direttore scientifico del congresso. Seguiranno i saluti: del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, del sindaco di Barletta Cosimo Cannito; e ancora del Direttore generale dell'Asl/Bt Alessandro Delle Donne, del presidente dell'Ordine dei Medici Bat Benedetto Delvecchio, del presidente ACOI Pierluigi Marini e infine del coordinatore regionale ACOI Pierluca Sallustio.

Al termine della seconda giornata (sabato 28 settembre) è prevista una premiazione tra i medici under 40. Nove chirurghi pugliesi mostreranno il video di un caso urgente chirurgico in cui hanno adoperato la tecnica laparoscopica. La commissione incaricata premierà il vincitore del Videoforum.

locandina
  • Provincia Bat
  • Sanità
  • asl bat
  • ordine dei medici bat
  • Alessandro Delle Donne
Altri contenuti a tema
Seconda donazione d'organi al "Bonomo" di Andria Seconda donazione d'organi al "Bonomo" di Andria Prelevate le cornee di una 52enne dall'equipe del dottor Vitobello
Visite mediche e spese sanitarie, occhio al contante Visite mediche e spese sanitarie, occhio al contante Dal 1° gennaio i pagamenti devono essere tracciati per mettere in salvo la detrazione
Svincoli al buio nel tratto di Andria della ex sp 231: timori per la viabilità stradale Svincoli al buio nel tratto di Andria della ex sp 231: timori per la viabilità stradale Una situazione che perdura ormai da molto tempo, purtroppo in alcuni casi da anni
Cane investito salvato dalla Polizia Locale: un veterinario di Barletta se ne prende cura Cane investito salvato dalla Polizia Locale: un veterinario di Barletta se ne prende cura L'incidente è avvenuto ieri sera sulla via per Canne della Battaglia, vicino al Santuario della Madonna dei Miracoli
Sanità: "In Puglia, il sistema di emergenza urgenza è grandemente sofferente" Sanità: "In Puglia, il sistema di emergenza urgenza è grandemente sofferente" Analisi impietosa quella del dottor Delvecchio, Presidente dell'Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia Bat
Rifiuti, Troia (Verdi): "Necessario passaggio da Tassa a Tariffa" Rifiuti, Troia (Verdi): "Necessario passaggio da Tassa a Tariffa" Secondo il componente dell'esecutivo regionale dei Verdi "ancora lontani per avere classe politica lungimirante ed accorta"
Ciappetta-Camaggio e via Fornaci: degrado ancora nel mirino dei residenti Ciappetta-Camaggio e via Fornaci: degrado ancora nel mirino dei residenti I cittadini denunciano nuovamente la sporcizia presente nei pressi dell’Asl Bt
Fiocco azzurro al Bonomo, Vincenzo Elia è primo nato del 2020 Fiocco azzurro al Bonomo, Vincenzo Elia è primo nato del 2020 Non solo ad Andria ma anche nella Bat. Gli auguri del Dg della Asl, Delle Donne
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.